Sampdoria Juventus 1-2: tre punti pesanti | JMania

Sampdoria Juventus 1-2: tre punti pesanti

Sampdoria Juventus 1-2: tre punti pesanti

Sampdoria Juventus 1-2 – La partita con la Samp in se non è stata una grande partita da vedere. Forse complice il mal tempo o gli infortuni e…

Sampdoria Juventus 1-2 – La partita con la Samp in se non è stata una grande partita da vedere. Forse complice il mal tempo o gli infortuni e le scelte tecniche di Allegri, la Juve è parsa sottotono. La Sampdoria dal canto suo pur venendo da un periodo positivo di risultati (pari con Lazio e vittorie con Genoa e Palermo) non è riuscita a costruire molto in fase offensiva limitandosi a qualche invenzione estemporanea di Cassano che quando vede Juve vede il diavolo. Gli altri presunti pericoli Soriano, Eder su tutti, sono stati abbastanza limitati con facilità dalla difesa bianconera. La partita pur senza grosse emozioni è filata liscia e sembrava destinata a una vittoria tranquilla. Purtroppo come capita spesso nel calcio gol sbagliato – gol subito così che da un possibile 3-0 ( tiro facile di testa mandato a lato da Morata) si è passati al 2-1 in modo rocambolesco e alquanto inaspettato. E dire che pochi secondi prima del gol mancato da Morata, Dybala l’aveva provata a chiudere con un tiro a giro dei suoi, deviato in angolo da un ottima parata di Viviano. La partita ha poco altro da raccontare. I due gol nostri entrambi di pregevole fattura con il primo di Pogba anche un poco fortunoso. Una buona prova in regia di Hernanes finalmente. Un eccellente partita di Chiellini, ottimo questa volta in ogni suo intervento.

Demeriti ce ne sono pochi. A parte il già sopra citato gol mancato da Morata che poteva costarci caro, qualche scelta cervellotica di Allegri come il mancato impiego di Zaza e Alex Sandro dal primo minuto. Il finale poi è stato piu’ che altro una crisi di ansia collettiva. La Samp non ha creato alcun pericolo e piu’ che altro si respirava la preoccupazione di non vincerla che tuttavia non era suffragata da azioni pericolose degli avversari sul campo. La Sampdoria non è un granchè e lo ha dimostrato. Formazione che probabilmente dovrà lottare fino alla fine per una salvezza piu’ o meno tranquilla. Non so Ferrero cosa si aspettasse da questa rosa quando ha licenziato Zenga che credo fosse piu’ meno nella stessa posizione di classifica di Montella. Cassano poi ha fatto gol alla Juventus per cui ora puo’ ritornare tranquillamente nel museo delle cere e vivere di rendita per 6-7 partite minimo.

Sampdoria Juventus: si vince senza brillare

A noi resta l’importanza di aver vinto una partita pur non brillando e questo è estemamente importante. Chi sa di calcio e ha giocato sa che poi sono queste partite in cui la sfanghi e ti porti a casa i tre punti pur non eccellendo, che fanno la differenza a fine anno. Non è il caso di sottilizzare. L’Inter a questa maniera ne ha vinte 36 su 19 quest’anno forse anche giocando molto peggio. Meglio pensare alla grandissima rimonta della Juventus che ieri si è quasi completata del tutto. Se pensiamo che eravamo partiti malissimo con zero punti nelle prime due partite e un solo punto nelle prime tre e ora scavalcando l’Inter e la Fiorentina siamo secondi a soli due punti dalla vetta direi che la Juventus ancora una volta ha dimostrato di che pasta è fatta. A Napoli festeggiano per lo scudetto d’Inverno mentre Sarri si mostra giustamente preoccupato di averci alle spalle e fa bene. Hanno svoltato al giro di boa con 41 punti segno che quest’anno la quota scudetto potrebbe esser molto bassa diciamo appena dopo gli 80 punti. Noi invece non festeggiamo. Noi lavoriamo sodo ed è questo che ci rende estremamente pericolosi per tutti gli altri.

12 commenti

  1. A voler essere cavillosi, anche per me la partita non è stata un gran che, soprattutto dopo il secondo gol. Ma quello che stiamo facendo fa paura e penso che oramai un po’ tutti se la staranno facendo sotto. Nove partite vinte senza necessità di rigori determinanti e senza ombre sui numerosi sigilli, vuol dire tanto. E questo lo ha capito bene anche quel gran paraculo di Sarri, che mette le mani avanti per non trovarsi in difficoltà dopo. Tanto di cappello a lui ed alla suo squadra, ma ora comincia in girone di ritorno e gli impegni in E.L. e in Coppa Italia. mai come quest’anno vale il detto: ” Ride bene chi ride ultimo!”
    Ciao a tutti e sempre FORZA JUVE!!

  2. Secondo me delle volte esistono anche gli avversari… Hanno fatto una bella azione con tutti tocchi di prima.. Chapeau… si vede anche che Rugani arriva un attimo in ritardo in chiusura sul tiro di Cassano.. Poi dire a Montella che meritassero il pareggio mi sembra ridicolo per una squadra che ha messo 10 giocatori non dietro la linea della palla ma negli ultimi 35-30 metri, senza neanche uscire per portare pressing sui nostri difensori che impostavano.. Questo lo chiamano calcio?? E meno male che Montella è quotato come allenatore…

  3. e come dicevo da un’altra parte, le parole di buffon nell’intervista sono lo spirito juve…siamo secondi? Bene, dobbiamo migliorare…a Napoli già festeggiano e dimenticano che non è ancora Maggio…

    Ma secondo voi il gol subito è da imputare a qualcuno? Perchè per 2/3 volte ho visto un buco davanti a buffon e loro che entravano facilmente. I centrali non chiudevano o Hernanes in fase difensiva non ne fa una giusta?
    Oppure capita?

    • se leggi le statistiche vedrai che Bonucci/Hernanez nonostante il terreno hanno fatto girare molto bene la palla ieri , poi c’è Chiellini (per mè il migliore in campo) …….caso mai non hanno fatto una gran gara Morata e Lichstainer ….Kedira non lo metto solo perchè l’ha chiusa

      Sarà che io tendo a difendere i giocatori che sono messi alle corde con troppa facilità ma Hernanez lo preferisco a Banega e Soriano …..se poi ritrovasse lo smalto di quando era alla Lazio e regista del Brasile sarebbe fondamentale anche in Champions

      Saluto Magno e a tutti gli altri….

      • ciao lukas devo dire che bonucci in fase difensiva non mi è piaciuto ha mancato un paio di volte forse tre la chiusura e ha dovuto rimediare chiellini che stavolta è stato a mio avviso il migliore in campo. pero bonucci in fase di impostazione ha fatto bene compreso l’assit a pogba per il primo gol. hernandez ha giocato abbastanza bene anche se ha iniziato timidamente ho paura che a questo giocatore manchi la personalità un po come fu per diego e questo è un gran male. tecnicament invece è molto bravo difattir aramente ho visto giocatori calciare punizioni con entrambi i piedi

    • Secondo me delle volte esistono anche gli avversari… Hanno fatto una bellassero il pareggio mi sembra ridicolo per una squadra che ha messo 10 giocatori non dietro la linea della palla ma negli ultimi 35-30 metri, senza neanche uscire per portare pressing sui nostri difensori che impostavano.. Questo lo chiamano calcio?? E meno male che Montella è quotato come allenatore…

    • scusa chemist se rispondo solo ora. per me il gol è frutto di un ottima azione di cassano anche se è vero che bonucci era gia un paio di volte che non chideva. se si voleva bloccare cassano bastava mettergli o sturaro o padoin a uomo

      • nessun problema! era per capire se è stata una mia impressione che oltre alla bravura della samp, quell’azione si è ripetuta un paio di volte e si apriva un buco…Ovviamente siam qui a cercare cavilli e peli nell’uovo, ma la vittoria è stata meritata ed è vero che ci sono pure gli avversari…volevo solo conferme se c’era stata una mezza sbavatura anche da parte nostra…Si si, con sturaro non avrebbe visto palla probabilmente

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi