Se Palazzi usa con Bonucci lo stesso metro di Larrondo… | JMania

Se Palazzi usa con Bonucci lo stesso metro di Larrondo…

Se Palazzi usa con Bonucci lo stesso metro di Larrondo…

Uno dei passi più importanti dell’udienza di ieri per il calcio scommesse è stata la derubricazione dell’illecito di Larrondo in omessa denuncia: l’argentino del Siena, dunque, rispetto ai tre anni richiesti se la cava con soli tre mesi. Ora la stessa strategia potrebbe essere adottata dai legali di Leonardo Bonucci, accusato dall’ex compagno Andrea Masiello …

Uno dei passi più importanti dell’udienza di ieri per il calcio scommesse è stata la derubricazione dell’illecito di Larrondo in omessa denuncia: l’argentino del Siena, dunque, rispetto ai tre anni richiesti se la cava con soli tre mesi. Ora la stessa strategia potrebbe essere adottata dai legali di Leonardo Bonucci, accusato dall’ex compagno Andrea Masiello di tentato illecito. Le diverse ritrattazioni e versioni contrastanti del pentito lasciano interdetti gli avvocati di Bonucci, così come tutte le persone che hanno un minimo di buon senso. Non ovviamente il tribunale (fascista sportivo) nel quale l’onere della prova è invertito e la parola di un pentito vale più di 30 testimonianze difensive. Ecco perché, dopo una prima ipotesi di battaglia a tutto campo, i legali di Bonucci starebbero pensando di giungere a un compromesso con la Procura: il difensore della Juve dovrebbe fare lo stesso mea culpa fatto ieri per Larrondo: illecito derubricato in omessa denuncia e a Bonucci verranno concessi dai tre ai sei mesi. Sempre che la procura sportiva adotti un metro e una misura, cosa che fin qui non è mai praticamente accaduta.

Intanto, ieri da Bari Angelo Iacovelli ha scagionato Bonucci e Pepe: “Sto sentendo i nomi di Salvatore Masiello, Pepe, Belmonte, Bonucci, secondo me quella gente non c’entra nulla. I soldi di quella partita se li è presi tutti il signor Andrea Masiello, poi ha regalato 1000 euro a me. Bonucci è una bravissima persona, è stato tirato in ballo ma è innocente”. Per la giustizia sportiva non basta, o meglio, basta quando lo decidono loro: ecco perché anche Simone Pepe proverà a patteggiare 3-4 mesi di squalifica per omessa denuncia.

Intanto, ieri la Procura di Bari – a seguito delle rivelazioni di Andrea Masiello su altre tre gare dei pugliesi della stagione 2008-09 – avrebbe inviato un invito a comparire per Andrea Ranocchia, difensore che l’Inter ha prontamente messo fuori squadra per “motivi personali”.

6 commenti

  1. Siete veramente convinti che, Giustizia sportiva, Figc, Abete, Palazzi, Petrucci ecc. ecc., sono liberi di fare tutto cio che gli pare????
    Io non sono convinto che sia così! Esistono altre sedi che possono annullare le malefatte di queste “associazioni” e volendo insistere, ci sono altre sedi ancora che potrebbero “Condannare questi …..” ad un risarcimento.
    Patteggiare e non procedere, significa accettare questo schiaffo e aspettare il prossimo, che non tarderà ad arrivare.
    Se la Dirigenza ha PAURA di reagire, abbi la dignità di non lasciarsi schiaffeggiare.
    Allontani la Juve da questo campionato, dalle mani di questa gente e dalla Figc (federazione italiana giustizia corrotta).

  2. mi cadono le palle se penso che sono già 24 anni che vivo in questo paese di merda!!!

  3. Eh si Sicano. Anche perche’ se sostieni che credi solo al pentito allora deferisci tutti per ommessa denuncia.Se no la cosa non ha alcun senso. Carrobbio e’ chiaro, sostiene che Conte parla (e sarebbe illecito e non ommessa denuncia) della combine nella riunione prepartita davanti a tutti. Quindi o deferisci tutti o nessuno visto che quello che hai in mano e’ uguale per tutti. Ma se porta tutta la rosa del siena in tribunale gli scoppia un casino perche’ di quei 30 qualcuno di sicuro ti fa casino anche con la giustizia ordinaria.

  4. con SICANO al 100%… il problema è che ce ne rendiamo conto solo noi, quando tenti di spiegarlo ad altri tifosi …..

  5. “Le dichiarazione dei presenti del Siena alle riunioni tecniche non sono credibili anche perché altrimenti sarebbero stati passibili di omessa denuncia.” Ma che minchia vuol dire, non sono un professore di Italiano, ma non capisco che vuol dire sta cosa detta da Palazzi!!
    E’ come dire ” tutti dicono che quella cosa non esiste ma, io credo solo a Carobbio e per questo dico che gli altri non hanno detto la verità altrimenti sarebbero passibili di omessa denuncia…ma queste sono cose da pazzi!!!!!

  6. blanc et noir

    disdire abbonamenti per vedere le partite, e vediamo se non se la fanno sotto. è l’unica arma che abbiamo.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi