Sampdoria-Juventus 0-1: le interviste a Conte, Pogba, Tevez e Chiellini | JMania

Sampdoria-Juventus 0-1: le interviste a Conte, Pogba, Tevez e Chiellini

Sampdoria-Juventus 0-1: le interviste a Conte, Pogba, Tevez e Chiellini

La Juventus batte la Sampdoria per 1-0 allo Stadio Marassi: i blucerchiati hanno pensato più che altro a non fare giocare i bianconeri, che alla fine a forza di provare hanno comunque trovato il pertugio giusto. Protagonista Carlos Tevez, il grande acquisto dell’estate 2013: “Più passa il tempo e più Carlos, Fernando e Angelo si …

FBL-ITA-SERIE A-SAMPDORIA-JUVENTUSLa Juventus batte la Sampdoria per 1-0 allo Stadio Marassi: i blucerchiati hanno pensato più che altro a non fare giocare i bianconeri, che alla fine a forza di provare hanno comunque trovato il pertugio giusto. Protagonista Carlos Tevez, il grande acquisto dell’estate 2013: “Più passa il tempo e più Carlos, Fernando e Angelo si integreranno nella nostra idea di gioco – dichiara Antonio Conte al termine della partita -. Si stanno sforzando e non è facile, ma parliamo di campioni. Tevez, oltre a dare un contributo qualitativo, dà anche una mano per com’è assatanato in fase difensiva. Ne avevo sentite tante sul suo conto, ma invece è un giocatore di grande disponibilità. Per il terzo anno abbiamo speso nella maniera giusta. Nei primi due anni si doveva intervenire a livello di quantità. Ora dobbiamo stringere ancora  un po’ i denti, ma muovendoci in anticipo siamo riusciti a contenere i costi. In un momento di crisi economica avere delle idee è fondamentale”.

Ancora una volta, la Juventus ha messo in campo una difesa super, che non pensa solo a difendere, ma anche a impostare il gioco:

“A me non piace il difensore che pensa solo a marcare – conclude Conte – Lavoriamo tanto sul possesso palla e  tutti hanno fatto grandi progressi da questo punto di vista. Il nostro è un calcio collettivo e tutti devono partecipare all’azione”.

Grande prestazione, ancora una volta, del giovane francese Paul Pogba:

“Sento la fiducia da parte di tutti e questo mi riempie di orgoglio – dichiara l’ex Manchester United a Sky -. Siamo partiti bene, vincendo una gara difficile con un’ottima prestazione. Il risultato del Milan? Non ci pensiamo. Dobbiamo rimanere concentrati solo su di noi e sulle nostre partite”.

Due partite ufficiali due gol, per Carlos Tevez l’avventura alla Juventus non poteva cominciare meglio:

“Qui mi trovo molto bene, ma non è facile entrare nel gioco e capire subito i meccanismi. Questa comunque è stata una notte perfetta, condita da gol e vittoria. Sono contento, perché non era facile ottenerla su un campo così difficile”.

Soddisfatto Giorgio Chiellini, che guarda al futuro con grande ottimismo:

“Abbiamo ampi margini di miglioramento – dichiara il difensore – perché siamo all’inizio, abbiamo lavorato tanto e le gambe ancora non girano a mille. Però già si vede la grande squadra a livello caratteriale e di organizzazione. La Sampdoria aveva oro grande gamba per ripartire perché una squadra giovane, ma siamo stati  bravi a contenerla e a creare le occasioni per ripartire. Tevez? Carlos è un fuoriclasse e ci ha stupito ancora di più nel quotidiano per il modo con cui approccia gli allenamenti e riesce a trascinare la squadra con i fatti. Ha sempre lavorato come un mulo e ora raccoglie i frutti. E’ ancora lontano dal top della condizione come tutti, ma può aiutarci a fare un ulteriore salto di qualità”, conclude Giorgio.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

2 commenti

  1. Concordo con Mauro… è davvero un campione! Blindarlo subito, che questo diventa il nuovo Zidane!

  2. Mauro The Original

    Pogba un ventenne con la maturità di un 50enne….
    Quale giocatore avrebbe passato palla a Tevez in quel momento, essendo davanti al portiere e con la possibilità di segnare? un gesto illuminato nel dire: vai Apache e colpisci!!!

    Grandi giocatori

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi