Roma-Juventus | Buu razzisti contro Pogba | Cori Heysel

Roma-Juventus: buu razzisti contro Pogba e cori inneggianti il Liverpool

Roma-Juventus: buu razzisti contro Pogba e cori inneggianti il Liverpool

Nonostante la curva sud giallorossa fosse in silenzio durante Roma-Juventus non sono mancati cori beceri e buu razzisti. Ne parla ‘Tuttosport’, che sottolinea come lo “sciopero silenzioso” dei tifosi capitolini fosse una reazione alla decisione del prefetto, Franco Gabrielli, di dividere le curve con un corridoio di steward, per ragioni di sicurezza. Nonostante il silenzio, …

Nonostante la curva sud giallorossa fosse in silenzio durante Roma-Juventus non sono mancati cori beceri e buu razzisti. Ne parla ‘Tuttosport’, che sottolinea come lo “sciopero silenzioso” dei tifosi capitolini fosse una reazione alla decisione del prefetto, Franco Gabrielli, di dividere le curve con un corridoio di steward, per ragioni di sicurezza.

Nonostante il silenzio, la Curva Sud è esplosa ai gol di Pjanic e Dzeko, poi dallo stesso settore sono partiti i cori a sostegno dei diffidati e contro le forze dell’ordine e il prefetto: “Gabrielli pezzo di…”. I tifosi della Roma, continua il quotidiano torinese, non hanno nemmeno fatto mancare i cori che inneggiavano al Liverpool ricordando la tragedia dell’Heysel e i buu razzisti nei confronti di Paul Pogba. Ora la palla passa al giudice sportivo Giampaolo Tosel.

2 commenti

  1. Perché in Italia abbiamo una federazione del cazzo

  2. In Italia la giustizia sportiva è “ad personam”, vale solo se di mezzo c’è la Juve. Ridicoli.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi