Platini gela la Juve: "Gli scudetti sono 29 non importa ciò che pensa Agnelli" | JMania

Platini gela la Juve: “Gli scudetti sono 29 non importa ciò che pensa Agnelli”

Platini gela la Juve: “Gli scudetti sono 29 non importa ciò che pensa Agnelli”

“Capisco i tifosi che non vogliono perdere quei due scudetti, ma poi c’è la giustizia e ci sono regole che li hanno tolti. Agnelli punta sempre sul 31? Il conto giusto ce l’ha la Federcalcio, conta solo quello, non quello che pensa Andrea Agnelli”. Michel Platini, ex numero 10 della Juventus e attuale presidente Uefa …

FLB-EURO2016-UEFA-PLATINI“Capisco i tifosi che non vogliono perdere quei due scudetti, ma poi c’è la giustizia e ci sono regole che li hanno tolti. Agnelli punta sempre sul 31? Il conto giusto ce l’ha la Federcalcio, conta solo quello, non quello che pensa Andrea Agnelli”. Michel Platini, ex numero 10 della Juventus e attuale presidente Uefa stronca l’entusiasmo dei tifosi bianconeri affermando senza mezzi termini a ‘Sky Sport’, che gli scudetti della Vecchia Signora sono 29. Proprio mentre Moratti viene indagato per concorso in omicidio colposo a Cagliari e l’Inter per spionaggio a Firenze, Platini ricorda alla Juve che la giustizia sportiva italiana ha sempre ragione.

Tornando alla stagione appena conclusa, poi il presidente Uefa ha aggiunto:

“Non è facile far uscire un personaggio più meritevole di altri da un collettivo come quello bianconero. Agnelli sta facendo un buon lavoro, così come chi ha scelto Conte e quelli che hanno costruito la squadra”.

Anche se però una frecciatina al tecnico, Platini non la risparmia:

“Una volta le stelle erano i giocatori, adesso invece si parla solo dell’allenatore. Questo non va bene. Conte è importante, ma sono i giocatori che fanno vincere le partite”.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

9 commenti

  1. Un’altra occasione persa per tacere.

  2. Sia lui che il caro Moratti sanno come è andata e sanno anche che se venisse fuori la verità dovrebbero sborsare tanti bei soldini e qualcuno magari dovrebbe lasciare la poltrona e andare a casa ( sono stato buono ). Forza Juve

  3. ragazzi, è il presidente dell’UEFA, che caspita volete che dica??? è obbligato a dare ragione alla fgci, per il resto condivido pienamente le parole di Rem17

  4. Prego concentrarsi sul tanto decantato fair play finanziario, caro il mio quaquaraqua.
    Due anni fa’ era venuto fuori il ManCity, l’anno scorso il PSG e quest’anno il Monaco.
    Invece di parlare e parlare, facciano i fatti. Che senso ha la regola che uno spende ciò che guadagna e poi ogni anno arriva lo sceicco di turno che compra giocatori per 300 milioni manco fossero le figurine.
    Dai un’occhiata a queste cose qua invece di preoccuparti di ciò che dice Agnelli.

  5. Paraculo…
    FINO ALLA FINE FORZA JUVENTUS
    Karl

  6. Michel! quando finisci tira lo sciacquone!

  7. sanguebianconero

    da quando è presidente dell’Uefa il caro Platinì mi sta deludendo
    innanzitutto non capisco e non condivido il suo ostracismo alla introduzione della tecnologia in campo (moviola)
    pensa di aver risolto i problemi con l’arbitro di fondocampo !!!!!!
    da ultimo non mi è piaciuta assolutamente la sua recentissima dichiarazione sugli scudetti vinti dalla Juve
    il conto giusto è 31
    la giustizia e la federazione possono sbagliare (errare humanum est)
    nella fattispecie hanno sbagliato volutamente !!!!!!!
    quindi, il caro Platinì farebbe bene a non dire ca.. chiacchiere

  8. Da Juventino sono sempre stato grande ammiratore di Platini. Non capisco il motivo di questa sua uscita, ma forse è una scelta politica e usa la Juve per le sue ambizioni. Certamente è uno schiaffo al suo passato e a chi lo ha fatto diventare grande. Da oggi per quanto mi riguarda, Platini ha perso un’ammiratore e fosse per me toglierei la stella celebrativa allo Juventus Stadium. Per me lo ha fatto per PARACULAGGINE nei confronti dell’uefa. Cartellino “rosso” ed espulsione immediata dalla lista delle Glorie Juventine. Si ricordi che nel 2006 la Juve ha battuto la SUA Francia ai mondiali e in campo c’erano almeno una decina di giocatori che avevano vinto legittimamente econ pieno merito quegli scudetti che lui vergognosamente e vigliaccamente rinnega.

  9. Ma veramente non importa quello che dici tu caro il mio michel, volevo ben vedere su ti avessero tolto qualche tuo scudo di quanto eri alla juve o magari perchè non lo chiedi di persona hai vari trezeguet/nedved/del piero/buffon ecc. e vedi cosa ti dicono.
    Il motivo e che viviamo in un mondo di menefreghisti e cazzimia cioè di nessuno che si faccia i cazzzi sua e che parla solo col senno di poi senza essere il vero protagonista. GLI SCUDI SARANNO SEMPRE 31.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi