Mercato Juve | Pogba | A giugno asta tra PSG, Bayern e Real Madrid

Pogba: asta tra PSG Bayern e Real Madrid, Marotta smentisce

Pogba: asta tra PSG Bayern e Real Madrid, Marotta smentisce

Marotta le bolla come “chiacchiere”, ma continuano a circolare voci di un’asta per Pogba: PSG, Bayern Monaco e Real Madrid sono pronte all’assalto

FBL-ITA-SERIEA-PARMA-JUVENTUSDalle colonne di ‘Tuttosport’ Beppe Marotta bolla le voci che circolano attorno a Paul Pogba come mere “chiacchiere”. Sta di fatto che secondo la ‘Gazzetta dello Sport’, sul centrocampista francese della Juventus se non a gennaio, a giugno si scatenerà un vera e propria asta. Il Paris Saint Germain è dichiaratamente in pole position per assicurarsi le prestazioni di Pogba in cambio di un’offerta super ai bianconeri, ma occhio anche a Bayern Monaco e Real Madrid.

Ovviamente, tutte le pretendenti dovranno fare i conti con la voglia della Juventus di trattenere il proprio giovane top player. “Siamo per tradizione una società che compra e non che vende”, ha ribadito qualche giorno fa in TV il dg della Vecchia Signora. Per convincere Pogba e il suo agente Raiola a prolungare sarebbe pronta un’offerta fino al giugno del 2018 a 4 milioni l’anno più bonus, praticamente la stessa proposta fatta in queste ore ad Andrea Pirlo.

Certo, anche in caso di rinnovo, non sarà facile resistere alle sirene milionarie del mercato: attualmente, per Pogba il PSG sarebbe pronto a spendere qualcosa come 60 milioni di euro (7 milioni l’anno, invece, lo stipendio per il calciatore), ma c’è ancora una girone di campionato da disputare e i mondiali di Brasile 2014, che potrebbero far ulteriormente lievitare il prezzo. Da qui a giugno il prezzo potrebbe salire fino a 70-80 milioni, una cifra che se incassata consentirebbe alla Juve di diventare regina del mercato mettendo a segno almeno tre colpi.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

10 commenti

  1. Viste, le cifre che circolano in europa la JUVE deve chiedere minimo 100 ml, a 20 anni solo i grandissimi giocano a quei livelli, con quei soldi si può costruire una squadra per vincere anche in europa, premesso che mi dispiacerebbe se POGBA andrà via, però …… forza JUVE

  2. a me sembra facile,
    se a giugno il psg offre 70 /80 milioni la juve rifiuta, se si apre un asta allora è perfetto, la Juve ha solo da guadagnarci, o tiene Pogba in squadra, almeno un altro anno, o lo vende ad 80/90 milioni, quando qualcuno li offrirà e se li offrirà

  3. Pogba in ottica futura ha tt le possibilità per diventare un fuoriclasse. Detto questo, il giocatore ha solo 20 anni e secondo me è prematuro pensare a una sua cessione visto che anno dp anno sta dimostrando di nn essere un giocatore qualunqe. Quindi per me farebbero una emerita cazzata a darlo via per 50-60 milioni (nn credo si possa offrire di più a un giocatore che ha soli 20 anni)quando tra qualche anno potrà valerne almeno il doppio. Per una volta speriamo che la juve mantega il pugno duro come fece il tottenham per Bale.

  4. risposta scontata che dimostra il livello…ma si spera sempre in un’evoluzione…sono un inguaribile ottimista…

  5. Limitati a non leggere. Nessuno ti punta la pistola alla tempia per farlo.

  6. la solfa di scrivere sempre le stesse cose è ben peggiore!

  7. Questa solfa che le nostre notizie non lasciano tranquilli i giocatori deve finire. Il calciomercato e le sue indiscrezioni esistono da sempre. Non sarà di certo un articolo di Juvemania a non far dormire Pogba o a non farlo giocare bene.

  8. almeno noi tifosi bioanconeri (Juvemania dovrebbe esserlo) perché non lasciamo un po’ tranquilli sto ragazzo e tutta la squadra in vista della stagione ancora tutta da giocare?

  9. Con Raiola di mezzo si arrivera’ sicuramente sui 100 mil …. ci facciamo una super squadra con quei soldi … forza juve

  10. a se per BALE HANNO SPESO 100 MIL…….IL Paul…quanto vale ??????

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi