Juve | Pogba Castagna d’Oro 2014 | Voglio vincere ancora

Pogba Castagna d’Oro 2014: “Voglio vincere ancora con la Juve”

Pogba Castagna d’Oro 2014: “Voglio vincere ancora con la Juve”

Pogba come Platini e Zidane: se lo augura lo stesso centrocampista della Juve, che ieri è stato premiato con la Castagna d’Oro 2014 dallo Juventus Club Mottarone. Un riconoscimento importante per Paul Pogba, all’indomani del gol decisivo in Champions League contro l’Olympiacos: “Mi ha reso felice – rivela – , ma non ero ossessionato dall’idea …

pogba-castagna-oroPogba come Platini e Zidane: se lo augura lo stesso centrocampista della Juve, che ieri è stato premiato con la Castagna d’Oro 2014 dallo Juventus Club Mottarone. Un riconoscimento importante per Paul Pogba, all’indomani del gol decisivo in Champions League contro l’Olympiacos: “Mi ha reso felice – rivela – , ma non ero ossessionato dall’idea di segnare, per me conta solo che vinca la Juventus i gol li può fare chiunque”. Ancora una volta c’è un calciatore francese nel destino della Juventus, che in passato ha potuto avere tra le sue fila gente del calibro di Platini e Zidane: “Io voglio fare come loro, voglio lasciare lo stesso segno nella storia della Juventus. Quanto rimarrò? Ho appena firmato, qui mi trovo bene e sono orgoglioso di questa maglia. Voglio continuare a vincere e divertirmi”.

Dopo il cambio di modulo in Champions League, sono in molti ad avanzare l’ipotesi di uno schieramento a tre punte. Pogba non lo esclude:

Abbiamo attaccanti di grandissima qualità e penso che con questo nuovo sistema di gioco provato con l’Olympiacos sia possibile vederli anche tutti e tre insieme.

Tra gli ospiti dello Juventus Club Mottarone c’era anche il bomber Fernando Llorente, anch’egli protagonista dell’ultima gara di Champions League. Lo spagnolo ha parlato di moduli e del momento della Juve:

Io, Tevez e Morata insieme? E’ un tridente che mi piace e credo che si possa fare con il nuovo sistema di gioca provato contro l’Olympiacos. C’è da migliorare – ammette – , non stiamo ancora facendo quello che è nelle nostre possibilità, ma una partita come quella di ieri rimarrà nella memoria di tutti ancora a lungo. Sono orgoglioso del mio gol e soprattutto sono felice di aver vissuto un’emozione simile: vincere una partita in un minuto non mi era mai successo.

Foto: Juventus.com

Un commento

  1. Juventus secondo Allegri:4-3-1-2
    Buffon-Caceres/Lichsteriner-Barzagli/Ogbonna-Chiellini-Asamoah/Evra
    Vidal-Pirlo-Marchisio
    Pogba
    Tevez-Llorente/Morata
    oppure
    Vidal-Pirlo/Marchisio-Pogba
    Tevez
    Llorente-Morata

    oppure ancora col 4-3-3
    Vidal-Marchisio/Pirlo-Pogba
    Morata-Llorente-Tevez

    a voi la scelta.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi