Pereyra alla Juventus, è fatta: tutti i dettagli | JMania

Pereyra alla Juventus, è fatta: tutti i dettagli

Pereyra alla Juventus, è fatta: tutti i dettagli

Pereyra alla Juventus: il dg Beppe Marotta incontra i Pozzo e chiude l’affare; in Friuli qualcuno dei giovani in possesso della Vecchia Signora

pereyra-udinese-juventusPereyra alla Juventus: affare fatto, conferme dall’Udinese. La Juve è vicinissima all’annuncio di Roberto Maximiliano Pereyra, centrocampista argentino di 23 anni attualmente in forza all’Udinese. Decisivo pare sia stato l’incontro di ieri tra il dg bianconero Beppe Marotta e la famiglia Pozzo. L’operazione è stata definita e ora non rimane che limare i dettagli con l’agente del calciatore.

Antonio Conte avrà a disposizione un vero e proprio jolly in grado di agire da esterno sinistro, ma anche di mezz’ala. All’Udinese andrà la comproprietà di qualche giovane della Vecchia Signora: Simone Zaza, Luca Marrone, Richmond Boakye o Daniele Rugani. A confermare che Pereyra sia ad un passo dall’addio, il ds dell’Udinese Giaretta, che a ‘Sportmediaset’ ha dichiarato: “Dovremo sopperire ad alcune partenze. Pereyra è pronto per un salto di qualità importante”.

Le trattative tra Juventus e Udinese, però, non finiscono qui: ai campioni d’Italia piacciono anche Antonio Candreva e Juan Cuadrado, per i quali però c’è da fare i conti anche con Lazio e Fiorentina, che detengono le rispettive metà dei cartellini. Quanto a Mauricio Isla, si parla di un riscatto imminente da parte dei bianconeri di Torino, che poi lo gireranno alla Lazio in cambio di Senad Lulic.

2 commenti

  1. tutto fatto…mancano i dettagli…ovvero il prezzo e le contropartite. quindi cos’è che hanno stabilito???? che strapaghiamo un altro giocatore all udinese

  2. finalmente Giaccherini ha un erede…

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi