Calciopoli & Co Interviste Serie A

Simoni: “gli scudetti sottratti alla Juve erano meritati. Ma oggi il calcio è più pulito”

Scritto da Redazione JM
Gigi Simoni, ex tecnico dell'Inter, intervistato da 'Goal.com' è tornato a parlare di Calciopoli e degli scudetti sotratti alla Juventus: “Paradossalmente alla Juve non hanno tolto quei titoli ma i due Scudetti che più aveva meritato – ha dichiarato- Quella che guidava Capello era realmente la squadra più forte di tutte. Ci furono stagioni più condizionate secondo Simoni: Ricordo quella 1997-98, fu particolare, era impossibile non notare l'irregolarità. Non parlo solo di Juventus-Inter e del famoso fallo di Iuliano su Ronaldo, fu l'intero campionato ad essere costellato di episodi incredibili”.
Oggi, invece, il calcio è pulito: "Ci furono anni nei quali c'era gente che condizionava gli arbitri, oggi non è più così. Ci sono ancora errori, come è normale che sia, ma è tutto nella norma ed infatti assistiamo a splendide cavalcate come quelle del Napoli, della Lazio o dell'Udinese. Oggi posso dire di sentirmi moralmente tranquillo". Parole che fanno eco a quelle di ieri di Massimo Moratti, e che ancora una volta non tengono conto di quanto venuto fuori dal processo in corso a Napoli.

8 Commenti

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi