Si complica l'affare con l'Atletico: Tiago raggiunge i bianconeri in ritiro? | JMania

Si complica l’affare con l’Atletico: Tiago raggiunge i bianconeri in ritiro?

Si complica l’affare che dovrebbe portare Tiago Cardoso Mendes in via definitiva all’Atletico Madrid: lo scoglio è ufficialmente l’ingaggio del portoghese. Le due società sono da tempo d’accordo sul prezzo del cartellino: i ‘Colchoneros’ dovrebbero versare circa 5 milioni di euro nelle casse della Juventus, ma prima il diretto interessato deve accettare di ridursi l’ingaggio …

Si complica l’affare che dovrebbe portare Tiago Cardoso Mendes in via definitiva all’Atletico Madrid: lo scoglio è ufficialmente l’ingaggio del portoghese. Le due società sono da tempo d’accordo sul prezzo del cartellino: i ‘Colchoneros’ dovrebbero versare circa 5 milioni di euro nelle casse della Juventus, ma prima il diretto interessato deve accettare di ridursi l’ingaggio prossimo ai 3 milioni di euro. Come riporta il quotidiano iberico ‘As’, al calciatore è stato proposto un ingaggio leggermente superiore ai due milioni di euro: se la proposta non venisse accettata nelle prossime 48 ore, Tiago raggiungerebbe la Vecchia Signora in ritiro già il prossimo 22 luglio.
Intanto, Beppe Marotta sarebbe in procinto di cedere al Cagliari l’attaccante Michele Paolucci, di cui la Juventus detiene la compratecipazione con il Siena.

9 commenti

  1. Del Piero in tribuna???? bestemmia!!!!!!!!casomai Iaquinta che è paralitico,Beh i piedi buoni ce l’ha sicuramente, deve giocare con tranquillità, ai mondiali è stato il migliore del portogallo,di certo un centrocampo con sissoko e melo non può andare, con quei piedi fucilati he hanno chi imposta? lui i tempi li ha vediamose con del neri riesce ad essere quello del chelsea lione atletico e portogallo

  2. se non accetta aandra in tribuna con del piero camoranesi zebina e gli altri dell’ospizio largo ai giovani basta 30 enni finiti vedi jaquinta che si infortuna prima di cominciare….

  3. tiago ha gia abbondantemente fallito nel 4 4 2 quando c era ranieri..

  4. dopo Melo ora anche il Bradipo diventa un giocatore di calcio da salvare…ma, forse il calcio non è il mio sport:)

  5. concordo anch’io l’idea, fin dei conti all’atletico ha giocato bene perché non aveva la pressione dei giocatori “sui calcagni”, l’anno scorso andava in panico perché quando veniva messo in campo spesso era vertice basso del rombo, ed essendo l’unico, non riusciva a liberar la palla lateralmente o avanti, in sto caso giocando a fianco a qualcun altro, che può esser melo (il mastino numero 2 dal tiro da fuori con, a volte, buoni inserimenti), sissoko (il mastino numero 1) o marchisio (l’uomo “dai mille inserimenti” negli spazi, così come l’ha definito lippi)…!!ovvio che non può esser un regista tipo pirlo, però una possibilità non si dovrebbe negare…!!

  6. Il vil denaro lo chiama a Torino.Chi li paga tutti quei soldi a sto ometto?.
    Grazie El-Kane per il projecto e per il projectista francese del ca..o
    Banda di incapaci….

  7. RIMANE COMUNQUE SEMPRE UN C……..

  8. Sarò l’unica voce fuori dal coro ma secondo me potrebbe esserci utile visto il tasso tecnico del nostro centrocampo. Gente, questo non è un brocco, anzi!

  9. Nooooooooooooooooooooooooo :’-(
    questo qui e diventato un incubo..

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi