Pogba resta alla Juve | "Mai avuto dubbi, voglio il quarto scudetto"

Pogba resta alla Juve: “Mai avuto dubbi, voglio il quarto scudetto”

Pogba resta alla Juve: “Mai avuto dubbi, voglio il quarto scudetto”

Pogba resta alla Juve: il centrocampista francese rompe gli indugi e giura amore alla Vecchia Signora e ai suoi tifosi

paul-pogba-resta-alla-juvePaul Pogba resta alla Juve! Il centrocampista francese rompe gli indugi e mette a tacere tutte le voci e indiscrezioni di mercato che lo riguardano ormai da mesi. “Non ho mai pensato ad un trasferimento – dichiara Pogba a ‘La Stampa’ – perché ho un contratto coi bianconeri: non ho parlato con Zidane e non ho detto che mi piacerebbe giocare altrove, nel Real o in altre squadre. I tifosi bianconeri mi vogliono bene e voglio vincere ancora qui: il quarto scudetto consecutivo non sarebbe male. Valgo 70 milioni? Nessun effetto, non ci penso”.

Dichiarazioni che non lasciano adito ad interpretazioni: ancora per qualche anno, Pogba sarà un calciatore della Juventus, con la cui maglia punta a vincere tutto, dal prossimo scudetto, ad un coppa europea che gli potrebbe aprire le porte al pallone d’oro, premio al quale il ragazzo ambisce ormai da tempo nonostante la giovanissima età.

Alla Juve ho imparato ad essere un professionista – aggiunge – , soprattutto nel lavoro quotidiano, a gestire il mio corpo: non ero abituato a giocare partite ogni tre giorni. Da piccolo avevo come idoli Ronaldo, Ronaldinho e Zidane: ora mi confronto con Pirlo: lo osservo, lo studio ma come calcia lui non calcia nessuno. Inutile copiare.

Infine la dichiarazione d’amore alla Juventus e ai tifosi bianconeri:

I tifosi della Juve mi vogliono bene, sono qui e non ha senso parlare del futuro. Penso al Mondiale con la Francia e poi vorrei continuare a vincere in bianconero.

Un motivo in più per Antonio Conte per convincersi a restare alla Juve per vincere ancora.

2 commenti

  1. Altra cosa importante, credo che dipendera’ molto da chi guidera’ la Juve il prossimo anno, infatti sia Paul che Conte sono in stand by, comunque se Antoni dovesse rimanere sicuramente rimarra pure Paul, dovesse andarsene il nostro allenatore, credo che Paul potrebbe anche raggiungerlo, al Monaco per esempio.

  2. Grande Paul!! Grande uomo prima che grande giocatore. E’ raro trovare un ragazzo di 21 anni con la sua testa, vediamo di tenercelo stretto almeno finchè Raiola ce lo consente.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi