Roma-Juventus | Diretta Serie A | 2 marzo 2015

Roma-Juventus diretta: TV, streaming e formazioni ufficiali

Roma-Juventus diretta: TV, streaming e formazioni ufficiali

Roma-Juventus, 2 marzo 2015 ore 21: come guardare la partita in diretta TV e streaming, eccol e formazioni ufficiali – Serie A 2014-2015

20:30 – Roma-Juventus formazioni ufficiali. Rudi Garcia lascia fuori Radja Nainggolan, Allegri torna al 3-5-2 e preferisce ancora una volta Morata a Llorente, Vidal c’è.

ROMA (4-2-3-1): De Sanctis; Torosidis, Manolas, Yanga-Mbiwa, Holebas; Keita, De Rossi; Gervinho, Pjanic, Ljajic; Totti.

A disp.: Skorupski, Curci, Astori, Spolli, Cole, Nainggolan, Paredes, Uçan, Florenzi, Iturbe, Sanabria, Verde .

All.: Garcia

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Caceres, Bonucci, Chiellini; Evra, Pereyra, Marchisio, Vidal, Lichtsteiner; Tevez, Morata

A disp.: Storari, Rubinho, De Ceglie, Barzagli, Ogbonna, Padoin, Pogba, Pepe, Coman, Llorente, Matri.

All.: Allegri

ARBITRO: Orsato di Schio

ASSISTENTI: Tonolini e Manganelli

ADD 1: Tagliavento

ADD2: Banti

IV UOMO: Nicoletti

17:50 – Roma-Juventus: le ultimissime sulle formazioni. Allegri sta tenendo la riunione tecnica in vista della gara in programma alle 21 allo Stadio Olimpico. Le indiscrezioni che provengono dalla capitale confermano il ritorno al 3-5-2 con Caceres nel trio difensivo e Lichtsteiner più alto sulla destra. I tre centrocampisti centrali saranno Marchicio, Vidal e Pereyra, mentre in attacco Morata sorpassa Llorente per affiancare Tevez. Pogba in panchina.

Roma-Juventus in diretta

Roma-Juventus, 2 marzo 2015 ore 21: dove vederla in diretta TV, streaming, precedenti e probabili formazioni. È il giorno del giudizio: dopo il tanto discusso match dell’andata, vinto dai campioni d’Italia per 3-2, questa sera ci sarà la rivincita allo stadio Olimpico. Una partita attesissima da ambo le parti e che giunge in un periodo nel quale le due compagini sono oberate di impegni tra campionato, coppa Italia e coppe europee. All’indomani della gara dell’andata, il tecnico giallorosso Rudi Garcia disse che la sua squadra avrebbe vinto lo scudetto. Ebbene, stasera ha la possibilità di riaprire il discorso, visto che negli ultimi mesi ha maturato un distacco di ben 9 punti dai bianconeri.

Sarà una sfida fondamentale. Vincere – dice il francese – sarebbe importante ma comunque non saremmo padroni del nostro destino. Lo siamo solo per il secondo posto. Vedremo. Juventus? È la prima del campionato. Quindi sicuramente è ancora più forte. Non penso che la Juventus venga qui per pareggiare. I bianconeri avranno voglia di vincere come sempre. Sarà una gara contro due squadre determinate a vincere. Non cambia niente.

Entrambe le squadre arrivano alla sfida con numerose assenze e con giocatori convocati seppur non al top. Allegri, per questo motivo, dovrebbe non rischiare qualche big, Pogba su tutti:

Dopo la partita di domani ci saranno ancora tredici partite e 39 punti. Il campionato è ancora lungo – ha detto il tecnico bianconero nella conferenza stampa della vigilia – , il Napoli si sta avvicinando e potrebbe fare un grande finale di stagione. Per arrivare alla quota scudetto mancano ancora tante vittorie. Credo che nella partita secca i valori si azzerino. Sarà una sfida importante. Domani sarà una bella partita, tra due squadre che hanno dato vita in questi anni ad un bel duello. Verrà fuori una bella partita, tecnica e la dimostrazione è stata la gara d’andata. Era stata messa in secondo piano alla fine ma era stata bella. Devono vincere ed cercare di avvicinarsi. D’ora in avanti cominciano tutti gli scontri diretti. Da qui alla fine del campionato sarà importante non lasciare niente per strada anche a livello mentale. Abbiamo 9 punti di vantaggio e lo scontro diretto deve rimanere a nostro favore. Siamo in un momento di discesa, abbiamo tante partite importanti davanti a noi.

Quanto alle formazioni, Garcia ha dovuto rinunciare all’ultimo a Doumbia, che soffre da settimane per una lombalgia; out anche Strootman, Balzaretti, Castan, Maicon e Ibarbo. Allegri lascia a vinovo i lungodegenti Asamoah e Romulo, così come Pirlo, infortunatosi con il Borussia Dortmund, Stefano Sturaro, infortunatosi poco prima della partenza per Roma. Non al meglio Pogba e Vidal.

Roma-Juventus | Diretta TV e streaming

Il posticipo della 25.a giornata di Serie A sarà trasmesso in diretta a partire dalle 21 su Sport 1 HD, canale 201, Sky Supercalcio HD canale 205, Sky 3D canale 215 e Sky Calcio 1 HD, canale 251, ma anche su Premium Calcio e Premium Calcio HD canale 380. In streaming live, i rispettivi abbonati, potranno poi guardare Roma-Juve su computer, tablet e smartphone grazie ai servizi SkyGo e PremiumPlay. Sia Sky sia Mediaset garantiranno un amplissimo pre-partita, approfondimenti tecnici e interviste dei protagonisti del big match.

Roma-Juventus | Precedenti

Roma e Juventus si sono scontrate in tutto 85 volte nella capitale: il bilancio è a favore dei giallorossi, seppur con uno scarto minimo: 30 vittorie, 27 pareggi e 28 sconfitte. I precedenti globali sono in tutto 172, contando anche le sfide a Torino: in questo caso il bilancio si volge a favore dei bianconeri con 84 vittorie, 48 pareggi e 40 sconfitte. All’andata finì 3-2 per la Juve tra le plemiche.

Roma-Juventus | Probabili formazioni

Roma (4-3-3): De Sanctis; Florenzi, Manolas, Yanga-Mbiwa, Holebas; Nainggolan, De Rossi, Pjanic; Gervinho, Totti, Ljajic. A disp.: Skorupski, Astori, Spolli, Cole, Torosidis, Keita, Paredes, Ucan, Iturbe, Verde, Doumbia. All.: Garcia
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Strootman, Balzaretti, Castan, Maicon, Ibarbo

Juventus (3-5-2): Buffon; Caceres, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Pereyra, Marchisio, Vidal, Evra; Tevez, Llorente. A disp.: Storari, Rubinho, De Ceglie, Barzagli, Ogbonna, Pogba, Padoin, Pepe, Coman, Morata, Matri. All.: Allegri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Asamoah, Romulo, Marrone, Pirlo, Sturaro

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi