Pogba, Raiola: "La Juventus non lo metterà all'asta" | JMania

Pogba, Raiola: “La Juventus non lo metterà all’asta”

Pogba, Raiola: “La Juventus non lo metterà all’asta”

Mino Raiola, agente di Paul Pogba, tranquillizza i tifosi della Juventus, affermando che il centrocampista francese difficilmente lascerà i bianconeri

FBL-WC2014-UKR-FRA-TRAININGPaul Pogba resterà alla Juventus a lungo. Lo lascia intendere Mino Raiola, agente del centrocampist5a francese. “Io non sono preoccupato del valore di Pogba, per me è come un Monet. La Juve? Non credo che i grandi quadri vadano all’asta – dichiara -, i grandi quadri se li tengono i grandi collezionisti. Poi se li vogliono vendere, possono anche venderli…”.

Le parole di Raiola fanno riferimento chiaramente a quanto dichiarato qualche tempo fa dal presidente bianconero Andrea Agnelli: “Se un giorno ricevessi una grande offerta, sarei in grado di trattenere Pogba? Non lo so…”. “Per me Pogba è sicuramente il miglior giocatore della sua età nel mondo e adesso vediamo di farlo crescere ancora di più”, ha concluso Mino Raiola, molto soddisfatto dell’attuale ipiego alla Juventus. Più avanti si parlerà di rinnovo, ancora non è il momento.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

Un commento

  1. Io su questa faccenda ho un’idea ben precisa. Fermo restando che Raiola è sempre uno con cui è meno si ha a che fare e meglio è, non ci vuole un genio di economia per capire come il valore di Paul, nel giro di un paio d’anni, con qualche risultato di rilievo in Europa, può raggiungere livelli altissimi. Bale a 24 anni è stato venduto a 100, Poul alla stessa età può superare tranquillamente questa quotazione. Naturalmente la speranza è sempre quella che prima o poi,anche a Torino, arrivi un emiro pieno di soldi. E’ inutile prendersi in giro, senza la grana in Europa non si va da nessuna parte. Tuttavia, fino a quel momento, non ha senso privarsi di un ventenne che tra un paio d’anni potrebbe consentirci di rifare nuova l’intera rosa.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi