Prandelli: "Crisi? Pronti a fare nosta parte" | JMania

Prandelli: “Crisi? Pronti a fare nosta parte”

Prandelli: “Crisi? Pronti a fare nosta parte”

“Se ci sarà una patrimoniale, la pagheremo: siamo pronti a fare sacrifici“. Il CT Cesare Prandelli si mostra sensibile alla crisi che sta attanagliando l’Italia e da Coverciano ha lanciato segnali di disponibilità a fare la propria parte. Il tutto, mentre gli azzurri si apprestano a recarsi al Quirinale martedì, prima di Italia-Uruguay: “Se sarà …

Se ci sarà una patrimoniale, la pagheremo: siamo pronti a fare sacrifici“. Il CT Cesare Prandelli si mostra sensibile alla crisi che sta attanagliando l’Italia e da Coverciano ha lanciato segnali di disponibilità a fare la propria parte. Il tutto, mentre gli azzurri si apprestano a recarsi al Quirinale martedì, prima di Italia-Uruguay: “Se sarà confermato, sarà un’emozione: il Capo dello Stato trasmette grandissima umanità e senso del dovere”. La visita, però, potrebbe saltare visti i numerosi impegni del capo dello Stato: “Leggiamo e seguiamo la crisi. Come cittadini, siamo pronti a fare sacrifici. Anche i giocatori – prosegue Prandelli – tra loro ne parlano. Sono informati e consapevoli. Sono molto più maturi di quel che si vuole credere. Se servono sacrifici, a farli deve essere chi è più fortunato come noi. Non si possono certo chiedere a chi è disperato. Non dico nulla di straordinario, in un Paese civile funziona così“, ha concluso il CT della nazionale italiana.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi