Prandelli condanna Scommessopoli e dà la formazione anti - Estonia: 4 juventini in campo | JMania

Prandelli condanna Scommessopoli e dà la formazione anti – Estonia: 4 juventini in campo

Prandelli condanna Scommessopoli e dà la formazione anti – Estonia: 4 juventini in campo

“Nel nostro mondo ci sono troppe tentazioni. Questo è quel che succede, quando ci sono tanti soldi. Credo che dobbiamo tutti tornare a imparare che i soldi vanno sudati, non ci sono guadagni facili. È un periodo della nostra vita in cui ogni giorno ci alziamo e leggiamo di uno scandalo: anche quello di due …

Nel nostro mondo ci sono troppe tentazioni. Questo è quel che succede, quando ci sono tanti soldi. Credo che dobbiamo tutti tornare a imparare che i soldi vanno sudati, non ci sono guadagni facili. È un periodo della nostra vita in cui ogni giorno ci alziamo e leggiamo di uno scandalo: anche quello di due milioni di case fantasma grida vendetta. Non perdo la speranza e l’entusiasmo, non mi sento tradito. Ma certo questa del calcioscommesse è un’altra brutta pagina che fa male. Calcio sporco come prima? No, possiamo dire che in certe aree è molto più facile trovare situazioni come queste. Dovremo rivedere un po’ il discorso del professionismo. In prima e seconda divisione ci sono situazioni difficili e così è più facile che ci siano certe storture. Dobbiamo abbattere il muro dell’omertà, in quelle categorie ci sono situazioni paradossali. Ma nonostante questo, nessuna giustificazione, nessuna pietà, perchè chi ha sbagliato è giusto che paghi. Dovremo solo riflettere su tutto”. Cesare Prandelli, nella conferenza stampa della vigilia del match che vedrà domani sera impegnata l’Italia contro l’Estonia, è tornato sullo scandalo che sta travolgendo il calcio italiano.
Poi si torna all’attualità, e il CT ha rivelato la formazione anti-Estonia: “Schiererò una coppia d’attaccanti leggeri per non dare punti di riferimento agli avversari”. Accanto a Giuseppe Rossi ci sarà Antonio Cassano, che secondo il ct “può giocare un’ora al cento per cento”. Ecco gli 11 che scenderanno in campo con l’ormai rodato 4-3-1-2: “Buffon in porta, poi Maggio, Ranocchia (se sta bene, altrimenti Gamberini), Chiellini, Balzaretti; Pirlo; Montolivo, Marchisio; Aquilani; Cassano, Rossi”.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi