Raiola: "Ibrahimovic di nuovo alla Juve? Perché no..." | JMania

Raiola: “Ibrahimovic di nuovo alla Juve? Perché no…”

Ieri il quotidiano ‘Tuttosport’ ha lanciato l’indiscrezione secondo la quale Zlatan Ibrahimovic sarebbe in cima ai pensieri del neo presidente bianconero, Andrea Agnelli, per il rilancio della Vecchia Signora. Oggi, sempre dalle colonne del quotidiano torinese è Mino Raiola, agente del calciatore, a confermare indirettamente le voci: “Ibrahimovic di nuovo alla Juve? E’ normale che …

Ieri il quotidiano ‘Tuttosport’ ha lanciato l’indiscrezione secondo la quale Zlatan Ibrahimovic sarebbe in cima ai pensieri del neo presidente bianconero, Andrea Agnelli, per il rilancio della Vecchia Signora. Oggi, sempre dalle colonne del quotidiano torinese è Mino Raiola, agente del calciatore, a confermare indirettamente le voci: “Ibrahimovic di nuovo alla Juve? E’ normale che il nuovo presidente della Juventus pensi a un grande acquisto per rilanciare il club. E Zlatan è uno dei più forti giocatori al mondo. Per me nella vita non esiste nulla di impossibile. Anzi, mi piace parecchio trasformare in possibile ciò che può sembrare impossibile. In passato certe volte mi è riuscito. Sia chiara una cosa: Zlatan non è mai stato ceduto. E’ sempre stato lui a decidere di andarsene e scegliere la sua destinazione”.
Certo, bisognerebbe vedere quale accoglienza potrebbe avere a Torino uno che secondo i tifosi se n’è andato da “traditore”… “Pensate che il mio assistito potrebbe patire gli insulti di parte della curva? Guardate che per Zlatan la parola paura non esiste” continua Raiola.
L’agente di Ibra, però, vuole precisare una cosa importantissima: “Nonostante quello che si dice, Zlatan a Barcellona sta benissimo e rimarrà lì a lungo. E ripeto: quando se ne andrà, come è successo sempre, sarà perchè lo vorrà lui”.

4 commenti

  1. mister savoir faire

    subito! prendiamolo subito! siamo messi malissimo ora…
    prenderei anche balotelli se arrivasse

  2. [email protected]

    i veri traditori sono stati thuram zambrotta e cannavaro. ibraimovic era giovanissimo ed era da pochissimo alla juve e quindi ha pensato alla sua carriera (e poi senza considerare che è un mercenario quindi) ed ai soldi. io lo riporterei se l’operazione non dovesse essere troppo onerosa

  3. Sì è vero che è stato lui a voler andar via, ma non lo condanno come molti altri (cannavaro e zambrotta su tutti). Che poi sia un mercenario è un dato di fatto e i vari “tifavo inter sin da piccolo” e il bacio alla maglia del barcellona ne sono la prova..Però è altrettanto vero che è un campione e che il suo apporto in questo momento ci servirebbe come il pane…

  4. sì, i suoi goal alla juve sono stati importanti però io non riprenderei ibra: troppo mercenario e non dimentichiamo che è stato lui a voler andar via …

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi