Pastore rivela: "La Juventus mi voleva ma…" | JMania

Pastore rivela: “La Juventus mi voleva ma…”

Pastore rivela: “La Juventus mi voleva ma…”

C’è anche Javier Pastore tra i colpi di mercato mancati dalla Juventus in estate. Sarà dunque il mercato dei rimpianti per i supporters della Vecchia Signora? Questo lo dirà solo il tempo. I bilanci come al solito si fanno a fine campionato e se i vari Hernanes Lemina e compagnia faranno rimpiangere o meno chi …

C’è anche Javier Pastore tra i colpi di mercato mancati dalla Juventus in estate. Sarà dunque il mercato dei rimpianti per i supporters della Vecchia Signora? Questo lo dirà solo il tempo. I bilanci come al solito si fanno a fine campionato e se i vari Hernanes Lemina e compagnia faranno rimpiangere o meno chi è andato via o chi non è arrivato per un motivo o per un altro (vedasi Draxler, ad esempio) lo scopriremo presto. Quel che è certo, è che come ha dichiarato il dg Beppe Marotta ieri in conferenza stampa, la Juve ha portato avanti tante trattative in gran segreto.

Non solo Draxler, anche Marek Hamsik è stato trattato con il Napoli, per stessa ammissione di Aurelio De Laurentiis, che ha però deciso di non privarsi del suo capitano. Un altro nome viene fuori oggi ed è quello di Javier Pastore del Paris Saint Germain: è lo stesso argentino ad ammettere l’interesse della Juventus, ma la sua volontà è stata decisiva:

Sono stato avvicinato dalla Juventus – dice a ESPN – , ma il Paris Saint Germain non ha alcuna intenzione di cedermi e io non ho alcuna intenzione di andare via.

Era probabilmente l’ex Palermo, dunque, un altro dei nomi ai quali Marotta ha fatto indirettamente riferimento ieri. Come ha puntualizzato il dirigente della Vecchia Signora, avere i soldi non significa riuscire a comprare un giocatore: bisogna vedere se la società vuole venderlo e se lui voglia venire davvero alla Juventus.

Un commento

  1. Per Pastore Marotta propose il bue e l’asinello. E’ tutto rimandato a Gennaio, a presepe chiuso

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi