Pjanic furioso: "Nessuno parli a nome mio" | JMania

Pjanic furioso: “Nessuno parli a nome mio”

Pjanic furioso: “Nessuno parli a nome mio”

Miralem Pjanic furioso per le parole di Adis Junuzovic, presunto portavoce del centrocampista bosniaco che ha oggi preannunciato la firma con la Juve

Miralem Pjanic furioso per le parole di Adis Junuzovic, presunto portavoce del centrocampista bosniaco. In un’intervista rilasciata proprio oggi, Junuzovic ha affermato che Pjanic ha ormai scelto la Juventus e che la firma sul nuovo contratto sia prevista nei prossimi giorni. Un’uscita che non è affatto piaciuta al giocatore, che ha inviato una nota ufficiale all’agenzia Ansa:

“Si tratta delle parole di una persona che conosco – ammette il calciatore, ancora della Roma – , ma che non ha alcun titolo per parlare a mio nome e forse cercava solo i suoi cinque minuti di notorietà. Soltanto il mio avvocato Michael Becker può permettersi di esprimere pareri parlando a mio nome della mia situazione contrattuale, chiunque altro lo faccia è un millantatore. Se ci sarà bisogno di annunciare qualcosa sulla vicenda lo farà il presidente della Roma, non certo questa persona”.

Pjanic – Juve: affare comunque definito

In ogni caso, il trasferimento alla Juventus non appare in dubbio. Anzi, l’uscita di Pjanic smentisce seccamente anche il presunto portavoce che ha parlato del pagamento della clausola rescissoria. Juve e Roma hanno trovato l’accordo sulla base di una cifra inferiore ai 38 milioni, poiché la percentuale spettante a Pjanic sarà pagata direttamente dal club bianconero al giocatore.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi