Questore di Roma furioso, la finale di Coppa Italia ha rischiato di saltare | JMania

Questore di Roma furioso, la finale di Coppa Italia ha rischiato di saltare

Questore di Roma furioso, la finale di Coppa Italia ha rischiato di saltare

Ha rischiato di saltare per la questione dei bus la finale della Coppa Italia, in programma domenica sera tra Napoli e Juventus all’Olimpico di Roma. Fortunatamente, nel tardo pomeriggio un accordo tra il comune di Roma e Lega di serie A ha scongiurato il peggio. Il rischio era sorto poiché non era chiaro chi dovesse …

Ha rischiato di saltare per la questione dei bus la finale della Coppa Italia, in programma domenica sera tra Napoli e Juventus all’Olimpico di Roma. Fortunatamente, nel tardo pomeriggio un accordo tra il comune di Roma e Lega di serie A ha scongiurato il peggio. Il rischio era sorto poiché non era chiaro chi dovesse accollarsi il costo delle navette: da qui la dura presa di posizione del Questore di Roma. “O l’Atac fornisce le navette per i tifosi che andranno alla finale di Coppa Italia o non ci sono le condizioni per far disputare la partita”, recitava un un fax indirizzato al Viminale, al Prefetto di Roma, al Campidoglio e all’azienda capitolina.
La questione è stata risolta poiché il Campidoglio sosterrà le spese per trasporti e polizia locale, mentre la Lega devolverà l’1% dell’incasso derivato dalla vendita dei biglietti dell’incontro ai centri anziani della Capitale.

Intanto, oggi a Vinovo gli uomini di Conte hanno proseguito la preparazione in vista della finale di Coppa Italia. La tattica è stata la grande protagonista del secondo allenamento settimanale: dopo il riscaldamento, i bianconeri sono stati impegnati in una serie di scambi e di conclusioni in porta. Poi la squadra ha lavorato sulla circolazione palla e sui movimenti dei diversi reparti, utilizzando come sempre le sagome come punti di riferimento.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi