Parma - Juventus 1-0: le pagelle | JMania

Parma – Juventus 1-0: le pagelle

Parma – Juventus 1-0: le pagelle

Buffon 6: protagonista di un paio di interventi miracolosi ad inizio match, sul gol di Giovinco rimane immobile senza neanche tentare di librarsi in volo. Magari non ci sarebbe arrivato, ma almeno provarci… Motta 2: sempre la solita solfa, vale la pena ripeterla? Barzagli 6: sempre attento e tempista nelle chiusure, è l’unico a non …

Buffon 6: protagonista di un paio di interventi miracolosi ad inizio match, sul gol di Giovinco rimane immobile senza neanche tentare di librarsi in volo. Magari non ci sarebbe arrivato, ma almeno provarci…

Motta 2: sempre la solita solfa, vale la pena ripeterla?

Barzagli 6: sempre attento e tempista nelle chiusure, è l’unico a non naufragare con i compagni di reparto.

Chiellini 5: sbaglia 9 volte su 10 il tempo, distratto e arruffone. Siamo sicuri debba essere uno dei pilastri della Juventus del futuro?

Grosso 5,5: male in fase propositiva, male in quella difensiva soprattutto nella ripresa. Ha dato il suo contributo in diversi match di recente, ora pare non averne proprio più.

Martinez 4: acquistato a 13 milioni, la metà di Giovinco ceduta a 3 milioni… Visto che alla fien il ruolo era lo stesso, tanto vale tenere il piccolo fatto in casa. Narravano avesse qualità, noi non ne abbiamo viste: quali sarebbero, il tiro? Il dribbling? La velocità? Fate voi…

Felipe Melo 6,5: sbaglia un paio di palle facili all’inizio ma nel corso della partita è colui il qquale porta la croce. Sfiora il gol in due occasioni: è lui il più pericoloso della Juventus. E abbiamo detto tutto…

Giandonato 6: qualche pallone recuperato e una sgroppata niente male. E’ un ’91, di certo non potevamo pretendere che cambiasse lui il volto a questa Juventus.

Pepe 5,5: un operaio che oggi ha lavorato male. non gli si può chiedere la continuità che non ha mai avuto. Da tenere come rincalzo per la prossima stagione. non di più.

Del Piero 5,5: come spesso gli accade ultimamente fa il regista di centrocampo e quando riparte non ha la forza per essre pungente. Dà il meglio di sè vicino alla porta, Del Neri giustamente lo tiene il più lontano possibile.

Matri 5,5: lotta e si danna, ma di palloni giocabili ne arrivano pochi. Paga il non gioco della squadra.

Traore (8’ s.t.) 4: entra ed ha giusto il tempo di fare due sgroppate degne di finire a ‘Mai dire gol’ poiché dimentica il pallone e tanto per cambiare si infortuna dopo solo 10 minuti dall’ingresso in campo. L’ennesimo guaio muscolare di un calciatore acquistato già rotto e che non poteva di certo diventare sano da noi…

Salihamidzic (27’ s.t.) s.v.: si fa notare solo per un giallo ricevuto.

Toni (21’ s.t.) 6: sfiora il gol come con il Chievo. Rescinderà il contratto tra pochi giorni, lo ringraziamo per il contributo dato in un’annata da dimenticare.

Del Neri -5: come al solito a fine partita lamenta le tante assenze (dimenticando di aver vinto ad esempio con Milan, Lazio e Roma con ben 13 indisponibili). La Juventus scende in campo arroccata in difesa e anche i raccattapalle avevano capito dal calcio d’inizio che se andava bene i bianconeri potevano al massimo raccogliere uno zero a zero. Del Piero e Matri sono sempre lontani dalla porta, il resto dei nostri 11 sono tutti davanti l’area a difendere lo zer oa zero. Come ha fatto in tutte le partite recenti, se entra toni per recuperare il risultato, Matri deve finire a fa re il laterale di spinta destro. Incomprensibile.
Fortuna vuole che anche raccogliendo un punto la Juventus avrebbe potuto raggiungere l’Europa, ma l’impresa è dietro l’angolo e Del Neri quest’anno ne ha fatto una collezione invidiabile. Frantumato un altro record: il Parma non ci batteva al tardini da 9 anni e mezzo. Impresa riuscita.

PARMA: Mirante 6,5; Zaccardo 6, Lucarelli 6, Paletta 6, Gobbi 6; Valiani 6,5 (32’ s.t. Angelo s.v.), Morrone 6 (41’ s.t. Nwankwo Obiora s.v.), Dzemaili 6,5, Modesto 6,5; Giovinco 7,5, Bojinov 5 (21’ s.t. Candreva 5,5).
Allenatore: Colomba 6,5

14 commenti

  1. Del Neri: 2 come a Motta che si ostina a mettere in campo ad ogni partita come un elemento indispensabile rischiando ad ogni partita di rimanere in 10 (ma che gli avrà fatto mai per meritarsi quel posto) e perchè dopo un anno la squadra sta ancora cercando, tra l’erba dei campi, una qualche idea su come giocare a pallone.
    La Squadra: 2, piena di controfigure, di guitti del pallone pagati a peso d’oro, e che se la fanno addosso appena inizia la partita, senza cogl..ni, capaci solo di dichiarazioni roboanti durante la settimana sulle finali da fare ed alla prova dei fatti, si sciolgono come neve al sole.
    Marotta: 2 che vada a casa perchè di calcio ne capisce meno di tutti i tifosi juventini che amano, seguono, si rodono il fegato per la Juve.
    Non si capisce perchè in questa società chi fallisce (Blòn, Del Neri, Marotta) deve rimanere al proprio posto e non si ha il coraggio di dargli il benservito per voltare finalmente pagina.

  2. quoto interamente le pagelle e ritengo che si possa tirare un quadro generale su tutta la stagione:
    – abbiamo bisogno di due terzini
    – Chiellini non è uno stopper che riesce a dare ordine in difesa….piuttosto offre solo vigore fisico, ma tanto, tanto disordine
    – in mezzo al campo servono giocatori che sappiano tessere trame di gioco, aperture, sovrapposizioni, dribbling, cross decenti per la coppia di attacco
    – in attacco Del Piero deve essere sostituito

    Sui nomi e sugli schemi non mi esprimo… il nuovo tecnico saprà chi manca e soprattutto di cosa ha bisogno psicologicamente tutto l’ambiente

  3. UNA SQUADRA DI PELLEGRINI CHE CIOCANO RINCORRENDO TUTTI LA PALLA, SENZA IDEEE, SENZA SCHEMI, STANCHI!

    PAGELLA = 0 VOTI

  4. @Dnajuve65: e di Grosso col 6 di Scirea? Roba da shock anafilattico!

  5. Scusate per il refuso del risultato: Cmq Martinez le ha avute le sue occasioni anche da seconda punta e da trequartista, caro Dna. Le ha avute eccome. solo in porta non ha giocato.

  6. E pensare che Motta sulla maglia ha il numero che aveva un certo Claudio Gentile….——>sigh ! sniff !

  7. Eh magari avessimo vinto…avete sbagliato il risultato nel titolo 🙁

  8. Quoto tutto N°7,tranne Chiellini,sei stato troppo generoso.
    Martinez fa pena,è vero,pero’ NON lo ha MAI schierato nel suo ruolo,come 2^punta opp 3quartista.

  9. Giovinco ha fatto 7 gol di cui 3 alla juve.. ed ho detto tutto… a questa juve segno pure io…. giovinco che se ne resti a parma, è un talento ma non un campione che fa la differenza….. se voi mi dite che in questa juve giovinco farebbe bene lo penso pure io visto che in questa juve sono tutti scarsi, ma se pensate di poter vincere con i giovinco in squadra sbagliate 2 volte… giovinco è come amauri , fatto per le squadre come parma,samp,genoa,fiorentina…. ma non da juve.

  10. che skifo di squadra. mai visto una juve così brutta e per di più manco in europa league. la roma dovrebbe perdere contro la samp retrocessa e noi vincere contro il napoli: possibilità ZERO!!!!

    ma chi cavolo vorrà venire alla juve a giocare la coppa italia?

    basta!!! via tutti tranne:

    – storari
    – barzagli
    – sorensen
    – krasic
    – quagliarella
    – del piero
    – matri

  11. mitico del piero

    giovinco ha avuto le sue possibilità alla juve vuoi per sfortuna vuoi per altri motivi non ha reso. I o credo che come del Neri ha fatto bene alla Samp. così giovinco sta facendo bene al parma . Però parma e samp non sono la Juve e non hai quella pressione che o vinci o non conti niente

  12. Anche a me Martinez è parso “meno peggio” del solito.
    Però effettivamente le aspettative erano alte…e anche la cifra sborsata. Come per altri, anche in questo caso Delneri ha puntato sul cavallo sbagliato.

    Chiedo però che qualcuno parli di Giovinco, sempre denigrato da molti…

  13. concordo su tutto, purtroppo, forse avrei dato un po’ meno a bidon martinez

  14. Mi sento solo di dissentire su martinez : le qualità le ha, ma delneri lo schiera sempre appena rientra da infortuni (sfortuna?)

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi