Pjanic: le condizioni del centrocampista della Juventus | JMania

Pjanic: le condizioni del centrocampista della Juventus

Pjanic: le condizioni del centrocampista della Juventus

Miralem Pjanic tiene in apprensione Allegri e la dirigenza bianconera: il bosniaco esce dopo 13′ dall’amichevole di Villar Perosa, solo una botta

Miralem Pjanic tiene in apprensione Allegri e la dirigenza bianconera. Sceso in campo dal primo minuto nel tradizionale vernissage di Villar Perosa, il centrocampista bosniaco è uscito dal campo al 13’. Al suo posto è entrato il brasiliano Hernanes.

In diretta, Sky Sport ha parlato di un probabile problema muscolare. In realtà, l’ex Roma si è accomodato in panchina poggiando una borsa del ghiaccio sulla gamba sinistra. Dovrebbe trattarsi solamente di una botta, ma se ne saprà di più con ogni probabilità nella giornata di domani.

Pjanic o Hernanes contro la Fiorentina

Al momento non è possibile effettuare previsioni di impiego contro la Fiorentina, anche se da Villar Perosa filtra ottimismo. Con Marchisio e Sturaro indisponibili, Khedira con solo pochi giorni di allenamenti nelle gambe, se Pjanic non dovesse farcela, contro la Fiorentina toccherebbe a Hernanes. Il ‘Profeta’ agirebbe in cabina di regia con Lemina e Asamoah a supporto. Centrocampo in emergenza già alla prima di campionato?

Un commento

  1. Non possiamo assolutamente avere a centrocampo I vari Hernanes, Pereira, Lemina e Sturaro. Ne dovrebbero restare due come riserve. I tre titolari dovrebbero essere Marchisio, Kedira e Pianic, tecnici ma poco fisici. Ecco perché tutto sommato l’operazione Matuidi si deve fare, insieme a Brozovic possibilmente.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi