Roma-Juventus 2-1: una sconfitta allucinante | JMania

Roma-Juventus 2-1: una sconfitta allucinante

Roma-Juventus 2-1: una sconfitta allucinante

Roma-Juventus 2-1. Ci sono molti modi per perdere, il migliore è sempre quello di giocarsi la partita a viso aperto. S’è scelto il peggiore, andando a fare 80 minuti di catenaccio contro la Roma. Avessi detto il Barcellona. Curioso che poi appena loro han mollato un attimo s’è rischiato di fare il 2-2. Immeritato ma …

Roma-Juventus 2-1. Ci sono molti modi per perdere, il migliore è sempre quello di giocarsi la partita a viso aperto. S’è scelto il peggiore, andando a fare 80 minuti di catenaccio contro la Roma. Avessi detto il Barcellona. Curioso che poi appena loro han mollato un attimo s’è rischiato di fare il 2-2. Immeritato ma si è rischiato di farlo.

Sono due partite che Allegri non mi convince affatto. Avevo scritto nell’articolo post Juve – Udinese degli errori fatti e di non perseverare, invece il mister si è presentato con gli stessi errori della partita prima. Geniale! In primis Padoin regista che è veramente una cosa inguardabile, l’antitesi del gioco del calcio, e francamente non è colpa del buon Simone che si sacrfica e per necessità farebbe pure il portiere, ma evidentemente è colpa di chi lo espone a queste figure barbine. Allegri (che l’anno scorso ho difeso a spada tratta) è il timoniere della nave, puo’ esser anche una pessima nave (e questa non lo è) ma se lui la porta sugli scogli con le sue scelte, è lui che si deve prendere le proprie colpe. Di tutti gli errori fatti poi in queste due partite uno in particolare mi fa incazzare fino all’inverosimile, ed è quello di ritardare le sostituzioni fino a prendere il gol. Sei lì a fare l’allenatore non l’impiegato. Ti si chiede di fare scelte, di leggere la partita ed eventualmente corregerle. Se hai paura di intervenire per paura di fare danno allora lascia perdere non fare il mister dedicati ad altro.

Come avevo ampiamente previsto nell’articolo precedente perdendo a Roma si sarebbero sfogati gli isterisimi del nostro tifo. Non voglio anche io entrare in questo turbine vizioso. Sono convinto che la rosa della Juventus è ancora all’altezza per far bene e alcuni acquisti come Dybala mi piacciono proprio. Tuttavia come puoi dare torto ai tifosi piu’ caldi, nella nostra storia pluricentenaria non era mai capitato di perdere le prime due di campionato. L’errore non è perdere a Roma che ci puo’ stare (anche se la prestazione è stata una merda), l’errore grosso è stato sottovalutare l’Udinese e mettersi a fare i giocolieri sullo 0-0. Perdere con l’Udinese in casa è inaccettabile. Se avessimo vinto la prima ora saremmo a tre punti ma soprattutto in una situazione psicologica piu’ accettabile.

In questo momento di grande confusione dell’allenatore grandi colpe le ha anche la società. Il mercato fatto è quanto mai fantasioso, in un momento di difficoltà della squadra in cui ci sono diversi infortunati la società non riesce a prendere rinforzi a centrocampo e anzi priva di due giocatori (Coman e Lloerente) l’allenatore. Oltretutto il mister chiede da tempo un trequartista e ci siamo ridotti all’ultimo giorno di mercato a non aver un trequartista con Marotta che dichiara: ”Non ci serve necessariamente un trequartista”. Insomma mettetevi d’accordo! Una società non prende giocatori a casaccio e li mette a disposizione dell’allenatore e che si arrangi, queste lo fanno squadre minori che non riescono a spendere molto per i loro acquisti. Una società come la nostra, intanto dovrebbe scegliere il mister in base al gioco che vuol vedere espresso dalla squadra; se desideri una squadra propositiva prenderai un Guardiola, se altresì vorrai una squadra focalizzata al raggiungimento del risultato ad ogni costo, prenderai un Capello o un Mourinho. Scelto il mister riceverai da lui le indicazioni necessarie a sviluppare la propria idea di gioco e farai il possibile per portare i giocatori che piu’ incarnano il profilo richiesto dall’allenatore. La Juve è la Juve non si puo’ ridurre a rovistare nella mondezza all’ultimo giorno di mercato per prendere poi una terza, quarta, quinta scelta, come è stato a suo tempo per Bendtner o Anelka. Questo è inaccettabile. Sentire Domenica in conferenza stampa Allegri dichiarare: ” Non so chi arriva” è di una tristezza incredibile. Non è da Juve.

Ora spero che Allegri prenda esempio da Buffon e si assuma le sue responsabilità. Il capitano è stato chiaro: ”Abbiamo fatto schifo e ci hanno surclassato”, senza se e senza ma. Le altre, l’Inter e il Milan hanno vinto ma francamente non giocano bene. Il Napoli non sta messo meglio e neppure la Lazio. La Fiorentina idem e la Roma ha dimostrato che ha lacune in difesa e che se è attaccata puo’ avere i suoi problemi. L’unica squadra che ha convinto in queste due giornate è il Torino autore di due vittorie con rimonta. Ma non sarà un avversario per noi. Ora bisogna rimettersi in carreggiata al piu’ presto. In questo ultimo giorno di mercato bisognerà portare in rosa un centrocampista pronto (che non puo’ essere Lemina) perchè non si puo’ pensare di essere Marchisio dipendente. Khedira non lo conto perchè è due anni che non gioca, aspetto che giochi dieci partite di fila. La Juve degli anni passati ha costruito una base molto solida in cui tutti erano importanti ma nessuno era indispensabile. Spesso si è vinto senza Tevez o Pirlo, moltissime volte si è fatto a meno di Vidal. Oggi siamo numericamente pochi a centrocampo.

I campionati si voncono massimo con 4-5 sconfitte, questo dice la storia del campionato italiano. Siamo già a un crocevia. Ci siamo già giocati due bonus. Contro il Chievo non sarà accettato nessun risultato che non sia la vittoria. Siamo la Juve non dimentichiamolo. Non esistono per noi, anni di trasizione programmati ad Agosto.

20 commenti

  1. Anche se con qualche giorno di ritardo, voglio contribuire al dibattito. Del nostro mercato alcune cose non le ho capite. Le cessioni di Ogbonna e Coman unite a quella di Isla hanno indebolito la Juventus: Ogbonna poteva essere un valido sostituto di Chiellini; sicuramente non avrebbe permesso a Dzeko di spadroneggiare nella nostra area con cotanta supremazia. Coman sarebbe stato molto utile a sn. in un trio offensivo, con Cuadrado a dx e Mandzuki o Morata centrali; concordo con chi dice che il giocatore colombiano con il modulo di Allegri, è un pesce fuor d’acqua. La difesa è quasi tutta da rifondare; se schierata a quattro, contro avversari veloci, i soliti noti si troveranno spesso in difficoltà, come è capitato contro la Roma ed in un recente passato in C.L.. Isla, nel ruolo di esterno di difesa, avrebbe potuto essere un’alternativa valida a Lichsteiner; Cáceres non mi ha mai convinto. In sintesi tra gli otto difensori attualmente in rosa, il più gagliardo e tosto, quando impiegato, si è dimostrato il 34.enne Barzagli, un vero top-player nel suo ruolo. Non lo sapremo mai se la coppia Rugani-Ogbonna avrebbe avuto un avvenire glorioso a tinte bianconere.

  2. ciao a tutti vecchi e nuovi vi leggo sempre tutti anche se a volte non riesco a rispondere a tutti. ho scommesso con qualche topo di fogna che ci riprendiamo entro la decima giornata siamo gia nei primi. io ci credo ma allegri non deve fare piu’ stronzate. la rosa non è eccelsa ma è molto buona. Hernanes io ai tempi della lazio avrei fatto carte false per prenderlo poi è andato all’inter e s’è perso. non è ne il primo nè l’ultimo che in quella squadra fa cagare. mi aspetto che da noi torni quello della lazio. speriamo

  3. bah che dire? a volte ho il sospetto che dietro strane formazioni ci siano dei messaggi (il vice marchisio è padoin) a chi deve intendere. per il resto non mi preoccuperei più di tanto: abbiamo upgradato e di molto la fascia sinistra con alex sandro uno dei migliori 5 nel ruolo.
    il problema è la dx, perchè lich a certi livelli non regge e caceres è sempre più centrale e comunque anche i suoi piedi sono quello che sono. personalmente metterei sturaro terzino dx ha fisico, grinta, personalità, carattere, velocità (due recuperi su salah straordinari ad evitare un 5 contro 3 e uno su florenzi) sa crossare e i piedi sono comunque da centrocampista, magari modesto ma centrocampista. inoltre mi sembra anche sveglio ed intelligente per cui imparare le diagonali non sarebbe un problema. lemina potrebbe stupire: ha piedi sufficientemente educati e grinta da vendere se si ambienta (e non dovrebbero esserci problemi visto che era compagno di pogba in nazionale under) potrebbe nel giro di pochi mesi rendere difficili le scelte di allegri, o favorire il turn ove; pare che bielsa stravedesse per lui e questo dovrebbe essere una garanzia, inoltre ci ha consentito di mandare a marsiglia de ceglie e isla.
    cuadrado è uno che non centra niente con il gioco di allegri, però per quello che è costato… diciamo che un upgrade rispetto a pepe, la variabile a disposizione, quello che può far saltare il banco.
    chi centra, e anche molto, con il gioco di allegri è hernanes: faccio fatica ad accettarlo per i suoi trascorsi, ma è così: due piedi, lento il giusto, improvvise aperture, ottimo tiro, sa muoversi tra le linee e addrittura con le dovute coperture sostituire marchisio. diciamo che l’ideale era trovare un hernanes di 22/23 anni.
    khedira ha vinto tutto si presenta da solo, curiamolo bene e soprattutto gestiamolo bene, e nel nostro centrocampo sarà sicuramente importante.
    davanti diciamo che zaza è meglio di matri, mandzukic è meglio di llorente (perlomeno l’ultimo), dybala non deve far rimpiangere tevez. d’altronde siamo sicuri che tevez avrebbe fatto una stagione come quella scorsa?
    draxler: sicuramente abbiamo fatto una figura di merda, paratici si è fidato di un ragazzo che credeva di conoscere avendolo seguito per 4 anni ed invece le sue ultime dichiarazioni lo qualificano. mi dispiace perchè ormai ci avevo fatto la bocca, però secondo me meglio così,qualche dubbio sulla sua situazione sanitaria c’era, anche perchè in un mercato schizofrenico come questo in cui martial viene pagato 50 mln, de bruyne 75 mln (dopo aver fallito al chelsea) etc. nessuno dei grandi club lo ha cercato eppure a 35 lo portavi via.
    non siamo così malmessi, anzi direi tutt’altro, la sconfitta a roma dispiace ma con mezza squadra, appena abbiamo messo dentro due mezzi titolari, in 10, abbiamo giocato 10 minuti e abbiamo segnato 1 goal e sfiorato con pogba e bonucci la beffa alla magggggica, che si era dannata per 80′ (ah chiellini).
    d’altronde questa era l’ultima partita del calcio d’agosto e, si sa, ad agosto noi non siamo mai campioni, lo sono sempre altri, vedremo a maggio.
    adesso allegri datti da fare che a metà mese inizia il campionato.

  4. …….non ho ancora visto una partita quindi non posso criticare troppo Allegri certo che essere in testa alla classifica ma “a rovescio” è davvero allucinante.

    l’attacco dopo Tevez/llorente era da inventare ….il mio timore era che si fossero spesi male una barca di soldi per Dybala ma visto che ha già segnato a Roma e Lazio e che ha grinta sono ben fiducioso

    il centrocampo orfano di Pirlo e Vidal e colpito dagli infortuni di Marchisio e Kedira era davvero difficile da gestire per Allegri , però azzarola dovresti già sapere in partenza che con Padoin regista a Roma non la vinci….

    Di positivo c’è che dopo anni sono finalmente arrivati 2 esterni davvero forti a livello Champions
    e in ultimo arrivano anche 2 ottimi rinforzi a centrocampo.
    (Eccezzion fatta per Carlitos ) mi pare che sulla carta la rosa sia più forte dell’anno scorso
    possiamo passare tranquillamente il turno di champions e lottare per lo scudetto.

    Interisti e Napulisti possono già mettersi il cuore in pace i primi non arriveranno in zona champions nemmeno quest’anno e i secondi forse nemmeno in europa league.

    un saluto a Magno e a tutti quanti

    forza Juve

  5. Alessandro Magno

    Grazie amici vi leggo sempre tutti. Spero che con l arrivo di hernanes e cuadrado si cambi modulo. Il 352 era stato disegnato per pirlo perché data l età andava protetto da due mezzale ora pirlo non c è piu e il 352 non ha veramente nessun senso riproporlo

    • ciao ale, scusa se non ti ho salutato prima, hai ragione a dire che il 3-5-2 ha molto meno senso con la squadra approntata, però in certe partite sai che goduria con alex sandro e cuadrado sulle fasce? anche perchè sarebbe davvero un 3-5-2 e non un 5-3-2 come è stato effettivamente con lich e evrà.
      a conte saranno venuti i lucciconi agli occhi, starà ancora imprecando

  6. Ciao Magno,
    condivido le tue parole, l’ultima frase riassume in particolare tutto quello che è il mio pensiero che prende dentro tutto, società e allenatore: alla Juve non esistono annate di transizione programmate ad agosto…
    A livello di gioco con l’Udinese si era giocato maluccio ma non malissimo, è stato grave solo lo sfaldarsi della squadra dopo aver subito il gol di Thereau, invece di reagire lì ci eravamo disuniti.
    A Roma proprio la resa è stata offerta all’avversario ancora prima di entrare in campo. Non puoi andare lì con 5 difensori in linea stile nereo rocco e 3 centrocampisti di cui 2 non sanno giocare a calcio, poracci con tutto il rispetto per sturaro e padoin. Oltretutto si espongono i giocatori a figure orribili che non si meritano. In primis Padoin che poveraccio lì in mezzo viene sverniciato da tutti e non riesce poi coi suoi piedi a impostare nulla. Allegri poi ha esposto a figuraccia pure Pogba, che ora col 10 sulle spalle si sente in dovere di regalare giocate e di prendere per mano la squadra, ma poveraccio, prende palla, si gira e intorno a sè vede un deserto tecnico allucinante, da qui un nervosismo inusuale in lui, ammonito già al 20mo minuto circa. Non sapeva letteralmente con chi scambiare la palla, tra poco si metteva a piangere.
    Allegri ha poi costretto, mettendo due laterali difensivi come Licht e Evra, quando in panca avevi Alex Sandro e Cuadrado (che nel 3-5-2 possono starci alla grande), ha così costretto, dicevo, Dybala a giocare quasi unicamente spalle alla porta, per cui è stato messo a tacere in quattro secondi dalla difesa avversaria (infatti ha segnato il gol nell’unica azione in cui è potuto entrare in area guardando il loro portiere e non il nostro) e allo stesso tempo ha costretto il croato a corse sfiancanti in mezzo ai centrali della roma per cui la lucidità era già persa a fine primo tempo.
    Con tutte quelle assenze persino un giocatore come Pereyra sarebbe indispensabile in campo, perlomeno ha quel cambio di passo e quella potenza che manca a tutti gli altri (tra parentesi, Pereyra secondo me, per capacità di recupero della palla, dinamismo e grinta, è l’unico che possa sostituire Vidal come caratteristiche, imho), invece Allegri non ha capito nemmeno questo.
    Per me un disastro, o quasi.

    Per quanto concerne la società purtroppo la scena si è già vista, si sapeva da 6 mesi che Allegri cercava un trequartista tecnico, in più si era venduto sia Pirlo che Vidal. Bene, con queste premesse, si arriva al 31 agosto che l’unico innesto lì in mezzo al campo è stato un tedesco zoppo (peraltro secondo me tutto fuorchè fenomeno anche da sano…). E’ ovvio che come solito alla fine ti rimangono gli scartini degli altri oppure ti chiedono 40 milioni per gente come Vasquez, è normale. Sono anni che si è capito che gli affari migliori li fai all’inizio del mercato e raramente alla fine, non sono bastate nemmeno le varie innumerevoli lezioni degli ultimi tempi, i bendtner, gli anelka e via dicendo. Si era fatto tanto bene con l’iniziale innesto di giovani forti e futuribili, serviva come il pane un giocatore di personalità lì in mezzo capace di prendere la palla senza paura e regalare tranquillità alla squadra. Vabbè, si è persa l’ennesima occasione di completare il lavoro.
    Vediamo il positivo cmq: finalmente un terzino sinistro degno di questo nome, era ora, poi un laterale che sa saltare l’uomo (Conte avrebbe sbavato per lui) e poi cerchiamo di vedere il positivo nel buttare 11 milioni per un trentenne brasiliano, se non altro fino a un anno e mezzo fa’ era un ottimo giocatore, e cosa che non guasta, non dimentichiamoci che sa giocare sia fra le linee che anche davanti alla difesa al posto di marchisio (in brasile l’ha fatto per molto tempo). Magari torna buono veramente. Speriamo.
    Scusate lo sproloquio ma ci voleva.

  7. Grande A.Magno. Condivido parola per parola. Non si puo’ andare a giocare contro una rometta e farci prendere a pallate come l’ultima delle provinciali.

  8. non ho visto la partita, ma l’atteggiamento alla radio non mi è sembrato buono…
    non capisco perchè allegri continui a schierare un 3-5-2 che si sono dimenticati tutti e che non serve se non a difendersi…
    nessun allarmismo, ma una cosa da notare che mi fa paura: i giocatori che vanno dall’allenatore per chiedere cosa fare in campo…male male male, non è per niente un buon segnale…

    arrivato hernanes (spero in un cannavaro-bis) ha sto trequartista, ma da adesso in poi sparisca questo 3-5-2…ne abbiamo abbastanza

    4-3-3
    4-3-2-1
    4-3-1-2
    4-2-3-1
    tutto ma basta sta difesa a 3…

  9. credo che sia assodato che allegri ha toppato la formazione forse quella dell’carlo sarebbe stato fin troppo audace ma un 4-4-2 con cuadrado ala o un 4-3-3 con un attacco morata dybala mandzukic dall’inizio si poteva pure provare. la roma digne lo ha messo subito in campo da noi pare che se non si fanno un mese di panchina prima non puo’ giocare.

    per quanto riguarda hernanes oggi è un giocatore da recuperare . due anni fa quando lo prese l’inter era sicuramente un top player.il fatto che arrivi dall’inter dove molti non si sono trovati da pirlo a seedorf a berkamp e chi piu’ ne ha piu’ ne metta mi lascia ben sperare. al momento non è certo quello che cercavamo ma è un ripiego e questo va detto.

    montolivo invece non mi piace perchè a differenza di hernanes che negli ultimi anni ha alternato prestazioni si e prestazioni no montolivo è praticamente rimasto inutilizzato e questo non mi piace. Non vorrei trovarmi un altro khedira sulla quale integrità fisica io nutro molti dubbi

  10. Hernanes è un grande giocatore e ce ne renderemo conto prestissimo, e non mi dispiacerebbe Montolivo. Sono due ottimi giocatori che alla Juventus potrebbero rilanciarsi e scondo me farebbero benissimo entrambi e di entrambi abbiamo bisogno.

  11. Se allegri vuole riprendere la Juve , deve pensare a imporre il proprio giuoco.
    A Roma si va non per difendere ma per attaccare. La juve vera che doveva scendere in campo a Roma:

    Buffon

    Chiellini, Bonucci, Alex Sandro

    Pogba, Pereyra, Sturaro,

    Dybala….

    Cuadrado , Mandzukic, Morata

    Questa squadra consentiva la Roma di difendersi e no di spadroneggiare.

    Vedi gli ultimi 15 minuti che pur essendo in 10 abbiamo rintanato i lupi e ammutolito uno stadio imponendo il nostro giuoco.

    Per favore non fate giocare Evra, è inesistente e lento e come se la Juve giocasse sempre in 10. Infatti la sua uscita non si è nemmeno notata.

  12. hernanes è ufficiale ora manca solo montolivo e la collezione degli scarti e’ terminata.

    Se marotta non vuole che gli auguri tutto il male del mondo e’ il caso che entro le 23 compri Ibra unica pedina in grado di mettere palle in una squadra che ha ampiamente dimostrato di non averne.

  13. Abbiamo fatto in 2 partite 2 figure di m…a colossali… Ora non vedo l’ora che finisca sto mercato… Dopo la sosta recuperiamo Marchisio, inseriamo i nuovi indipendentemente da chi ci sarà, e sono sicuro che venderemo cara la pelle, suderanno per toglierci lo scudetto dal petto. La Juve non sarà quella delle prime 2 giornate, il campionato inizierà con il Chievo, possiamo ancora primeggiare. Fuori le palle!

  14. La storia di Marotta parla per lui.
    Ottiene il massimo smobilita e si dilegua. Il prossimo passo e’ proprio questo. Rimarrà ancora un altro anno per vendere Pogba poi andrà in altri lidi.

    Nel frattempo noi attendiamoci una stagione mediocre e una fine mercato altrettanto mediocre.

    Avevo promesso qui pubblicamente che non avrei più criticato Marotta dopo la geniale operazione Tevez.

    Ma direi che dopo aver regalato Llorente ad una diretta avversaria champions, regalato Tevez che pur voleva andarsene ma cmq io non lo avrei mai regalato (parli che serve fatturato per raggiungere le grandi di europa devi vendere anche l’aria di Vinovo) sotto venduto Vidal dato che sono stati venduti giocatori più scarsi di lui a 69 e 75 milioni o bambini che devono crescere a 35-38.

    Detto questo spero che alle 11.01 un fulmine ti colga e ci si liberi di te una volta per tutte questo mercato è una merda il risultato lo abbiamo visto nelle prime due giornate e lo vedremo nuovamente il 12 e il 15 settembre.

    Dopo una finale di champions una coppa italia e uno scudetto (la supercoppa non la conto visto contro chi l’abbiamo vinta) non puoi fare delle figure del genere. La Juve non può e non deve fare mai queste figure.

  15. l’impressione è che regni molta confusione, d’accordo ci sono gli infortuni e forse manca qualcosa, ma quello che resta mi pare più che sufficiente per mettere insieme una squadra più che dignitosa.
    Come inizio si potrebbe iniziare a fare giocare quelli che sembrano possedere un maggiore animus
    pugnandi, e da subito, non a partita compromessa: Sturaro, Pereyra, lo stesso Morata, che appena entrato ha lasciato intravvedere che lui, si, sarebbe potuto essere la spalla ideale di Manzukitc, per tenere alta la squadra…
    siamo passati da una formazione contiana che imponeva il gioco a una formazione che si schiera davanti alla difesa…..
    Ho sentito commenti non benevoli sul nostro centravanti ed elogi sperticati su Dezko, sarei stato curioso di vederli a parti invertite; inoltre qualcuno spieghi a Pogba che in campo va il calciatore e non il cartellino!
    Mi ha dato molto fastidio la dichiarazione di Buffon il quale afferma che non riconosce più la squadra….. lui per caso non ne fa parte? certe esternazioni le dovrebbe fare nello spogliatoio e negli incontri con i tecnici e non con i media; peraltro non è la prima volta…
    si è leader in campo e nello spogliatoio, lasci agli altri le valutazioni…….
    Sarà utile che la Società( in primi Agnelli e nedved) sia presente costantemente a Vinovo a supporto di allegri che, vorrei sbagliarmi, mi da la sensazione di avere un po perso lo spogliatoio, ù
    il tutto prima che il giocattolo si sfasci irrimediabilmente.

  16. E ne vogliamo parlare della pantomima Draxler con annesso scazzo di Marotta su Mediaset Premium il quale cito dice testuali parole: ” Ci servono uno/due giocatori ” a meno di 24 H dalla fine del calciomercato che dura ben 90 gg e che sostiene bellamente di non aver trattato Draxler e di aspettarsela pure che finisse così? Per la serie tifoso juventino c’ha scritto ” Giocondo ” sulla fronte.

    Ps: ritengo il calciomercato della Juve più che buono però incompleto e le prese per i fondelli però no, non siamo pirla!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi