Pescara-Juventus: i bianconeri annullano la conferenza stampa di Alessio | JMania

Pescara-Juventus: i bianconeri annullano la conferenza stampa di Alessio

Pescara-Juventus: i bianconeri annullano la conferenza stampa di Alessio

Dopo le note vicende del post-partita di Juventus-Nordsjaelland, riprende la linea dura della Juventus nei confronti dei media. Anche in vista della sfida contro il Pescara, in programma domani alle 20.45, Angelo Alessio diserterà la conferenza stampa della vigilia. Così come avvenuto prima di Juventus-Bologna e Juventus-Inter, oggi al media center di Vinovo nessuno risponderà …

Dopo le note vicende del post-partita di Juventus-Nordsjaelland, riprende la linea dura della Juventus nei confronti dei media. Anche in vista della sfida contro il Pescara, in programma domani alle 20.45, Angelo Alessio diserterà la conferenza stampa della vigilia. Così come avvenuto prima di Juventus-Bologna e Juventus-Inter, oggi al media center di Vinovo nessuno risponderà alle domande dei giornalisti.

11 commenti

  1. Finalmente …..basta parlare con tutti quei bastardi della rosea .sky. rai e merdaset. Non fateli venire nemmeno allo stadio, tanto a noi tifosi juventini interessano i risultati sul campo.

  2. Francesco de Fortuna

    Ma ho paura che al di la di queste piccole prese di posizione , la Juve non hai l coraggio di andare avanti, tanto meno di fare una tv propria. Ha fatto juve Channel che e’ inguardabile. Pensa che bello invece se tutti gli odiatori di professione dimezzassero l’auditel e i guadagni a causa nostra

  3. Non sono d’accordo dobbiamo rimanere qui in Italia e farli tacere a suon di goal

  4. Alessandro Magno

    Ottimo. bisogna pero’ tenere duro a lungo. Il campionato francese andrebbe anche bene basta che si va via dall’Italia. pronti anche a iniziare dalla C.

  5. Bene così… questa bella posizione presa dalla società dovrebbe essere integrata da qualche querela distribuita quà e là…

  6. bene..fuori dalle palle i cerchiobottisti della Gazzinter

  7. àCugino, spero per te che tu sia ironico.

    Comunque, sono assolutamente d’accordo con le scelte della società.

    A me sono sempre interessate poco le parole, a me interessa IL CAMPO.

    Tant’è che non seguo praticamente mai i programmi calcistici e quando gioca la Juventus accendo la tv sistematicamente 2 minuti prima, quando le due squadre sono già sul campo e manca pochissimo al fischio d’inizio.

    @Redazione JM

    Eppure, per un club importante e titolato come la Juventus non dovrebbe essere difficile creare una propria tv, o sbaglio?

    Io lo farei, anche se si le varie tv come Sky o Mediaset solleverebbero un polverone perchè già pagano i diritti tv ecc ecc ecc.

    Comunque non mi dispiacerebbe una cosa del genere.

    Devono cominciare a portare rispetto.

    Non vogliamo trattamenti di favore, ma è innegabile (tranne per gli anti-juventini) che ad ogni cosa ci sia accanimento contro la Juventus e questo non va affatto bene.

  8. E A FINE CAMPIONATO ISCRIVERSI AL CAMPIONATO SVIZZERO!!

  9. Se avessimo una TV di proprietà come quella del Barcellona il problema non si porrebbe: Chi vuole le nostre immagini e le interviste deve pagare e le condizioni le dettiamo noi. Appena qualcuno fa un servizio farneticamente e ci mette di mezzo doping o altre stronzate varie non gli si danno più le immagini e nessuno guarderà più quella tv perdendo audience.

  10. sanguebianconero

    la Juve soprattutto con i “giornalisti” della “rosea” non dovrebbe parlare più, ed anche con la maggior parte di quelli della Rai (tipo Varriale, Galeazzi, Zazzaroni, Collovati, Boniek ……. tutti sfacciatamente antijuventus )

  11. Ben Fatta!!
    In silenzio fino alò termine di campionato li farei stare. Anche dopo la partita, divieto assouto di dar cibo ai media.

    Meglio ancora, divieto di rilasciare dichiarazioni a giornali storicamente e sfacciatamente di parte, antijuventini, e parlare invece con tutti gli altri.

    I nomi inutili farli tanto li conosciamo già tutti.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi