"Restituite gli scudetti 28 e 29" | JMania

“Restituite gli scudetti 28 e 29”

L’associazione GiulemanidallaJuve torna alla carica della FIGC e chiede senza mezzi termini, in seguito agli sviluppi del Processo di Napoli, la restituzione dei titoli 28 e 29 alla Juventus. “A seguito di tutte le novità scaturite dai vari procedimenti di giustizia ordinaria – si legge nel comunicato – la Figc viene esortata, mediante provvedimenti di …

L’associazione GiulemanidallaJuve torna alla carica della FIGC e chiede senza mezzi termini, in seguito agli sviluppi del Processo di Napoli, la restituzione dei titoli 28 e 29 alla Juventus. “A seguito di tutte le novità scaturite dai vari procedimenti di giustizia ordinaria – si legge nel comunicato – la Figc viene esortata, mediante provvedimenti di autotutela, alla revocazione dei provvedimenti sportivi dell’estate 2006, con conseguente riammissione al titolo di campione d’Italia 2004-2005 e 2005-2006 per la società Juventus”. Inoltre, si esorta il procuratore federale Stefano Palazzi “ad intraprendere tutte le opportune e doverose iniziative, al fine di verificare le discutibili posizioni riconducibili ad altri club di calcio ”.

4 commenti

  1. Io sulla bacheca ne conto sempre 29 l’anno prossimo se dio vuole (e speriamo ke vuole) potremmo avere 3 stelle l’associazione e veramente bella capitanata da gigi moncalvo se nn sbaglio un persona ed un tifoso da prendere esempio per tutti.

  2. Grazie di cuore ragazzi, veramente. Ci credo poco, ma se succede…..sarà incalcolabile il danno procurato!!! 🙁

  3. Grazie ragazzi per tutto quello che state facendo.

  1. Pingback: Anonimo

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi