Pjanic alla Juventus: sarà pagato in comode rate | JMania

Pjanic alla Juventus: sarà pagato in comode rate

Pjanic alla Juventus: sarà pagato in comode rate

Miralem Pjanic è ormai un giocatore della Juventus: manca solo l’annuncio ufficiale, che a leggere i quotidiani sportivi di oggi dovrebbe giungere a breve

Miralem Pjanic è ormai un giocatore della Juventus: manca solo l’annuncio ufficiale, che a leggere i quotidiani sportivi di oggi dovrebbe giungere a breve. Intanto, dopo le contestazioni di ieri da parte dei tifosi della Roma, oggi emergono nuovi dettagli sul blitz effettuato nella capitale dal dg bianconero Beppe Marotta e dal diesse Fabio Paratici.

I supporters dei giallorossi accusano sostanzialmente il presidente Pallotta di aver ceduto Pjanic agli acerrimi nemici e per di più di averlo fatto perdendoci dei soldi. In realtà le cose non stanno così: pagando la clausola rescissoria da 38 milioni, 6 milioni sarebbero andati nelle tasche del nazionale bosniaco, come da contratto. L’intesa tra Roma e Juventus, invece, è stata trovata sulla base di circa 32-33 milioni (quindi i giallorossi non perderanno un euro) che saranno pagati dai bianconeri in tre annualità.

Pjanic avrebbe rinunciato nell’immediato ad incassare la sua fetta di clausola rescissoria, ma in realtà li recupererà nel corso dei cinque anni di contratto che sottoscriverà con la Juventus. Il bosniaco, infatti, a Torino guadagnerà molto di più di quanto percepiva nella capitale: l’accordo è su 4,5 milioni di euro annui più bonus. Dopo essere tornato per qualche ora nella capitale dopo una vacanza ad Ibiza, Pjanic è ripartito per le ferie estive visto che la sua Bosnia non parteciperà agli Europei. Intorno alla metà di luglio è previsto il ritorno in Italia, ma questa volta sarà a Torino per sostenere le visite mediche e firmare il contratto che lo legherà alla Juventus per i prossimi cinque anni.

Pjanic con o senza Pogba?

Ora, ad essere spaventati sono anche i tifosi della Juve: se è vero che con Pjanic i bianconeri hanno un centrocampo atomico, la presenza del bosniaco potrebbe rendere più facile la cessione di Paul Pogba, soprattutto se il Real Madrid si presentasse davvero con 120 milioni di euro.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi