Simone Pepe: "Siamo sfortunati, nessun dramma" | JMania

Simone Pepe: “Siamo sfortunati, nessun dramma”

“Speriamo che la fortuna giri, anche perché il terzo gol preso ieri contro il Lech Poznan, con un tiro da oltre trenta metri nel finale di gara, la dice lunga sul momento che stiamo vivendo”. Simone Pepe, crede nelle nuova Juventus ed esterna tutta la sua convinzione ai microfoni di ‘Sky Sport 24’. “Il clima …

“Speriamo che la fortuna giri, anche perché il terzo gol preso ieri contro il Lech Poznan, con un tiro da oltre trenta metri nel finale di gara, la dice lunga sul momento che stiamo vivendo”. Simone Pepe, crede nelle nuova Juventus ed esterna tutta la sua convinzione ai microfoni di ‘Sky Sport 24’. “Il clima è sereno, nel senso che siamo consapevoli di non aver fornito grandi prestazioni, ma anche di essere riusciti a rimontare sia contro la Sampdoria che contro il Lech Poznan, dando prova di forza in entrambe le occasioni. Serve ancora tempo per assemblare i meccanismi e stiamo lavorando per raggiungere quanto prima il livello che il mister ci chiede”.

PREPARAZIONE A SINGHIOZZO
“Qualcuno ha iniziato a lavorare i primi di luglio, i Nazionali hanno raggiunto la squadra più tardi, altri ancora sono arrivati solo a fine agosto e tutto questo si è fatto ovviamente sentire. Subiamo troppo in difesa? Dobbiamo crescere come squadra, perché, se si prendono tre gol, la colpa non è solo del reparto arretrato, ma anche di centrocampo e attacco. In fase difensiva puoi concedere un uomo agli avversari, ma tutti gli altri devono coprire”, ha concluso l’ex Udinese.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi