Ronaldo è di nuovo sovrappeso | JMania

Ronaldo è di nuovo sovrappeso

Se è vero che molte volte un’immagine vale più di mille parole, è probabile che l’ultimo aggiornamento sulle condizioni atletiche di Ronaldo non sorprenda più di tanto chi il Fenomeno continua a seguirlo da vicino. “Siamo coscienti che è sovrappeso”, ha dichiarato ieri Walmir Cruz, preparatore fisico del Corinthians, che sta seguendo il recupero del …

ronaldoSe è vero che molte volte un’immagine vale più di mille parole, è probabile che l’ultimo aggiornamento sulle condizioni atletiche di Ronaldo non sorprenda più di tanto chi il Fenomeno continua a seguirlo da vicino. “Siamo coscienti che è sovrappeso”, ha dichiarato ieri Walmir Cruz, preparatore fisico del Corinthians, che sta seguendo il recupero del Fenomeno da dieci mesi. Ma, per evitare nuovi allarmismi ed eventuali polemiche riguardo a un aumento di peso, Cruz ha spiegato che “Ronaldo tende a soffrire di ritenzione idrica”, che, rivelatasi evidentemente più problematica del previsto, “d’ora in avanti verrà trattata non solo con il lavoro fisico, ma anche con delle cure specifiche”, ha aggiunto, anticipando che il fenomeno verrà sottoposto a un drenaggio linfatico.
Dalle immagini dell’ultima partita giocata tre giorni fa sembra quasi che siano improvvisamente svaniti gli effetti benefici della liposuzione realizzata appena due mesi addietro, ma Cruz giura che, nonostante il problema di ritenzione idrica, “Ronaldo sta migliorando sensibilmente dal punto di vista fisico. Stiamo lavorando per eliminare quei chili in eccesso causati dai liquidi che si accumulano tra le cellule, e credo che dall’inizio dell’anno prossimo vedremo il miglior Ronaldo”, ha pronosticato. Nel frattempo, grazie all’ammonizione (con conseguente squalifica) rimediata nell’ultimo incontro di campionato, il Fenomeno avrà 15 giorni di tempo per riprendere il regolare ritmo di allenamenti interrotto a causa di un principio di tendinite.
(Credits: Gazzetta.it)

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi