Primavera Milan - Juventus 2-0, bianconeri eliminati video gol e highlights | JMania

Primavera Milan – Juventus 2-0, bianconeri eliminati video gol e highlights

Primavera Milan – Juventus 2-0, bianconeri eliminati video gol e highlights

Si ferma ai quarti di finale l’avventura della Juventus Primavera di Baroni che dice addio ai sogni scudetto. Dopo aver conquistato il torneo di Viareggio e la finale della Coppa Italia (persa contro la Roma), i giovani bianconeri cedono al Milan per 2-0. La Juventus scende in campo in formazione rimaneggiata in seguito agli impegni …

Si ferma ai quarti di finale l’avventura della Juventus Primavera di Baroni che dice addio ai sogni scudetto. Dopo aver conquistato il torneo di Viareggio e la finale della Coppa Italia (persa contro la Roma), i giovani bianconeri cedono al Milan per 2-0. La Juventus scende in campo in formazione rimaneggiata in seguito agli impegni delle nazionali giovanili: Magnusson precettato dall’Islanda, Bouy acciaccato con l’Olanda, Schiavone, Liviero e De Silvestro inizialmente in panchina. Questa la formazione schierata dall’inizio da mister Baroni con il 4-2-3-1: Branescu in porta, difesa con Untersee, Gouano, Rubin e Belfasti, Gabriel e Chibsah a centrocampo, Ruggiero, Beltrame e Spinazzola a formare il trio alle spalle di capitan Libertazzi.
Il Milan va in vantaggio al 23’ del primo tempo con Ganz che sfrutta uno svarione difensivo di Guano e supera Branescu in pallonetto. La Juve prova a farsi sotto ma non riesce a trovare il varco giusto per il pareggio. Nella ripresa ancora guano protagonista in negativo: stende Comi in area procurando il rigore che  Branescu para, ma Valoti insacca sulla ribattuta. Nel finale i bianconeri trovano il gol che accorcia le distanze ma lo stesso viene annullato per fuorigioco.

[youtube width=”540″ height=”370″]http://www.youtube.com/watch?v=NalfZaxzvPk[/youtube]

11 commenti

  1. Io la vedo diversamente: La JUVE ha dominato la partita contro un milan che ha giocato da provinciale, tutti dietro e contropiede come una squadra senza idee. Qualche azione d’attacco comunque si è vista quando è entrato Padovan al posto di Libertazzi. Il rigore era inesistente perchè l’attaccante milanista ferma Guano con una mano sulla spalla, episodio rilevato da nessuno, figuriamoci dai cronisti di sportitalia e poi l’uomo in più del milan, un certo culovic.
    Sempre forza JUVE!!!!!!

  2. giudicare un giovane non è mai facile, troppe variabili in gioco…se guardiamo alla primavera per vincere il campionato, allora ci sta la critica (perchè libertazzi se non fai un cross dal fondo? perchè la formazione sbagliata?etc.etc.); se invece la primavera ti serve come serbatoio, allora fai altre valutazioni: si guarda la personalità, movimento senza palla, fare la cosa giusta al momento giusto, capacità di reazione dopo un errore,tecnica etc., soprattutto in una partita secca in cui non c’è appello e ti giochi il campionato e sei sotto pressione. fatte queste premesse, in futuro ci potrebbero essere utili cibsah (anche subito penso, più lo vedo giocare più mi piace), appelt e (orrore!!!) gouano (tenendo conto sia del ruolo, che dei margini enormi di miglioramento; unico dubbio la testa).

  3. ARTHUR AVENUE

    copia della partita con la Roma…………il cavallone Libertazzi la davanti da solo senza una palla decente…….attacco inesistente…..dominio fino a centro campo e poi il nulla anche perche i cambi vengono sempre fatti quando tutto e perduto….una caratteristica Juve…….mi ricorda qualcuno

  4. AVX, vedi, è facile leggere le sconfitte ma molto meno facile dare il giusto peso alle vittorie.
    La finale di Viareggio giocata su un campo degno l’avremmo persa senza alcun dubbio. Infatti la finale di Coppa l’abbiamo persa e meritando di perderla. La Roma ci è nettamente superiore in quasi tutti i reparti.

    Riguardo ieri, queste critiche sono frutto del fatto che Baroni ha sbagliato formazione non mettendo in campo la migliore possibile.
    Poi ci sta la giornata storta di Gouano che, di fatto, ti fa perdere la partita, per carità, ma non essere in grado di fare un gol (siamo stati anche sfortunati, certo) tenendo in pugno la partita è molto criticabile.
    Abbiamo criticato la prima squadra campione d’italia ed imbattuta quando ha inanellato una serie di pareggi che ci sarebbero potuti costare carissimo, figurarsi se non critichiamo la primavera 😉
    Che poi, se avessimo una punta degna la quasi totalità delle critiche sarebbe superflua…proprio come la prima squadra!

  5. Ma sbaglio o questa squadra è arrivata prima nel girone di campionato e ha vinto il Viareggio? Tutte queste critiche mi sembrano un pò esagerate…
    Ieri purtroppo abbiamo finalizzato poco, però è stata sempre la Juve a fare la partita, e secondo me non meritava l’eliminazione.

  6. Gli unici da tenere in considerazioni per la prima squadra sono chisbah che e veramente forte , bouy , de Silvestro e spinazzola gli altri non sono nulla di speciale . Sarebbe utile prestarli in serie b .

  7. Ora Suma avrà qualcos’altro di cui vantarsi. Chissà se rientra tra i trofei della squadra che in due anni ha vinto più della Juve. XD

  8. Chibsah e Spinazzola, se quest’ultimo non si monta la testa e la pianta coi no look e porcai simili, hanno sicuramete una marcia in più.
    Io terrei in considerazione anche Beltrame. Ieri ha sofferto non poco ma giocare isolato (Libertazzi inguardabile come al solito ed esterni mai in grado di accentrarsi e dialogare) non è affatto semplice. Soprattutto quando la squadra avversaria gioca di contropiede. In altre partite è stato fonte continua di spunti interessanti.

    E la coppia in difesa Gouano – Rubin non è stata assolutamente all’altezza. Per Rubin è una costante però non concordo con chi non vede nulla di buono in Gouano. In altre occasioni è stato diga e regista basso ineccepibili.

    Su Appelt gli darei tempo. Fisicamente è forte ed ha ottima visione di gioco, messo nelle giuste condizioni sono sicuro che renderà meglio.

    E sì, Baroni ha sbagliato formazione. Ha voluto dare spazio a chi non è andato nelle varie nazionali ed ha lavorato con lui nell’ultimo periodo. Mi sta bene a patto che fosse al corrente che nelle fasi finali ci si gioca il tutto per tutto e un singolo errore lo paghi il doppio.

  9. Vogliamo spendere qualche parola su Gouano?Ma che tipo di difensore è?Quali caratteristiche hanno colpito i talent-scout bianconeri?L’intelligenza tattica?La tecnica?la forza fisica?In entrambe le reti subite ha mostrato carenze evidenti e disarmanti su tutto.E questi rappresnterebbero la “meglio gioventù” bianconera?Ma perfavore……………..

  10. Cosimo_fino alla fine

    Chuck, d’accordissimo con te. In più, non si è capita qualche scelta di Baroni sull’11 iniziale. Deludenti

  11. Che pena, un passaggio giusto ogni 6….
    Guano inguardabile, tutto fisico e niente cervello. Là davanti non ne parliamo… Ogni acquisto di un giovane viene pompato a dismisura, Appelt sembrava fosse il “figlio” di Pirlo, se ne trovano a quintali in questa categoria di pippe così…
    Gli unici che avranno futuro sono Branescu e Chibsah.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi