Real Madrid-Juventus 2-1 | Commento, tabellino, highlights e video gol

Real Madrid-Juventus 2-1: commento, tabellino e video gol (doppietta Ronaldo, Llorente)

Real Madrid-Juventus 2-1: commento, tabellino e video gol (doppietta Ronaldo, Llorente)

La Juventus perde 2-1 contro il Real Madrid ma esce a testa alta dal Santiago Bernabeu: ottima reazione dei bianconeri ridotti in 10

FBL-EUR-C1-REALMADRID-JUVENTUSUna buona Juventus esce sconfitta immeritatamente dal Santiago Bernabeu di Madrid. Conte vara una formazione sperimentale e nonostante il gol incassato a freddo da Cristiano Ronaldo, i bianconeri reiscono a reagire confezionando diverse occasioni pericolose fino al gol del pareggio di Fernando Llorente. Un fallo di Chiellini su Ramos, procura il rigore che lo stesso Cristiano Ronaldo mette in rete per il 2-1, punteggio con il quale si chiude il primo tempo. Nella ripresa l’arbitro decide di prendersi il palcoscenico rifilando un rosso a Chiellini per una gomitata mai rifilata a Ronaldo, che stramazza a terra e si contorce come se investito da un tir. Da quel momento in poi, paradossalmente, sarà solo Juve, nache se i campioni d’Italia mancano negli uomini migliori: Marchisio praticamente nullo, Tevez incastrato nel nuovo ruolo di attaccante esterno e il subentrato Giovinco che si prede come sempre sul più bello. Il Real è sembrato davvero poca cosa.

Real Madrid-Juventus 2-1, il tabellino

Real Madrid (4-3-3): Casillas; Arbeloa, Pepe, Ramos, Marcelo; Khedira, Illaramendi (72′ Isco), Modric; Di Maria (79′ Morata), C. Ronaldo, Benzema (67′ Bale). A disposizione: Diego López, Varane, Fábio Coentrão, Carvajal, Bale, Isco. All.: Ancelotti

Juventus (4-3-3): Buffon; Caceres, Barzagli, Chiellini, Ogbonna (69′ Giovinco); Vidal, Pirlo (59′ Asamoah), Pogba; Marchisio; Tevez, Llorente (50′ Bonucci). A disposizione: Storari, Isla, Peluso, Padoin. All.: Conte

Arbitro: Schiffner

Marcatori: 4′ Cristiano Ronaldo, 29′ Cristiano Ronaldo (R), 22′ Llorente (J)

Ammoniti: Vidal, Cáceres, Sergio Ramos (J), Illarramendi, Modric (R)

Espulsi: Chiellini (J)

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

13 commenti

  1. Ottime osservazioni tutte ma ragazzi ci rendiamo conto che il problema di Antonio Conte è che in questo momento non ha a disposizione due esterni degni di tal nome per cui il modulo con la difesa a quattro non è proponibile. Per me il merccato della juve è sempre incompleto da due anni e poi è inutile perdere tempo ad acquistare i vari Nani o Robben quelli se non hai soldi non li prendi. In questi caso bisogna avere in società talent scout in grado di scovare giovani che devi far crescere come ha fatto la Roma o ha sempre fatto l Udinese e saper aspettare. I tempi delle vacche grasse son finiti da almeno 6-7 anni e lo sappiamo. Per quanto riguarda l Europa league posso essere d accordo ma a me farebbe rabbia vedere andare avanti i milanisti soprattutto che sappiamo come ci sono arrivati e in campionato fanno pena e noi fuori dalla champions. Ci sono giganti contro i quali è quasi impossibile giocare ma è troppo affascinante. È che purtroppo noi le partite europee non sappiamo affrontarle non lo abbiamo mai saputo fare neanche quando eravamo i più forti di tutti

  2. Purtroppo era obbligato a mettere Chiellini su Ronaldo… e ha fatto bene a tener fuori Asamoah …a Firenze si è mangiato un gol ha causato il rigore e sul terzo gol non c’era

    Qualcuno dice pure che ha giocato bene

  3. Chiellini doveva giocare sulla fascia (visto la mancanza di un vero terzino sinistro) e non in mezzo dove fa piu danni della grandine. Ogbonnanon era il giocatore afatto per questa partita. Io avrei preferitto Bonucci al suo posto. Comunque per un offerta da 20 mil io Chiellini lo venderei.

  4. Quoto @Edo

    Ottimo Caceres: come mai gioca così poco?
    Avrei preferito Ogbonna centrale e Chiellini terzino sx, schierati cioè nei loro ruoli naturali. Credo che sarebbe andata diversamente.

  5. Applaudo la squadra e le novità sul modulo proposte finalmente da Conte,
    purtroppo però ancora una volta cadiamo in vecchi errori….Chiellini con il passare degli anni dovrebbe avere una buona esperienza internazionale..invece sempre il solito piccione , spingesse di spalla senza alzare così le braccine….ecco che l’arbitro risulterebbe meno odioso

    Nonostante la prestazione temo che il gruppo ormai sia parecchio logoro,anche Tevez che non riposa mai non trova più la porta…

    Quand’è che inizieremo a inserire un paio di giovani e vendere a peso d’oro i perennemente acciaccati come Vucinic ,lichstainer..Quaglia
    ecc..ecc..

    e poi come si fà a mettere sempre così in discussione Llorente?? l’unico errore forse togliere Lorente e non Marchisio

  6. Si il rigore si può dare per carità non è uno scandalo. L’arbitro ha applicato alla lettera il regolamento, ma, a parti invertite, l’avrebbe dato? Credo di no,oltretutto Ramos quando entra in contatto con Chiello è già in caduta, quindi Chiello ingenuo ma il pallone era saldamente nelle mani di Buffon. Osservazione superflua, per carità, ma contro il Real non l’avrebbe dato, come non ha dato quello, difficile da vedere ma sacrosanto su Vidal. La qualifica è stata compromessa con i danesi e i turchi, ora MISSION IMPOSSIBLE, cerchiamo di crescere in campionato e fare, eventualmente, bella figura in Euroleague, in Cahmpions ci sono GIGANTI con i quali è impossibile competere, soprattutto sul piano economico.

  7. Alla Juve ieri sera, non è stata concessa la possibilità di provarci. Almeno non ad armi pari.

    A conferma che in Europa non contiamo NIENTE.
    Non resta altro da fare che provare a vincerle tutte per sovvertire ancora una volta ogni pronostico.

    Noi non ci arrendiamo mai prima del tempo. Quindi fino alla fine Forza Juventus… sperando che qualcosa cominci a girare per il verso giusto.

    Stiamo crescendo. Speriamo solo di essere ancora in tempo.

  8. Capitan Sparrow

    Non sarei così disfattista. La partita di ieri, pur nella sconfitta, ha dimostrato che la squadra c’è e può competere con “quasi” tutte le squadre d’Europa. Dopo aver visto tutte le partite penso di poter dire che le due tedesche sono fuori concorso mentre Real, Barça, Arsenal, Chelsea e forse PSG ci sono superiori, ma le altre sono alla nostra portata, Galatasaray compreso. Se poi andasse male, non dimentichiamo che la finale di Europa League si gioca a Torino. Non è una consolazione; avremmo la possibilità di vincere qualcosa a livello internazionale dopo 18 anni. Non sarà certo la Champions, per quella non siamo ancora maturi. A proposito: capito perché Antonio si è imbufalito per la cessione di Giaccherini? Avrebbe garantito un cambio e consentito di non stressare fisicamente i centrocampisti. Ripeto che sul rigore sono d’accordo ma dai, solo un arbitro in confusione può vedere la gomitata intenzionale in quel fallo. Ha rovinato la partita: altro che Liedholm, in 10 contro 11 non si può giocare meglio e in campo europeo, dove sono in ballo bei soldini oltre al prestigio, devi espellere un giocatore col rosso diretto solo se commette scorrettezze palesemente da espulsione (ricordiamoci Aquilani e Roncaglia). L’arbitro di ieri sera si è comportato come il peggiore degli arbitri italiani. Detto questo, è ora che Chiellini impari a tenere le mani a posto perché ieri sera il rigore ci ha fortemente penalizzato. Infine una parola su Antonio: ha avuto il coraggio di cambiare modulo in una partita delicatissima, poi ha cambiato di nuovo la disposizione della squadra prima passando col centrocampo a 4, poi inserendo un giocatore di peso in mezzo consentendoci di tornare nella metà campo del Real, infine inserendo un centrocampista offensivo: ha saputo mescolare bene le carte che ha e le ha disposte al meglio sul campo. Non crollare a Madrid in 10 contro 11 e costringere il Real a difendersi è un ottimo segnale. Le carte in mano sono queste, cosa che dovrebbe far riflettere la proprietà.

  9. Mi sa che questa sconfitta perché io da quando seguo la juve cioè da quando avevo 6 anni la juve deve vincere e basta, ha compromesso il cammino in champions definitavamente.si deve sperare in una vittoria contro il real e poi giicarcela contro i turchi . Purtroppo il nostro cammino è stato compromesso nello scorso turno contro di loro a torino. A questo punto avremmo dovuto avere 6 punti e si era tranquilli. Penso che questa sarà un annata in cui se ci va bene si compete oer un posto in champions. Molti giocatori sono spremuti. I ricambi sono quelli che sono. Farei respirare gente come barzagli e chiellini ormai alla frutta e punterei di più almeno su caceres che può giocare come centrale anche quando rientra lichsteiner. E la società deve pensare al dopo pirlo. Sacrificando sia lui che Marchisio non capisco perché non lo ha venduto in estate qyando forse aveva qualche richiesta importante e avrei oredso verratti ma questo gia lo scorso anno. Dopo di che l’ attacco non mi è dispiaciuto non è atomico ma comunque c’è gente che sa il fatto suo. Per favore non troviamo scusanti con l arbitraggio chiellini a livello europeo è conisciuto come giocatore molto falloso e per come sono venuti fuori i due falli tra cui quello del rigore lo avrei espulso anche io non si può impiccare uno con le spalle alla porta dai

  10. Capitan Sparrow

    Ottimo Caceres. Lo vedo bene come esterno, ma anche come centrale di destra per far rifiatare Barzagli (e per sostituirlo quando sarà il momento). Per me è stato il migliore dei nostri. Sono d’accordo con Edo nel non cercare alibi; stasera però una parolina sull’arbitro vogliamo dirla? Non parlo del rigore, per me netto, ma dell’espulsione. 11 contro 11 non so come sarebbe finita. Appuntamento fra 15 giorni…..
    P.S.: nel girone ci sono 3 allenatori italiani: il nostro è l’unico di statura internazionale

  11. quoto Edo in tutto e per tutto.
    finalmente conte e la suaqdra lo ha ottimamente seguito.

    peccato per chiellini troppo nervoso, falloso ed impreciso fin dall’inizio…

    sì il real ha vinto, ma come????

    grandi i nostri ragazzi!!!!

  12. Posso dire la mia?

    Sono sempre critico perchè ritengo che ci si possa sempre migliorare con un’analisi critica, senza cercare scuse puerili per giustificare i propri errori.

    Oggi dico che abbiamo fatto una grande gara. Io non guardo il risultato, ma il gioco. E oggi abbiamo giocato alla pari, sia in 11 che in 10 (CONTRO 12!!!), col Real Madrid.
    Preferisco tutta la vita perdere giocando così a viso aperto che pareggiare facendo catenaccio col Lecce (come qualcun’altro ieri sera).

    Grazie ragazzi per la grande serata! Oggi si esce a testa altissima!
    Andiamo avanti col tridente e con Caceres in campo!
    Rialziamoci subito perché siamo LA JUVE !!!

  13. Cosa ha intenzione di fare Marchisio? No, perchè così come gioca lui ce n’è tanti anche in B, basterebbe un nocerino qualunque per correre dietro agli avversari e fare due passaggini banali senza mai prendere iniziativa contro nessuno.
    Stiamo in campo con uno in meno quando c’è lui, è ora di svegliarsi e anche velocemente. Sennò aria, che qua servono giocatori che abbiano voglia di spaccare il mondo.
    Si veda la partita gagliarda di Caceres stasera.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi