Pulvirenti-Agnelli il patron del Catania precisa: "Era solo uno sfottò" | JMania

Pulvirenti-Agnelli il patron del Catania precisa: “Era solo uno sfottò”

Pulvirenti-Agnelli il patron del Catania precisa: “Era solo uno sfottò”

“La mia è stata semplicemente una risposta a uno sfottò provocatorio che il presidente della Juventus ha inteso riservare al presidente del Catania: una società virtuosa, gestita in modo virtuoso, che il sottoscritto rappresenta in Consiglio federale a pieno titolo. Il giudizio sul mio operato di consigliere dovrà essere conseguente a ciò che sarò stato …

pulvirenti“La mia è stata semplicemente una risposta a uno sfottò provocatorio che il presidente della Juventus ha inteso riservare al presidente del Catania: una società virtuosa, gestita in modo virtuoso, che il sottoscritto rappresenta in Consiglio federale a pieno titolo. Il giudizio sul mio operato di consigliere dovrà essere conseguente a ciò che sarò stato capace di fare durante il mio mandato”. Il presidente del Catania, Antonino Pulvirenti, ha scelto il ‘Corriere dello Sport’ per fare delle precisazioni in merito alla querelle che lo ha visto protagonista assieme al numero uno della Juventus, Andrea Agnelli. Secondo le ultime indiscrezioni, Pulvirenti ora rischia il deferimento e la squalifica per aver definito Agnelli “una zitella isterica e in astinenza”.

“Ho letto e sentito anche questo – aggiunge Pulvirenti in merito al possibile deferimento -, ma non mi sembra che tale atteggiamento sia stato assunto da questi stessi soggetti nei mesi scorsi, ovvero quando nei confronti delle istituzioni e di chi le rappresenta sono stati rivolti apprezzamenti sgradevoli e, talvolta, pesanti”.

7 commenti

  1. Che Marotta sia un impegato è vero tanto quanto il fatto che il tal Pulvirenti è un prestanome.
    e chi ha orecchie per intendere …intenda…

  2. Stefano - Uliveto Terme Pisa

    Ora Palazzi va a 100 all’ora…. deferito il presidente del Catania per quanto dichiarato nei confronti di AGNELLI; è proprio vero, quando non si tratta di Moratti la macchina della giustizia va velocemente

  3. Stefano - Uliveto Terme Pisa

    Appena arrivato, crede di essere già intoccabile….. il potere da alla testa, questo è un primo segnale; venduto alle milanesi!

  4. @Il

    Con i deceduti si può anche parlare eh.. non è vietato. 🙂

    Cmq sia voleva esere un esempio, hai perfettamente ragione.

  5. ciao manuel, so che il tuo voleva essere un esempio, ma giuseppe pulvirenti detto “u’ malapassotu” è deceduto anni or sono.

  6. Strano… ha detto lo stesso ai dipendenti della Wind Jet??

    Che dici al cugino u malpassotu? nu sfottò fusse?

    Taci come fanno i pentiti appartenenti aklla tua cosac. Sarà sempre meglio di sentirti dir min…iate.

  7. capitan sparrow

    Signori si nasce…..

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi