Palermo-Juventus | Marotta parla di mercato | Dybala e Verratti

Palermo-Juventus: Marotta parla di mercato (Dybala e Verratti)

Palermo-Juventus: Marotta parla di mercato (Dybala e Verratti)

A margine di Palermo-Juve il dg bianconero Beppe Marotta ha parlato di Dybala e di altre questioni inerenti il mercato della Signora

Palermo-Juventus è stata anche l’occasione per i bianconeri di visionare ancora una volta da vicino Paulo Dybala, attaccante dei rosanero che piace tanto alla Vecchia Signora. Maurizio Zamparini e Beppe Marotta hanno già lavorato assieme a Venezia, quindi i rapporti sono ottimi e l’affare si può fare, ma il presidente del Palermo spara alto: 40 milioni, una cifra ben superiore alle qualità pur evidenti del giovane argentino, ieri sera tra l’altro molto deludente. Di Dybala (ma anche di Vazquez), Juventus e Palermo ne stanno parlando da tempo, ne hanno parlato ieri e continueranno a parlarne fino a fine stagione. Intervistato da Radio 2, Zamparini ha chiarito:

Dybala già della Juve? Non è detto… E se si inserisse Sabatini della Roma nella trattativa? Io ho già un offerta da 40 milioni di euro. E vedremo se entreranno in gioco altre società.

Chiaramente il patron dei siciliani cerca l’asta per guadagnare il più possibile, mentre la Juventus vuole contenere l’investimento, confermando comunque di essere molto interessata al giocatore. Su Dybala, infatti, ieri Marotta si è espresso così prima a radio Deejay poi a Sky Sport:

E’ un giovane di grande valore, ma noi stiamo guardando anche a ciò che c’è attorno per mettere su un reparto offensivo di spessore. Abbiamo Zaza, Berardi, Morata e abbiamo dovuto fare una scelta dando via Gabbiadini, non potevamo avere troppi giocatori in quella fascia d’età. Servivano calciatori pronti. Chi accende di più la fantasia tra Dybala e Vazquez? Dybala possiede i colpi che piacciono agli intenditori di calcio. Fa bene il Palermo a valorizzarli e a chiedere tanti soldi. Sono queste le logiche del mercato – evidenzia ancora – e mi fermo qua per rispetto del club di Zamparini.

Davanti alle telecamere della pay TV, il dg bianconero ha poi parlato anche di Carlos Tevez, che lascerà la Juventus nel 2016, ma anche di Pogba e Verratti:

Tevez ha un contratto fino al 2016 con la Juve e quando deciderà di smettere lo rispetteremo, anche se la speranza è che voglia restare anche oltre. Pogba? Il valore dipende dai potenziali acquirenti. Paul ne ha tanti, siamo noi che non apriamo la discussione perché se vogliamo alzare l’asticella dobbiamo puntare sui calciatori come lui. Ci sono sicuramente squadre disposte a spendere 70/80 milioni di euro. Verratti vale 100 milioni come Pogba? Sono due realtà del presente e del futuro. Verratti interesserebbe a qualsiasi squadra: noi lo conosciamo molto bene – conclude – avendolo trattato prima che andasse al Psg.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi