Palermo-Juventus 0-1 | Interviste Allegri, Barzagli e Morata

Palermo-Juventus 0-1: interviste Allegri, Barzagli e Morata

Palermo-Juventus 0-1: interviste Allegri, Barzagli e Morata

Palermo-Juventus 0-1: Allegri gongola, Morata si gode il gran gol e Barzagli esulta per i 90 minuti giocati al rientro

Palermo-Juventus 0-1. Non poteva andare meglio ai campioni d’Italia che con il minimo sforzo tornano da Palermo con tre punti, uno scudetto sostanzialmente ipotecato (con tutti gli scongiuri del caso) e tanto entusiasmo in vista della sfida di Champions League contro il Borussia Dortmund. Lo conferma nel post partita Massimiliano Allegri, che a ‘Mediaset Premium’ sottolinea: “E’ un successo importante e la squadra ha dato dimostrazione di solidità. Ora pensiamo a mercoledì. Siamo pronti per giocarci questa possibilità importante – evidenzia – , sapendo che non sarà semplice. Dovremo giocare meglio. Morata titolare? Vedremo”.

Lo spagnolo, lasciato inizialmente in panchina è stato decisivo per ottenere i tre punti al Barbera, eppure in vista della sfida contro il Borussia Dortmund, Allegri non si sbilancia:

Morata? Negli ultimi 3-4 mesi sono fondamentali i cambi, avere giocatori in panchina che ti danno un apporto tecnico importante. Scudetto? Una vittoria in meno che ci manca, la Roma potenzialmente può arrivare a 86 punti. Dopo tanto tempo non abbiamo subito gol. La percentuale è altissima ma non abbiamo ancora vinto. Stasera siamo stati bravi – ammette – , abbiamo meritato, anche per la voglia di vincere il quarto scudetto di fila, qualcosa di straordinario, qualcosa di non facile da fare. Barzagli? Ha fatto una bella partita.

Con un pensiero in meno si va in Germania con la consapevolezza che il passaggio del turno è alla portata:

Dovremo affrontare la partita in modo diverso giocando meglio tecnicamente. Ora la formazione non la posso dire perché non la so nemmeno io, ci sono tre giorni di allenamento. Morata? Se faceva gol Llorente mi dicevate Llorente titolare, ho anche Matri che sta bene, Tevez è un giocatore straordinario. Siamo pronti per giocarci le possibilità, non sarà semplice.

Ha messo a segno uno dei suoi gol più belli Alvaro Morata, che ha espresso tutta la sua soddisfazione a JTV:

Abbiamo vinto stasera e l’importante era questo e i 3 punti. Ora continuiamo a lavorare. Giocare qui a Palermo era difficile perché giocano bene in casa e poi ora c’è la gara di mercoledì. Sarà una partita difficilissima, il Borussia è una grande squadra con grandi campioni. Io posso sempre migliorare tanto – sottolinea – , devo lavorare in allenamento di più tatticamente e tecnicamente, così da fare più gol.

Grande prestazione, alla prima stagionale da titolare, per Andrea Barzagli, che a JTV afferma:

È stata una gara tosta e solida, abbiamo rischiato poco anche se creato poco. Abbiamo dimostrato di essere maturi e compatti. Sto abbastanza bene, fare 90′ è stato un passo importante, non sapevo se ci sarei riuscito. Nel secondo tempo ho un po’ accusato, ma grazie anche ai compagni sono riuscito a finire la partita. Col Borussia sarà una partita combattuta, in Champions vengono fuori partite con più spazi e occasioni. Ci accoglierà uno stadio caloroso – conclude – , ma dovremo andare lì con la stessa grinta di oggi.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi