Problemi per Borriello: la Juventus tenta Pazzini | JMania

Problemi per Borriello: la Juventus tenta Pazzini

Si sono complicate nella tarda serata di ieri le trattative che avrebbero dovuto portare Marco Borriello alla Juventus. Con l’arrivo di Ibrahimovic l’attaccante azzurro al Milan è chiuso, ma non accetta di cambiare maglia senza un aumento di stipendio: secondo quanto riporta ‘Tuttosport’, Milan e Juventus avevano trovato l’accordo per 2 mil subito e 13 …

Si sono complicate nella tarda serata di ieri le trattative che avrebbero dovuto portare Marco Borriello alla Juventus. Con l’arrivo di Ibrahimovic l’attaccante azzurro al Milan è chiuso, ma non accetta di cambiare maglia senza un aumento di stipendio: secondo quanto riporta ‘Tuttosport’, Milan e Juventus avevano trovato l’accordo per 2 mil subito e 13 per il riscatto. Operazione al momento congelata poiché la Juventus non vuole riconoscere a Borriello l’aumento di ingaggio richiesto. Beppe Marotta, pertanto, oggi partirà all’assalto di Giampaolo Pazzini, con il quale ci sarebbe un accordo verbale già da diverse settimane. Lo scoglio da superare rimane il patron doriano Garrone. In ogni caso, per portare a termine l’operazione sarebbe richiesto un extra budget di 20 milioni per il quale sarebbe necessario il via libera della Exor.

13 commenti

  1. Mi rincresce che il plenipotenziario marotta molli quel finocchio di borriello,solo al saper del suo ingaggio,dzeko non e’ colpa ne di marotta ne di agnelli,ma se non si riuscisse oggi 31/8/10 a prendere pazzini,o lopez o benzema la colpa sara’ solo ascrivibile a marotta,illusosi dei desaparecidos amauri e di iacuinta/iasesta…………………………..

  2. Avete mai visto giocare Petric?’ Io lo seguo da 2 anni e vi garantisco che vale più di Pazzini e Benzema. La Juve lo insegue da sempre ma vorrebbe pagarlo poco, invece ci vogliono 20 milioni ma li vale tutti

  3. Lo scambio Grosso/Kaladze non mi piace. Visto che si deve darlo via tanto vale lasciarlo libero al Milan, senza prendere un giocatore che ha un ingaggio doppio di Grosso, si parla di circa 4 mln netti all’anno, senza avere alcuna possibilità di ammortizzarlo, visto che giocherebbe un solo anno! Tanto vale a questo punto prendere un giocatore da 1 / 2 mln con ingaggio da 500 mila, oppure un prestito onero sul tipo di quelli fatti nella precedente gestione con Knezevic o Stendardo.

  4. Antonio Brindisi

    Ottimo anche maxi lopez, ma io mi domando se il vero maxi l. è quello dei 5 mesi a catania o quello degli anni precedenti? Speriamo di nn toppare nel caso ke…

  5. @unicajuve Ragionamento intelligente 😉

  6. Se fallisce con Pazzini, speriamo di No, arriverà sicuramente Maxi Lopez. 10 mln + il prestito di Paolucci e l’affare si conclude in un battito d’ali. Sicuramente, a parte l’arrivo di Pazzini, è la migliore soluzione fra tutte quelle tentate: Borriello, Benzema, ecc., visto che l’unico che ci avrebbe fatto fare un decisivo salto di qualità (Dzeko) non potevamo prenderlo per via degli extracomunitari.

  7. Antonio Brindisi

    @alpha dog
    Non penso ke marotta non abbia già bloccato un attaccante da piazzare all’ultimo momento nel caso non si riuscisse ad arrivare a nessuno. Sarebbe da principianti il contrario e lui non lo è. Certo ke un’ultimo assalto al pazzo sarà tentato se non l’abbia già fatto

  8. Il problema è uno: mancano 4 ore (qualcosa di più) alla fine del calciomercato e Marotta è a perdere tempo (a mio modo di vedere) cercando di prendere Borriello… come possiamo sperare che arrivi Pazzini? Si convince la Samp in un’ora? la vedo dura..

  9. Antonio Brindisi

    Comunque la notizia per primo non l’ha data tuttosport, ma sportitalia ieri notte a speciale calciomercato. Se lo confermano più testate sarà vero?

  10. Se lo scrive TUTTOSPORT allora ci credo di corsa. Pud di vendere quel giornale scrive di tutto.

  11. magari.. ma purtroppo scritto da tuttosport non mi ispira fiducia

  12. speriamo pazzini… l’unica cosa buona di borriello ora ce l’ha corona…

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi