Paolillo attacca: "La Juve ci ha rubato qualche scudetto" | JMania

Paolillo attacca: “La Juve ci ha rubato qualche scudetto”

L’Amministratore Delegato dell’Inter, Ernesto Paolillo, all’ingresso della sede della Lega Calcio torna a parlare del processo di Calciopoli e lo fa accusando ancora la vecchia dirigenza bianconera colpevole, secondo lui, di aver sottratto ai nerazzuri più di uno scudetto: «La condanna di Giraudo? Vuol dire che in quegli anni abbiamo perso qualche scudetto in modo strano …

paolillo01gL’Amministratore Delegato dell’Inter, Ernesto Paolillo, all’ingresso della sede della Lega Calcio torna a parlare del processo di Calciopoli e lo fa accusando ancora la vecchia dirigenza bianconera colpevole, secondo lui, di aver sottratto ai nerazzuri più di uno scudetto: «La condanna di Giraudo? Vuol dire che in quegli anni abbiamo perso qualche scudetto in modo strano e che tante cose dette erano assolutamente vere».

6 commenti

  1. parlano e hanno pregiudicati patteggiatori nell’organigramma…

  2. questo c’ha la faccia da culo signori!

  3. no invece, ci vuole una bella bomba potente, sotto la sede degli sfintertristi, quando sono tutti tutti dentro per decidere quale furto programmare nei giorni successivi..
    Eliminare il problema alla radice!!!

  4. Grazie a Giraudo stanno influenzando un altra volta il processo!

    La difesa della juve rispecchia quella del campionato..basta un cross al centro x far tremare tutto!!

    Ci vuole Buffon………

  5. Sono gli unici ad aver truccato un campionato, quello del 2001, senza riuscire a vincerlo.

  6. Anche lo scandalo plusvalenze ,i passaporti e le pressioni sui guardalinee sono cose vere!Coglione interista

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi