Sconcerti: "Juve trasformata. Vucinic uomo simbolo, Krasic un intruso" | JMania

Sconcerti: “Juve trasformata. Vucinic uomo simbolo, Krasic un intruso”

Sconcerti: “Juve trasformata. Vucinic uomo simbolo, Krasic un intruso”

Ha azzeccato il pronostico Mario Sconcerti: il noto giornalista e commentatore TV, alla vigilia del big match tra Juventus e Milan aveva dichiarato senza mezzi termini che i bianconeri erano i favoriti rispetto ai campioni d’Italia. Il campo alla fine gli ha dato ragione, anche se l’ex dirigente viola tende a puntualizzare oggi dalle colonne …

Ha azzeccato il pronostico Mario Sconcerti: il noto giornalista e commentatore TV, alla vigilia del big match tra Juventus e Milan aveva dichiarato senza mezzi termini che i bianconeri erano i favoriti rispetto ai campioni d’Italia. Il campo alla fine gli ha dato ragione, anche se l’ex dirigente viola tende a puntualizzare oggi dalle colonne del ‘ Corriere della Sera’, quali siano stati i fattori che hanno fatto la differenza ieri sera allo Juventus Stadium: “La Juve ha sfinito il Milan sulla corsa e la fatica. Non grande gioco, pochi tiri nello specchio, ma un comando generale della partita – scrive Sconcerti oggi sul quotidiano milanese -. Il Milan alla fine ha ceduto di schianto, come chi sa di aver ormai zoppicato troppo. La partita conferma che si è ben avviati sulla strada del ritorno al gioco verticale. Lo fa l’Udinese, lo fa la Juve e anche il Napoli. L’aggiunta è il contropiede di prima, velocità e agonismo, quindi classe individuale. È questa l’evoluzione, il contropiede della squadra, non dei singoli, il piccolo concetto che potrebbe mettere d’accordo anche il vecchio metodo complessivo di Sacchi. È sorprendente la trasformazione della Juve, Conte le ha dato un’anima, la società le ha dato anche qualche giocatore importante. Stavolta ha pesato ovviamente Marchisio, il Tardelli di noialtri, forse il simbolo dell’italianità nel calcio, più intelligenza che fisico, più corsa che classe, ma capacità di mettere insieme tutto. La Juve di Conte cerca sempre di giocare. Anche il Milan lo fa ma lentamente. La Juve tenta strade dirette, percorsi lineari che non tutti conoscono. Per questo resta fuori Matri, per questo Krasic continua a essere un intruso, perché non sanno rendere la palla. Per questo Vucinic è l’uomo simbolo di questa Juve, forse perfino più di Pirlo: perché sa fare entrambe le cose, il centravanti e la sponda. Il Milan c’è stato solo negli intervalli della Juve. Se l’avversario corre sempre, il destino del Milan è esserci poco. Il punto è quanto la Juve potrà continuare a correre così, ma non è una domanda di adesso. Ora è tempo di restituire alla Juve il piacere di essere in testa al campionato. E al Milan una riflessione forse definitiva”.

16 commenti

  1. [email protected]

    qui stiamo facendo lo stesso sbaglio degli anni precedenti cioe quello che dopo una vittoria col milan ci becchiamo e perdiamo le successive..

    e ancora presto e inoltre redazione jm ha ragione lo visto anchio conte che chiamava krasic spesso e inoltre lichsteiner si era trovato in difficolta due volta e ha sbagliato i due passaggi perche chiedeva l’aiuto a krasic ma lui non arretrava..

  2. L’anno scorso era l’unico eroe …………….. adesso è il problema della Juve ……………….. come siamo diventati tristi …….Milos ha scelto la Juve, viene da un infortunio ma ha già giocato buoni sprazzi, per esempio col Catania, è un giocatore istintivo, dal repertorio limitato e dal carattere fragile ………………. un pò come la Juve di questi anni ……………….. va protetto e recuperato e mister Conte sa come fare, darà il suo contributo ……………… forza Milos, siamo con te

  3. Krasic si sbocca come?? Il suo gioco è troppo prevedibile, lancia la palla in avanti e corre, gli manca il dribbling stretto come si conviene a un esterno alto. Giak sarà fondamentale Elia stessa cosa

  4. Conte mette in campo Krasic perchè è già affiatato con il gruppo e conosce gli schemi. Elia e Estigarribia provengono da 2 mondi diversi e rischiano di bruciarsi se fanno degli errori, quindi avranno un inserimento graduale. Fra qualche mese saranno loro i fenomeni ve lo assicuro. A livello di velocità e dribbling non hanno uguali e ne vedremo delle belle

  5. se Conte mette Krasic in campo un motivo ci sarà……..diamo fiducia al mister e al giocatore che secondo me si sblocca e ci farà divertire……….certo visto ieri è un pò difficile!

    per quanto riguarda Pepe tecnicamente non è un granché però quanta grinta…….!

  6. @ Marameo
    hai visto Juve-Milan di quest’anno o dell’anno scorso?
    @ depa
    Bonucci giocatore ritrovato? andiamoci piano….

  7. se veramente conte ha a cuore krasic, allora che lo tenga in panca e gli faccia fare gli allenamenti tranquillo, così magari lo recupera come ha fatto benissimo con bonucci. ieri a leggere la formazione mi sono spaventato, ma poi … onore la mister per un giocatore ritrovato!

    ora come ora così facendo espone krasic solo al ridicolo ed a nuove figuracce nonché maggiori critiche. lo si lasci studiare i nuovi compiti e schemi in allenamento prima di ributtarlo nella mischia. sicuramente ieri la squadra è cambiata enormemente con l’entrata di giaccherini (non pedro o villa per intenderci …).

  8. “Gli è mancata la giocata e il dribbling”… hai detto niente… quello deve fare. Ma se hai visto bene la partita ha sbagliato facilmetne anche facili passaggi regalando spesso palla agli avversari. In più, solo io ho visto redarguire Conte perché non si proponeva mai tagliendo verso il centro quando saliva Licht?

  9. Anche se un gradino sotto il resto della squadra ieri il serbo ha fatto la sua parte. Gli è mancata la giocata ed il dribling però a differenza di altre volte ha fatto anche la fase difensiva e si è sempre proposto per ricevere palla dai compagni. Anche tatticamente mi sembra sia migliorato infatti in fase di non possesso si è ben integrato con compagni di cantrocampo il che ha permesso di poter difendere di “reparto” oscurando le linee di passaggio milaniste.
    Diamogli un pò di tempo per adattarsi agli schemi di Conte (finora è sempre stato un anarchico) e non massacriamolo ad ogni partita!

  10. [email protected]

    renato se conte considera krasic importante perche ha messo lui titolare figurati cosa piuo pensare di elia e estigarribia visto che uno e tribuna fissa l’altro mi sa che sa solo twittare..

    p.s estigarribia ho delle speranze che piuo essere valido e lo proverei qualche volta magari partendo dalla panchina per prima cosa.

    notate quando lichsteiner fa dei gesti a krasic di scendere e auitarlo a pressare che faccia fa..krasic solo attaccare cosa che non sa fare neanche..

  11. Capitolo Krasic
    La spiegazione secondo me è talmente semplice….
    L’anno scorso il biondo è arrivato nel pieno della forma visto che il campionato russo va da marzo a novembre (o giù di lì) e in più gli avversari non lo conoscevano e quella finta a sx e partenza a dx risultava devastante…
    Forse sembrava un fenomeno, poi quando è (comprensibilmente) calato fisicamente è diventato un giocatore NORMALE, con tutti i suoi (molti) limiti tecnici (non puoi sbagliare tutti i passaggi di due metri!) e tattici (in fase difensiva vale meno di …Inzaghi….), in più anche mentalmente non ci siamo…Anche Pepe tecnicamente è un pò “triste” ma almeno si mangia il campo e si applica nella fase che meglio gli riesce, quella difensiva…
    La MIA opinione è che Krasic diventerà il nuovo Martinez, tireremo le siomme più avanti…. al momento ognuno (giustamente) esprime solo teorie (me compreso)…

  12. il krasic di questo inizio di campionato sicuramente non è quello che l’anno scorso ritenevamo un fenomeno però credo che se fosse stato un brocco, come qualcuno asserisce, sicuramente mister Conte non avrebbe puntato su di lui in una partita così importante come quella di ieri. speriamo che sia solo un periodo “no” o un periodo d’adattamento al modulo del mister e che prima di gennaio dimostri tutto il suo valore altrimenti………bye bye Milos.

  13. [email protected]

    roberto ma dici sul serio haha era da sempre brocco solo che noi da 5 anni a questa parte alcuni di noi vedono i prossimi giocatori oro colato invece questo qua fa cilecca..

    diamoglio ora al united visto che lo abbiamo scippato a loro e forse ci danno nani!!!!!!!!

    ieri da 0 in pagella neanche van bommel salta….palla sul fondo e corre il giocatore di lego ma dai suuu….

    10millioni e prendiamo di piu meglio con 12 millioni di riscatto di melo credo e spero si avveri avremmo gia 25millioni in tasca..

  14. Lasciamolo tranquillo !!!!!!!Adesso ha paura ,con la palla tra i piedi non sa cosa fare, troppe critiche,ha paura di sbagliare . Io sono sicuro che si riprendera’ , e ci dara’ tante sodisfazioni.

  15. Siamo alle solite! Da idolo a brocco in 4 partite! Vedrete che il serbo si riprenderà

  16. Krasic doveva essere venduto in estate ma non c’erano acquirenti. Speriamo a Gennaio, perchè non serve assolutamente a questa Juve.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi