Pjanic già al lavoro: subito al top per il ritiro | JMania

Pjanic già al lavoro: subito al top per il ritiro

Pjanic già al lavoro: subito al top per il ritiro

Miralem Pjanic vuole stupire Massimiliano Allegri e la Juventus: in Lussemburgo si sta sottoponendo a 2 ore al giorno di allenamenti con un personal trainer

Miralem Pjanic vuole stupire Massimiliano Allegri e la Juventus. Per questo motivo, come riferisce ‘Tuttosport’, il nazionale serbo è già al lavoro. Dopo le visite mediche e la firma il suo ritorno a Vinovo è previsto il 5 luglio, per il raduno 2016-2017. Il giorno dopo inizierà ufficialmente la preparazione in vista della prossima stagione.

Lunedì scorso Pjanic ha lasciato la Costa Azzurra per fare un salto a Torino, sistemare le ultime cose per la nuova casa, poi è partito alla volta del Lussemburgo. Qui si sta rilassando con i familiari, ma al contempo sta lavorando con un preparatore atletico personale. Una specie di pre-ritiro privato, che a quanto pare Pjanic effettua ogni stagione, già dati tempi del Lione.

Una prova di professionalità molto apprezzata dalla Juventus. Come da tradizione, oltre che i calciatori, la Vecchia Signora cerca gli “uomini” e il bosniaco si sta presentando già come un professionista esemplare. E poi importa se per i media gossippari avrebbe una vita sentimentale abbastanza “allegra” (Tra Josepha e Giorgia Rossi sarebbe spuntata una tale Francesca).

Pjanic e gli altri monitorati da Allegri

La Juve ha speso 32 milioni di euro perché convinti delle doti tecniche di Pjanic e della sua professionalità. Allegri ha già parlato con l’ex Roma e oltre ad accennare al prossimo impiego nello scacchiere bianconero, il tecnico toscano avrebbe dato anche l’ok al pre-ritiro privato in Lussemburgo. Secondo il quotidiano sportivo torinese, Pjanic si sta sottoponendo a due ore di allenamento circa al giorno, un’ora al mattino e una al pomeriggio. L’allenatore è informato di tutto: tramite un’app e un “orologio spia” monitora i suoi tesserati (Sandro e Neto si allenano con l’Atletico Paranaense) in tempo reale e riceve i dati relativi alle loro sessioni di allenamento in preparazione del ritiro. Non si lascia nulla al caso. Alla Juventus funziona così.

Foto: profilo Instagram ufficiale di Pjanic

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi