Platini: "Nella serie A di oggi sarei panchinaro" | JMania

Platini: “Nella serie A di oggi sarei panchinaro”

“Questo calcio non è più quello dei miei tempi e forse neppure ci giocherei”. Michel Platini, presidente UEFA, si esprime così ai microfoni di ‘Repubblica’ e ‘Corriere della sera’, evidenziando come ci sia in atto una “mercificazione dei giovani: i club  li comprano che sono minorenni. È troppo presto, non mi stupisce che spesso si …

Questo calcio non è più quello dei miei tempi e forse neppure ci giocherei”. Michel Platini, presidente UEFA, si esprime così ai microfoni di ‘Repubblica’ e ‘Corriere della sera’, evidenziando come ci sia in atto una “mercificazione dei giovani: i club  li comprano che sono minorenni. È troppo presto, non mi stupisce che spesso si stufino, crescendo”.
Ricordando la propria esperienza in Italia, l’ex numero 10 bianconero ha dichiarato: “Sono arrivato qui a 27 anni e ho trovato delle difficoltà iniziali, poi sono riuscito a impormi e a vincere. Ora nessuno scommetterebbe su un giocatore della mia età. Quanto guadagnerei ora? Forse non giocherei nemmeno”.
Il progetto del fair play finanziario prosegue, ed è l’unica via, secondo ‘Le Roi’ per evitare la bancarotta: “I club hanno già iniziato a capire che non potranno più essere inadempienti”.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi