Serie A, in fuga dagli stadi: 1 tifoso su 5 non ha rinnovato l'abbonamento | JMania

Serie A, in fuga dagli stadi: 1 tifoso su 5 non ha rinnovato l’abbonamento

In fuga dagli stadi. Dopo aver abdicato nel modo peggiore al Mondiale, l’Italia registra un crollo del numero degli abbonamenti. Se si eccettua l’Inter, campione d’Europa e d’Italia, e il Bari, tutte le altre squadre sono alle prese con una vera e propria emorragia di tifosi: ne mancano, rispetto ad un anno fa di questi …

In fuga dagli stadi. Dopo aver abdicato nel modo peggiore al Mondiale, l’Italia registra un crollo del numero degli abbonamenti. Se si eccettua l’Inter, campione d’Europa e d’Italia, e il Bari, tutte le altre squadre sono alle prese con una vera e propria emorragia di tifosi: ne mancano, rispetto ad un anno fa di questi tempi, almeno 40 mila all’appello. Uno su cinque, in media, non ha rinnovato la tessera. Il caso più eclatante riguarda la Lazio: appena 1.600 abbonati (l’80% in meno rispetto al 30 luglio 2009), cifra misera anche per un club di serie C. La Juventus segna una riduzione del 22,5%. Se il disamore si può capire, dopo la stagione scorsa dei bianconeri, nel caso della Roma, protagonista invece di un campionato comunque esaltante, il deficit del 30% appare più eclatante. La Fiorentina piange un crollo addirittura del 45%, mentre il Milan, che la crisi l’aveva avvertita dodici mesi in anticipo con un dimezzamento dei fedelissimi nel 2009, conferma la tendenza negativa: 15.000 sottoscrizioni, il 14% in meno.

(Credits: ‘La Repubblica’)

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi