Ravanelli: "La vittoria con la Roma costruita a centrocampo" | JMania

Ravanelli: “La vittoria con la Roma costruita a centrocampo”

Ravanelli: “La vittoria con la Roma costruita a centrocampo”

Fabrizio Ravanelli, noto ai più come ‘Penna Bianca, ex attaccante della Juventus, è stato intervistato da ‘Calciomercato.it’, ai cui microfoni ha commentato la vittoria della Vecchia Signora di ieri sera all’Olimpico di Roma: “La Juventus è stata bravissima a fare una grande partita di contenimento nel primo tempo, in cui la Roma sembrava poter fare …

Fabrizio Ravanelli, noto ai più come ‘Penna Bianca, ex attaccante della Juventus, è stato intervistato da ‘Calciomercato.it’, ai cui microfoni ha commentato la vittoria della Vecchia Signora di ieri sera all’Olimpico di Roma: “La Juventus è stata bravissima a fare una grande partita di contenimento nel primo tempo, in cui la Roma sembrava poter fare male. Nella ripresa però gli uomini di Del Neri hanno approfittato benissimo degli spazi ed hanno colpito. I bianconeri hanno giocatori in grado di farlo, sopratutto Krasic che sembra tornato a grandi livelli. Ma la partita è stata vinta per merito del centrocampo che ha difeso alla grande ed è stato bravissimo a far ripartire gli attaccanti. Un successo mertitato insomma”.

VIALLI IN PANCHINA? LO VEDO BENE
“Gianluca lo vedrei molto bene sulla panchina della Juventus. Ma credo sia prematuro fare nomi, anche perchè in questo periodo ne girano sempre tanti, anzi troppi. Arriviamo a fine stagione, poi si tireranno le somme e si vedrà”.

3 commenti

  1. “sopratutto Krasic che sembra tornato a grandi livelli”
    sì, è tornato ai grandi livelli…per grazia ricevuta? Per una congiunzione astrale favorevole?
    NO!
    Ha semplicemente giocato nel suo ruolo! E con libertà d’azione notevole. Come deve essere.

  2. Anche Delneri deve restare un altro anno, se fallisce si cambia, ma per vincere dal primo anno bisogna avere una squadra collaudata, cosa che Delneri non ha avuto. Lasciamolo lavorare, aggiungiamo almeno 3 campioni, scartiamo gli sbagli(Traorè, Rinaudo, Iaquinta, etc…..)e se fallisce anche il secondo anno, via.

  3. krasic melo aquilani marchisio non si muovono dalla juve

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi