Processo di Napoli: 8 novembre a sentenza, ma Capuano può farla slittare | JMania

Processo di Napoli: 8 novembre a sentenza, ma Capuano può farla slittare

Processo di Napoli: 8 novembre a sentenza, ma Capuano può farla slittare

“L’8 parlerà il pm Capuano, poi mi affido al buon cuore degli avvocati: se non parlano troppo, si va in camera di consiglio. Se no il 15 per la sentenza” .Termina con questo annuncio del Presidente Casoria l’ultima udienza del processo di Calciopoli, tenutasi ieri 25 ottobre presso l’aula 216 del tribunale di Napoli. Un’udienza …

“L’8 parlerà il pm Capuano, poi mi affido al buon cuore degli avvocati: se non parlano troppo, si va in camera di consiglio. Se no il 15 per la sentenza” .Termina con questo annuncio del Presidente Casoria l’ultima udienza del processo di Calciopoli, tenutasi ieri 25 ottobre presso l’aula 216 del tribunale di Napoli. Un’udienza caratterizzata dalle arringhe dell’avvocato Morescanti (che cura gli interessi di Paolo Bergamo, Maria Grazia Fazi e Angelo Fabiani) e da quella di Paolo Trofino, legale di Moggi e protagonista di una maratona di ben tre ore, e che chiede di poter concludere con un’ultima mezzora di discussione ad inizio della prossima udienza. Opzione accettata, per cui si torna in aula martedì 8 novembre, anche se non è certo che si arrivi a sentenza in quella data visto che il pm Capuano ha annunciato una replica, cui controreplicheranno alcuni avvocati.

Leggi la trascrizione dell’udienza di ieri

Credits foto: Ansa

3 commenti

  1. FRANCESCO GAGLIO

    SEI GRANDE HAI DETTO LA PURA E SANTA VERITA’,,,TU LO CHIAMI BENZINAIO …IO LO CHIAMO INDEGNO CIAO E FORZA JUVE

  2. Vai onna’ teresa vai !!

  3. albertosanguebianconero

    C’e poco da perdere tempo,chiudere BUFFONOPOLI-MORATTOPOLI con assoluzioni varie ,perché nessuna costituisce reato,e altre perché inesistenti.Aprire una vera CALCIOPOLI E RINVIARE A GIUDIZIO I VERI ARTEFICI INVENTORI E UTILIZZATORI FINALI ,INSIEME A TUTTI I VARI COMPARI,dirigenti di federazioni,inquirenti,scribacchini e ciarlatani di TV e giornalini vari,che 5 e forse 6 anni fa,iniziarono a inventarsi LA PIU GRANDE BUFFONATA DEL SECOLO,SOLO PER FAR VINCERE PEZZACCI DI CARTONE AD UN ETERNO PERDENTE,TUTTO PERCHE AVEVA SPONSORIZZATO RUTTO IL CALCIO ITALIANO,COSA CHE NON SAREBBE STATA PERMESSA NEMMENO NEL PIU ARRETRATO PAESE CALCISTICO DEL MONDO.TUTTO QUESTO AD ALCUNI MEDIA NON INTERESSA,INTERESSAVA ACCONTENTARE ILO BENZINAIO E I TELEFONISTA-GOMMISTA,MA NON SI VERGOGNANO !!!!!!!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi