Petrucci: "Tavolo della pace ai primi di dicembre" | JMania

Petrucci: “Tavolo della pace ai primi di dicembre”

Petrucci: “Tavolo della pace ai primi di dicembre”

Mentre gruppi di tifosi della Juventus hanno avvisato ieri Andrea Agnelli, esponendo una serie di striscioni nel corso di Juventus-Palermo, continua a tenere banco il tavolo della pace su Calciopoli, che dovrà dirimere la contesa prevalentemente tra i bianconeri, la Figc e l’Inter. Sulla vicenda, è tornato a distanza di qualche giorno da una molto …

Mentre gruppi di tifosi della Juventus hanno avvisato ieri Andrea Agnelli, esponendo una serie di striscioni nel corso di Juventus-Palermo, continua a tenere banco il tavolo della pace su Calciopoli, che dovrà dirimere la contesa prevalentemente tra i bianconeri, la Figc e l’Inter. Sulla vicenda, è tornato a distanza di qualche giorno da una molto discussa conferenza stampa, il numero uno del Coni, Gianni Petrucci:

“Le reazioni alla proposta di fare un tavolo sono state positive, almeno quelle che ho sentito che sono quelle che contano. In particolare i primi due con cui ho parlato, Moratti e Agnelli, il resto non mi interessa – ha dichiarato Petrucci ieri a Siena prima per assistere a Siena-Atalanta – “La prossima settimana sarò in Russia, ci incontreremo dopo i primi di dicembre al mio rientro. Chi ci sarà al tavolo? Io e Pagnozzi per il Coni, Abete per la Figc. Quali società? Vedremo”.

Un commento

  1. Si sono fatti troppe chiacchiere in questi ultimi tempi! Da quando il Presidente Agnelli ha dichiarato di volere giustizia,tramite TAR, a qualcuno cominciano a stare le scarpe un pò strette e ad altri gli brucia la poltrona sotto il sedere. W la GIUSTIZIA.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi