Silvano Martina: "è presto per dire se la Juventus sia da scudetto o meno" | JMania

Silvano Martina: “è presto per dire se la Juventus sia da scudetto o meno”

Silvano Martina: “è presto per dire se la Juventus sia da scudetto o meno”

Il procuratore di Gigi Buffon e Nemanja Vidic, Silvano Martina, è intervenuto in diretta a Radio Sportiva per presentare la sfida di stasera e gettare uno sguardo al mercato di gennaio. Sull’ambiente trovato a Belgrado dalla Nazionale Italiana:  “l´ambiente è più tranquillo che mai: stamani ho incontrato Buffon per un caffè e l´ho visto molto …

Il procuratore di Gigi Buffon e Nemanja Vidic, Silvano Martina, è intervenuto in diretta a Radio Sportiva per presentare la sfida di stasera e gettare uno sguardo al mercato di gennaio. Sull’ambiente trovato a Belgrado dalla Nazionale Italiana:  “l´ambiente è più tranquillo che mai: stamani ho incontrato Buffon per un caffè e l´ho visto molto sereno. Alla fine, alla Serbia potrebbe bastare anche un punto, quindi farà una gara molto tattica, non si getteranno all´attacco allo sbaraglio. In ogni caso, gli italiani sono abituati a giocare in campi infuocati, hanno l´esperienza tale per non farsi condizionare dall´ambiente. In questo momento, nella rosa di Prandelli ci sono giocatori di assoluto valore, l´Italia potrà dire la sua anche per la vittoria finale dell´Europeo“.SU CASSANO –È questo, non è che giocherà in eterno in Nazionale né che se lo si debba sposare. Penso che ormai ha quasi 30 anni: o lo prendi così com´è o non lo fai giocare. Siccome i talenti mancano, dobbiamo dargli la possibilità di poterci far divertire“.

SUL BLOCCO JUVE NELLA DIFESA AZZURRA – “Bonucci, Barzagli e Chiellini stanno facendo bene, sono giovani, bisogna solo avere un po´ di pazienza, ma danno assolute garanzie. Ormai nel panorama internazionale non si trovano più grandi difensori, quindi dobbiamo accontentarci e attendere che maturino definitivamente“.

SULLA JUVE DA SCUDETTO – “È un po´ presto per dirlo, però la Juventus è una squadra molto interessante e, se dovesse mantenere la determinazione e l´aggressività mostrate contro il Milan, lotterà fino alla fine. Basti considerare che lo stadio di proprietà ed il fatto di non giocare le coppe già di per sé valgono 10 punti in più rispetto alle concorrenti”.

Credits: Radio Sportiva
Fracassi Enrico

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi