Rampulla: "Ritiro Del Piero? Strano, l'annuncio arriva troppo presto" | JMania

Rampulla: “Ritiro Del Piero? Strano, l’annuncio arriva troppo presto”

Rampulla: “Ritiro Del Piero? Strano, l’annuncio arriva troppo presto”

“Sono rimasto molto stupito perché credo che Alessandro abbia ancora voglia di giocare. Però sono convinto che sia stata una decisione presa di comune accordo, non posso neanche pensare che Agnelli parli di una cosa del genere senza averne prima parlato con Del Piero”. Interpellato dal quotidiano online ‘ilsussidiario.net’, Michelangelo Rampulla risponde così sull’annuncio del …

“Sono rimasto molto stupito perché credo che Alessandro abbia ancora voglia di giocare. Però sono convinto che sia stata una decisione presa di comune accordo, non posso neanche pensare che Agnelli parli di una cosa del genere senza averne prima parlato con Del Piero”. Interpellato dal quotidiano online ‘ilsussidiario.net’, Michelangelo Rampulla risponde così sull’annuncio del presidente Andrea Agnelli dell’addio a Del Piero a fine anno. Nel corso dell’assemblea, alcuni azionisti avrebbero chiesto il motivo di questo annuncio così anticipato: “Questo è proprio strano, sì. Sarebbe stato più normale se avesse parlato Alex…  Si sapeva che il bilancio ha un forte passivo, la notizia di Del Piero non cancella questo fatto. E poi parlarne ad ottobre è davvero presto… L’annuncio mi ha davvero sorpreso. Ma proprio per questo motivo immagino che l’abbiano deciso di comune accordo, non può averlo improvvisato Agnelli. Adesso per tanti mesi ci sarà questo tormentone, che potrebbe influire soprattutto sull’atteggiamento dei tifosi”, continua l’ex estremo difensore bianconero. Cosa farà ora Alex? “Secondo me ha ancora voglia di giocare – risponde Rampulla -, però le uniche destinazioni possibili sono Usa e Giappone secondo me: grandi nazioni che piacciono ad Alex, che in Giappone è pure molto amato. Potrebbe essere una sorta di “ambasciatore” della Juventus in questi grandi Stati”.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi