Quando il gioco si fa duro... la Juve c'e | JMania

Quando il gioco si fa duro… la Juve c’e

Quando il gioco si fa duro… la Juve c’e

(Alessandro Magno) Il godimento è iniziato già nel pomeriggio quando è arrivata la notizia della mancata convocazione di Cavani. Col senno di poi era meglio se fosse mancato Bonucci e avesse giocato Cavani, ma queste sono sottigliezze , il fatto è che a molti tifosi del Napoli sarà passato per la testa “Era meglio se …

(Alessandro Magno)
Il godimento è iniziato già nel pomeriggio quando è arrivata la notizia della mancata convocazione di Cavani. Col senno di poi era meglio se fosse mancato Bonucci e avesse giocato Cavani, ma queste sono sottigliezze , il fatto è che a molti tifosi del Napoli sarà passato per la testa “Era meglio se l’altra volta non rinviavamo la partita”, vuoi mettere la soddisfazione nostra? Adesso valli a sentire “se c’era Cavani”… peccato se ci fosse stato lui non ci sarebbe stato Pandev per cui 1 meno 1 fa sempre zero… Comunque chi di rinvio ferisce, di infortunio perisce: fare i furbi è peccato, ma credersi tanto più furbi degli altri è una malattia che a Napoli è cronica.
Il clima è stato fin troppo caldo fin da subito. I tifosi napoletani hanno cercato di intimidire in tutti i modi la nostra squadra già dal prepartita. Il pullman su cui viaggiava la Juventus
infatti è stato fatto oggetto di un vero e proprio agguato mentre sopraggiungeva nella zona dello stadio. Gruppi di tifosi, o presunti tali, a bordo di motorini hanno accerchiato il mezzo dei nostri facendolo oggetto di una sassaiola. Il parabrezza del pullman è stato infranto e la polizia di scorta al veicolo è dovuta intervenire. De Laurentis probabilmente ci dirà che ciò avviene in ogni città o che forse girare con un pullman di questi tempi di recessione, è una provocazione (cit.). De Magistris magari aggiungerà forse che a Napoli non c’e’ un problema delinquenza e Napoli è sicura e non e’ la capitale del crimine… Mi spiace per costoro, ma a Torino queste cose non succedono. Per la cronaca il bis della sassaiola è stato concesso a fine partita al momento di lasciare lo stadio sempre per gentile concessione dei tifosi napoletani. Bisogna andare con due pullman a giocare a Napoli uno per l’andata e uno per il ritorno. Ovviamente il Napoli Calcio di queste cose non pagherà nulla, abbiamo già detto nell’altro articolo come c’è chi le regole le subisce e chi le interpreta. D’altronde come giustificare ancora il De Laurentis imbufalito che ripete, nel dopo partita, che secondo lui e’ finita 4-3 per loro perché i rigori non si ripetono… Perché non c’è un regolamento che parla chiaro c’è quello che è giusto per lui, punto e basta. E non dategli torto (infatti in TV nessuno lo fa), perché se lo fate si prende la palla e se la porta a casa, così vedete non gioca più nessuno.
Evidentemente il copione che aveva studiato per la serata gli è rimasto parecchio sullo stomaco.
Piccolo particolare, alla Juve non stava bene quel copione. Non ci stava proprio a fare la parte del cattivo che alla fine del film muore. Qualcuno spieghi a De Laurentiis che la vita reale non è il cinema. E lo spieghi anche a tutti gli antijuventini d’Italia che ieri hanno assistito alla partita con lo spirito di “chissà quante ne prende stasera la Juve”.
Cosa dire sulla partita che non si e visto in campo?
La partita l’ha fatta nel bene e nel male la Juve (7 minuti di possesso palla in più), il Napoli ha giocato fin dal primo minuto esclusivamente di rimessa. I nostri pur commettendo un sacco di errori difensivi ci hanno creduto sempre ribattendo colpo su colpo. Non so cosa abbia detto loro Conte nell’intervallo, non so se i nostri han paura di affrontare Conte dopo una sconfitta. Magari li mena… Certo è che nel secondo tempo son scesi in campo 11 leoni e se sul 2-0 crederci era difficile, sul 3-1 era impossibile. In uno stadio che era esageratamente ostile. I nostri ad ogni tocco di palla erano sotterrati di fischi. Fischi assordanti, non certo robetta che non si sentiva. Qualcuno al posto loro se la sarebbe fatta sotto. Non questi. Non gli uomini di Conte. Un pari che ha il sapore di una mezza vittoria sopratutto per il morale. Questa squadra ha tanti limiti ancora da limare, ma ha carattere, voglia di fare, propensione al sacrifico… Non molla mai. In una sola parola ha cuore. Fa bene Conte a coccolarsi questi ragazzi. Ad esserne orgoglioso. Ripeto che non so dove arriveremo ma sicuramente daremo fastidio a tutti. Erano tanti anni che non vedevo questa maglia portata in campo con così tanto onore. Grazie Conte.

20 commenti

  1. Grazie Alessio mi fa piacere che ci siamo chiariti. Capisco il tuo fastidio , ripeto sono nato in Basilicata e anche vivendo a Torino da 35 anni mi sento sempre meridionale e mi da noia anche a me quando si fanno discorsi da “padani” :-).
    Su Lavezzi hai ragione segnasse di piu’sarebbe a livelli di Messi , ti diro’ che a questo punto dato i livelli di “simpatia” che hanno raggiunto i tifosi del napoli , tipo gatto attaccato ai coglioni, se glielo portano via son contento. 🙂

  2. Ciao Alessandro. Volevo solo precisarti che io non volevo minimamente insinuare che tu fossi razzista, ci mancherebbe altro, a che titolo poi. Mi provocava solo un pò di fastidio e credo potrai capirlo, che fosse fatto di tutta un’erba un fascio, cosi come viene fatto dalla maggior parte delle persone che abitano al nord e fanno parte di uno specifico partito politico, tutto qua. La stragrande maggioranza delle cose che dici sn giuste, soprattutto sui tifosi del Napoli e sul loro essere fastidiosi e pesanti, non ti dico poi negli ultimi 4 anni, a loro basta battere la Juve e hanno salvato una stagione e non c’è modo di trovare giustificazioni, tipo come successo dalla serie b in poi che ci siamo presentati al San Paolo sempre con metà squadra fuori, se perdi,hai perso e basta!!!Su una cosa sbagli, togli i primi due nomi e lascia solo l’ultimo dei tre giocatori che hai nominato per il Napoli, se non ci fosse lui altro che champions e piani alti in serie a. Ecco questo è un giocatore per cui farei follie e che prenderei subito, una vera forza della natura, che da solo ti spacca una difesa: se facesse anche i gol saremmo a livelli Messiani e non credo di esagerare!!!

  3. Salvatore Aragri

    Non oh alcun dubbio 😀

  4. A grazie Salvatore pensavo l’avessi con me e ti giuro sono la persona meno razzista di questo mondo 🙂

  5. Salvatore Aragri

    Infatti non lai fatto alessà non era riferito a te 😉

  6. Grazie dei complimenti Franco ma l’articolo voleva essere solo un articolo per la partita e anche un po contro i tifosi del napoli che sono veramente fastidiosi e pesanti. Che non hanno vinto ancora nulla e per un anno che vanno in champions si credono chissà chi ……che poi se vai a vedere la loro squadra sono Cavani Hamisk Lavezzi e tanto entusiasmo. Gli altri tutti giocatori normali. Mi sono permesso qualche battuta nel pezzo non credo di aver offeso nessuno.

  7. Gran bel pezzo alessandro magno. Complimenti li hai fatti neri a sti rosiconi . Grande l’ultima frase è proprio vero questi ragazzi onorano la maglia.

    Salvatore aragri@ e certo tu ci vivi bene a Napoli sei di Napoli ma ha ragione alessandro magno , napoli non è una citta sicura specialmente per un turista se non fai attenzione ti rubano pure le mutande dai.
    forza Juve.

    forza juve sempre a tutti .

  8. Salvatore io davvero non capisco cosa abbia scritto di tanto male che tu mi dici ”alcuni passaggi” ecc… tra l’altro sono più meridionale di te essendo nato più a sud di napoli. ma non si puo parlare male di Napoli senza per forza esser additato come razzista. Io di roma non ho proprio parlato per quanto riguarda torino non ho mai detto che è stoccolma sciuramente paragonata a napoli è piu sicura . Alla moglie di hamisk han rubato la macchinai n pieno giorno pistole alla mano e non è un caso isolato visto che capita spesso con gli scooter e qualche anno fa han ammazzato un ragazzo che aveva cercato di scappare . A torino queste cose non accadono posso dirlo senza esser additato come razzista ? hai detto a Napoli ci sono quartieri dove non puoi entrare a torino diciamo ce n’è solo 1 e non ci puoi entrare piu che altro di notte posso dirlo o sono razzista se dico questo ma io davvero non vi capisco.

  9. Salvatore Aragri

    Alessandro magno sempre il piu razzionale non che passaci il termine “terrone” come noi,puo capire meglio alcuni passaggi per quanto mi riguarda non o mai detto che a napoli nn ci sia criminalità(sarei un pazzo ad pensarlo) ma la criminalita che ce li e piu enfatizzata perche cmq qua ce una sola squadra ce ne fossero 2 le cose sarebbero come a roma nnt di piu nnt di meno il resto e fuffa ci sono dei quartieri qua dove nn puoi permetterti manco di entrare.. come ce ne sono ah roma e da altre parti.Sinceramente a differenza del mio compaesano io ci vivo bene qua una vita tutto sommato onesta, certo meglio sarebbe abitare a los angeles ed essere un impiegato della samsung o touch screnn,ma nn si puo avere tutto della vita.Detto questo la cosa che ci dovrebbe accomunare tutti e la juve quindi forza juve del resto nn parlero piu !!!!

  10. alessio il tifo e’ tutto incivile a napoli particolarmente lo hai detto tu e stesso tu non sopporti i tifosi del napoli …..pensa io? E qua ne conveniamo.
    Di vucinic non ricordo francamente ma io non ho mai detto che a torino non c’e’ delinquenza certo ce ne’ molto meno che a napoli qui le agenzie di viaggi quando fanno i
    Tour per napoli non raccomandano altro di non girare da soli non credo le agenzie viaggi di napoli fanno altrettanto per torino se poi vogliamo fare il paragone per plitically correct e va be faciamolo ma ti garantisco che a torino lagguato dei motorini con i sassi non e’ mai avvenuto e non e’ nemmeno pensabile E se avvenisse immediatamente la polizia li blocca tutti. Sul fottere. Intanto il rinvio della partita e’ stato fatto per fotterci.
    C’era un sottopasso allagato che tra l’altro si allaga sempre quando piove forte tutto qui.
    Ora e’ chairo che ci sono persone come te a napoli che non vogliono fottere il prossimo purtroppo per colpa di molti o di pochi (fai tu) questa e’ anche l’immagine che da napoli di se all’esterno.

  11. Giustamente hai fatto riferimento ai tifosi napoletani, che prima io abitando a Napoli non sopporto, perchè sono irragionevoli anche quando commentano una partita. Posso anche dirti però, che ad inizio anno a Torino hanno rubato un rolex a Vucinic, che per due anni di seguito allo stadio Olimpico sono stati bruciati i sediolini(purtroppo ero anche presente con la mia ragazza per la mia prima partita a Torino, Juve-Milan 0-3), che sia da casa, sia quando sono andato allo stadio (anche quest’anno per Juve-Milan) si sentono i buu razzisti per i giocatori di colore. Purtroppo il tifo della maggior parte delle tifoserie è incivile, a Napoli particolarmente e non riesco a capire ancora il perchè, odiano la Juve. Io vivo a Napoli, i problemi sono tanti e non ci vivo con piacere, però sentire che tutti i napoletani cercano di fottere il prossimo non mi sta bene, perchè io non lo faccio, come la maggior parte delle persone che vivono a Napoli non lo fanno. Detto questo sempre e comunque forza Juve

  12. ho riletto anche adesso l’articolo per vedere se ci fosse qualche passaggio sbagliato. Ho scritto sempre tifosi del napoli o tifosi napoletani con evidente riferimeno ai tifosi e non ai napoletani in genere. Per il resto conferno tutto sono liberissimo di considerare un cretino de magistris o de laurentia al di la che fossero napoletani o milanesi Ripeto amici miei juventini di napoli che siete esageratamente prevenuti quando si parla di napoli.

  13. Allora miei cari amici juventini napoletani premessa sono nato in basilicata quindi sono piu a sud di voi, numero due uno dei miei piu cari amici che mi considera e che io considero come un fratello e’ enzo ricchiuti napoletano come voi e juventino. Veniamo al dunque. Nel mio pezzo di razzismo c’e’ zero. Intanto ho specificato piu volte di parlare di tifosi del napoli e non di napoletani proprio onde evitare queste cose. Sulla politica mi pare che il caro vostro sindaco de magistris ha gestito la cosa da tifoso e non da sindaco poi non vedo che razzismo ci sia a criticare il sindaco io sto a torino e gli ultimi sindaci di torino mi han fatto cagarissimo che cosa vuol dire? Sulla sicurezza di napoli credo che ci siano dei problemi evidenti di criminalita’ e l’ho scritto senza problemi non credo a parlarne si fa peccato purtroppo e’ cosi che rapinano tre calciatori in brevissimo tempo a torino non capita e’ razzismo questo? C’ e’ una battuta sulla cronicita’ dell’arte di arrangiarsi che a napoli piu di qualcuno interpreta come l’arte di fregare gli altri allora ci sono film libri e quant’altro che testimoniano quanto i napoletani un po tutti hanno questa particolare inventiva. Se guardi pacco contropacco e contropaccotto di nanni loy ad esempio be ti posso dire che di tutti quei trucchi qui a torino non c’e’ neppure l’immaginazione. Ora se lo fa un regista napoletano e lo fa per riderebene se lo dico io sono razzista? ma guardate che io spesso e volentieri critico la mia citta torino per tante cose ma perche’ non si puo parlare dei mali di napoli se non si e’ napoletani che subito qualcuno si offende? Ma siete un poco esageratamente suscettibili su questo argomento. In questo articolo si parla solo di una partita di calcio .

  14. Storia sociale, razzismo?Scusa ma di cosa stiamo parlando?Come dovremmo definire quella masnada di inetti, cretini, scapestrati e delinquenti che hanno assalito per ben 2 volte il pulmann della Juve?Queste merdate non vanno tenute fuori dallo sport?O le dichiarazioni del presidente Cinepanettonaro, che afferma quanto sia ingiusto e poco consigliabie andare in giro con orologi di valore o quant’altro in periodi di recessione economica così feroce,bene queste stronzate come le vogliamo definire?C’è qualcuno che si sente di parlare di razzismo nei confronti di gentaglia simile?

  15. Salvatore Aragri

    @Arieccomi hai detto tutto tu quello che volevo dire io ma solo che penso tu abbia fatto le scuole superiori e ti sai meglio esprimere.. prova ad spiegarlo a loro.. forza juve frààà !!!

  16. Vorrei solo ricordare alla platea tutta che io, Juventino dalla nascita, malato di Juve, sono Napoletano e come me ce ne sono centinaia…!!!Attenzione quindi con le parole, ricordiamoci che si tratta di un gioco, politica, storia sociale e razzismo sono altri argomenti…teniamoli fuori da questo sport…grazie e scusate…sempre forza Juve!!

  17. [email protected]

    ringraziamo i nostri tifosi che in 800 si sono fatti sentire e addirittura nel secondo tempo hanno ammutulito lo stadio….

  18. Conte gli ha fatto troppi complimenti a sti napoletani che per darsi un tono amano definirsi partenopei ….3-1 e già cantavano “….oi vita mia….” e una squadra che confida in un immenso Lavezzi unico calciatore in Italia che meriterebbe ben altra platea e città …..se questo immenso campione andrà via sara un altro Napoli …loro che amano fottere il prossimo sono rimasti fottuti……grazie Antonio

  19. Angelo dopo aver battuto Inter Milan Lazio e pareggiato a Napoli restano Udinese e Roma poi le squadre di rango son finite . Se non è forte il Napoli mi sa che per incontrare squadre forti allora ci dobbiamo iscrivere a un altro campionato. 😀

  20. ma se la youve non fa 3 punri con una napoli cosi stanca che cavolo di squadra è

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi