Interviste

Pjanic: “Impossibile dire no al progetto Juve”

Pjanic - juventus news
Scritto da Redazione JM

Miralem Pjanic intervistato dal sito ufficiale dell’Uefa: le parole del centrocampista sulla chiamata della Juventus e la finale di Champions

Miralem Pjanic ringrazia la Juventus per la crescita di quest’anno e pensa alla finale di Champions League del 3 giugno. Il centrocampista bosniaco, ex Roma, ha rilasciato oggi un’intervista al sito ufficiale dell’Uefa: dopo cinque anni senza trofei in giallorossi, al primo colpo ne ha già vinti due con la maglia della Juve.

“Sono cresciuto molto da quando sono qui - ammette Pjanic - . Ho raggiunto veramente il mio obiettivo. Ho deciso che potevo ancora migliorare dopo gli anni bellissimi passati a Roma. Sono venuto in un club che è abituato a vincere e che vuole sempre di più. Mi hanno presentato un progetto bellissimo e affascinante per qualsiasi calciatore. Con il passare dei mesi mi sento sempre meglio, soprattutto perché abbiamo avuto tante soddisfazioni”.

A cinque giorni dalla finale di Cardiff, è normale che la tensione salga, ma la Juventus avrà rispetto, non timore del Real Madrid.

“In Champions League - continua Pjanic a Uefa.com - ci sono le squadre e giocatori più forti, quindi è un torneo molto impegnativo. Lavori tutti i giorni e sogni di vincerla. Quest’anno abbiamo la possibilità di giocare la finale, vedremo come andrà. Se giochiamo bene tutto è possibile. Abbiamo una squadra forte e il mio sogno è alzare la coppa. Sarebbe inimmaginabile! Finora abbiamo vinto due trofei e spero che arrivi il terzo: c’è un livello di difficoltà in più, ma siamo fiduciosi e crediamo in noi”.

Dal ‘maghetto’ la Signora si aspetta tanto a Cardiff: dopo la crescita nel corso della stagione e l’ottima doppia prova contro il Barcellona al cospetto di un mostro sacro come Iniesta, Pjanic dovrà vedersela con un certo Modric.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi