Pogba: "Cerco la perfezione" | Mandzukic: "Grazie Allegri"

Pogba: “Cerco la perfezione” | Mandzukic: “Grazie Allegri”

Pogba: “Cerco la perfezione” | Mandzukic: “Grazie Allegri”

Paul Pogba, centrocampista francese della Juventus, è stato intervistato oggi da RMC, Mandzukic invece ha parlato a Sky Sport

Paul Pogba, centrocampista francese della Juventus, è stato intervistato oggi da RMC: come sempre moto pieno di sé e senza peli sulla lingua, l’ex Manchester United si è detto desideroso di migliorare ancora.  “Sono contento della mia stagione con la Juve – le parole del ‘Polpo’ – . Ritengo di essere migliorato, ho battuto tutti i miei record e per questo sono fiero di me”.

Dopo un avvio non propriamente esaltante, Pogba ha confermato nel corso della stagione di meritare la maglia numero 10: “Io prendo più rischi e ho meno gente per cui prenderli. Prima, avevo Pirlo, Vidal, Tevez. Ero più protetto. Ora devo prendere di più in mano il gioco”.

L’obiettivo personale, ovviamente, rimane quello di vincere il Pallone d’Oro e diventare il più forte al mondo: “Cerco la perfezione, sì. Ma quando gioco, faccio quello che mi è naturale, non voglio impressionare chi mi guarda. Gioco semplicemente il mio calcio. Sono sempre stato così. Sono un perfezionista e riuscirò a raggiungere la perfezione. Quando non so. Questo è dove devo migliorare. Ma sono ancora giovane”, conclude.

Mandzukic a Sky Sport

Giornata di interviste anche per Mario Mandzukic, che ai microfoni di Sky Sport ha ammesso quale sia stata l’importanza di Allegri nella sua scelta di trasferirsi alla Juventus: “Il tecnico è stato uno dei motivi principali della mia scelta. All’inizio abbiamo avuto bisogno di un po’ di tempo per conoscerci. Ero in una nuova squadra e non conoscevo bene Allegri. Non avevo mai lavorato con lui. Ci è voluto poco, però, per conoscerci e capirci sempre meglio. Ora – ammette – ci intendiamo alla perfezione. È una grandissima persona e, per me, questa è una qualità importante. Adoro parlare con lui, scherziamo spesso. Come allenatore? Ottimo, di calcio sa tantissimo. Abbiamo davvero un rapporto super”.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi