René Ziegler: "Mio figlio via dalla Juve? Chiedete a Conte" | JMania

René Ziegler: “Mio figlio via dalla Juve? Chiedete a Conte”

René Ziegler: “Mio figlio via dalla Juve? Chiedete a Conte”

Reto Ziegler, laterale sinistro ex Sampdoria di proprietà della Juventus e ora in prestito al Fenerbahçe, si sta comportando molto bene tanto da aver attirato su di sé le mire di diversi club europei e italiani. A parlarne a ‘Calciomercato.com’, è stato René Ziegler, padre del calciatore. “L’interesse di Paris Saint-Germain e Marsiglia per mio …

Reto Ziegler, laterale sinistro ex Sampdoria di proprietà della Juventus e ora in prestito al Fenerbahçe, si sta comportando molto bene tanto da aver attirato su di sé le mire di diversi club europei e italiani. A parlarne a ‘Calciomercato.com’, è stato René Ziegler, padre del calciatore.

“L’interesse di Paris Saint-Germain e Marsiglia per mio figlio? Sono cose che leggo sui giornali, niente di più. Capisco che anche in questo periodo i media debbano pur scrivere qualcosa, ma non mi risulta esserci niente, occorre aver pazienza ancora per altri tre-quattro mesi. La Fiorentina? Stesso discorso. Comunque vi ricordo che Reto ha un contratto col Fenerbahçe fino a giugno e con la Juventus fino al 2015. Per cui se dovesse chiamarmi qualcuno – anche se premetto che io curo solo in minima parte i suoi interessi mentre suo fratello è più direttamente coinvolto – gli direi di rivolgersi al club bianconero. Con che spirito Reto tornerà a Torino a fine stagione e se esiste una possibilità che vi resti? Questo dovreste chiederlo a lui, per ora è felice al Fenerbahçe, poi, ripeto, verso maggio-giugno vedremo. Cosa è successo veramente ad inizio stagione, quando, dopo aver firmato per la Juve, è stato dirottato a sorpresa al Fenerbahçe? Questo, invece, dovreste chiederlo a Marotta, a Paratici e, soprattutto, a Conte”, aggiunge il padre di Ziegler.

4 commenti

  1. Concordo con Enrico.
    Se Conte gli ha detto “per me partite alla pari e dovete guadagnarvi il posto” ha sbagliato Ziegler (ma non mi pare il tipo).
    Se invece ha chiuso le porte allo svizzero a prescindere, ha sbagliato, e di molto, il nostro mister.

    Con certi elementi, palesemente non all’altezza, ha fatto bene a tagliare i ponti. Con Ziegler, dato che in quel ruolo abbiamo un De Ceglie ancora da inquadrare, doveva almeno dargli un’opportunità.
    Non mi piacciono queste prese di posizione assolutiste, idem per Elia.

  2. questa vicenda si commenta da sola……..anche se trattasi dei soliti noti compratori di Elia…e che hanno messo in saldo Immobile, Pasquato ecc

  3. Ziegler, mi permetto, è ottimo calciatore ed ottimo professionista…farebbe comodo a quasi tutte le squadre di vertice italiane ed europee.

  4. non ha giocato perché non vale niente di più rispetto a De Ceglie!!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi