Quell'insostenibile voglia di Kakà | JMania

Quell’insostenibile voglia di Kakà

Quell’insostenibile voglia di Kakà

Finalmente si è chiuso il calciomercato, così abbiamo scongiurato definitivamente la possibilità per Marotta di fare troppi danni alla voce ”uscite”, dopo aver fatto sostanzialmente bene a quella ”entrate”. Il mercato si è chiuso con il ritorno di Kaka al Milan che così sostituisce Boateng, uno che praticamente era due anni che non giocava come …


Finalmente si è chiuso il calciomercato, così abbiamo scongiurato definitivamente la possibilità per Marotta di fare troppi danni alla voce ”uscite”, dopo aver fatto sostanzialmente bene a quella ”entrate”. Il mercato si è chiuso con il ritorno di Kaka al Milan che così sostituisce Boateng, uno che praticamente era due anni che non giocava come si deve, con uno che sostanzialmente è tre anni che non gioca proprio, nè come si deve e nè come non si deve. A Milano era troppa l’ invidia di avere in rosa un ogetto misterioso da 4 milioni l’anno come lo abbiamo noi (Llorente) e quindi hanno provveduto a fare altrettanto. Sono pronto fra i due a scommetere sul nostro. Troppo strana tutta l’operazione Kaka per essere un operazione pure riuscita. Strano che Ancelotti l’abbia fatto partire dato che era il suo mentore, così come è strano che il Milan avendo la possibilità di blindarlo con 5 anni di contratto gliene abbia fatto uno di soli due anni.

Infine è oltremodo strano che il Real lo abbia di fatto regalato senza che nessuno oltre al Milan si sia proposto di ingaggiarlo. A proposito di Real: tutti si sono scandalizzati per i 100 milioni spesi per Bale che sono effettivamente tanti. Pero’ se andiamo a contare i 40 presi per Higuain i 50 per Ozil, i 12 per Albiol e i 10 presi per Callejon a me pare che il Real s’è comprato Bale e gli è avanzato pure il resto. Forse che forse… i fessi sono altri?

Di Alessandro Magno

10 commenti

  1. caro Marduk65, quello che da ancora + da pensare è che codesto noto maresciallo era in realtà un capitano dell’Arma, promosso poi maggiore per evidenti meriti professionali!!!!!!
    “Ahi serva Italia, di dolore ostello,
    nave senza nocchiero in gran tempesta,
    non donna di provincia, ma bordello….”

  2. alessandro magno

    ragazzi al solito vi leggo tutti ho solo il cell che oggi fa girare i bal da cada vi rispondo

  3. …ma no, Bennuz, non sia mai; come disse un noto maresciallo delle ns. “amate” forze dell’ordine, tra mediaset ed il milan non c’è alcun legame, per cui… il padrone di mediaset che è stato condannato per frode fiscale non c’entra nulla con il proprietario del milan.
    E poi loro è dai tempi di Lentini che fanno affari limpidi come… le acque del fiume giallo in Cina 😀

  4. Cari amici non vorrete mica insinuare che la squadra di un noto imprenditore-politico che è appena stato condannato per frode fiscale per aver imboscato un bel po’ di milioncini in conti offshore potrebbe aver usato mezzi illeciti pe concludere delle trattative…

  5. Io nn credo ke i vecchi amori funzionano…..esempio Shevcenko

  6. io so che i bilanci possono essere letti da chiunque….quindi non mi affanno a trovare fatti misteriosi o spese occulte…..Preferisco parlare del ritorno di Kaka…emotivo suggestivo simpatico anche a un non tifoso del Milan come il sottoscritto. Ma poi dovranno aprire i regali …nel Real Madrid e stato scarso….i guai fisici ci sono stati inclusa la malattia Mou…..non si torna indietro..vedremo qualche bella giocata ma non incidera assolutamente…..e di questo mi rallegro vista la presunzione e spocchia dei diavoletti spuntati…

  7. Le operazioni della juve sono fatte sempre nella massima trasparenza economica…..del milan, ma anche di altre squadre, non e’ mai chiaro nulla, tutto sempre molto “occulto”……. forza juve

  8. x madmax
    sei d’accordo anche Tu con me nel pensare che se questi “strani affari supervantaggiosi” li avesse fatti la Juve ora il Guariniello di turno sarebbe già partito con delle accurate indagini? 🙂

  9. bonifici estero su estero

  10. editoriale quanto mai logico.
    Purtroppo non sono un grande imprenditore come Perez, ma miriesce difficile pensare che vengano spesi oltre 100 milioni (70 di cartellino e 30 di stipendio) per poi regalare un tesserato; prima di svalutare cosi tanto un mio investimento importante ci penserei bene, e dato che oramai il “danno” di averci speso un patrimonio,avrei perpetrato nella mia battaglia e l’avrei portato a fine contratto, giusto per avere in rosa un pallone d’oro in piu, o per avere un giocatore forte in squadra a fifa.
    Ci sono un sacco di altri esempi dove il milan ha avut favori/elemosine da altri club.
    Balotelli è costato tipo 20 milioni pagabilini in 6 anni, Ibra,l’hanno precedente il Barça aveva speso 70 milioni piu Eto’o, l’hanno dopo lo vende a 26 divisi in 3 anni.Shevcenko stesso discorso di kaka, 40 milioni e dopo 2 anni a 0.
    Sembrerebbe che Galliani &Co siano abilissimi nel loro lavoro, mentre gli altri sono eunuchi ritardati, ma siamo sicuri che sia veramente cosi o c’è qualcosa sotto?

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi