Serie A 33a giornata: è accaduto che... | JMania

Serie A 33a giornata: è accaduto che…

Serie A 33a giornata: è accaduto che…

Dopo il 33° turno di campionato la Juventus è veramente ad un passo dal suo 31° scudetto! La vittoria di ieri sera contro il Milan (1-0) porta a -4 la distanza che separa i bianconeri dal secondo trionfo consecutivo! Non è stato un bel match quello contro i rossoneri, squadre molto attente e chiuse, con …

Lega-Serie-A10-500x400Dopo il 33° turno di campionato la Juventus è veramente ad un passo dal suo 31° scudetto! La vittoria di ieri sera contro il Milan (1-0) porta a -4 la distanza che separa i bianconeri dal secondo trionfo consecutivo! Non è stato un bel match quello contro i rossoneri, squadre molto attente e chiuse, con grande “lotta” a centrocampo; a decidere un malaugurato intervento di Amelia (complice anche Abate che lascia sfilare il pallone) su Asamoah: per l’arbitro non ci sono dubbi, rigore… che Arturo Vidal trasforma alla perfezione spedendo il pallone sotto l’incrocio! Brutta sconfitta per la squadra di Allegri che vede il Napoli scappare a +7 (66 pt) e la Fiorentina avvicinarsi a -1(58 pt)!

Vittoria sofferta per i partenopei di Mr Mazzarri che trovano i 3 punti solamente al 92’ grazie ad uno splendido gol di Insigne! Dopo essere andato in svantaggio (Ibarbo) il Napoli riesce a ribaltare la situazione con un autogol di Astori prima e una rete di Cavani poi; Marco Sau gela il “San Paolo” al 71’ con un gol alla “Del Piero”, ma, come dicevamo, il piccolo genietto napoletano fa esplodere la gioia dei tifosi al 92’! Il Napoli prende così 3 punti netti al Milan e vola a +7 dal terzo posto, la Champions si avvicina!

Tutto facile per la Fiorentina … nei primi 33’ in cui riesce ad andare in gol per ben 3 volte (Cuadrado, Aquilani e Ljajic). In seguito, sale in cattedra il Torino che riesce a raggiungere un incredibile pareggio con i vari Barreto, Santana e Cerci. All’86’ però, arriva la beffa per i granata: il neo-entrato Romulo trafigge per la quarta volta Gillet e fissa il risultato finale sul 4-3! I viola rinsaldano il 4° posto che significherebbe Europa League e si portano a -1 dal Milan … si può ancora sognare anche se il calendario è ostico.

Quattro squadre in due punti per il quinto posto: Inter 53 (vittoriosa contro il Parma per 1-0), Roma 52 (non è andata oltre il pari con il fanalino di coda Pescara 1-1), Lazio e Udinese 51 (i friulani hanno battuto nello scontro diretto di Sabato sera i biancocelesti per 1-0). La lotta per l’Europa League si fa molto interessante, ricordando però che Roma e Lazio, finaliste di Coppa Italia, potrebbero trovare altre vie per accedere a tale competizione.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi