Palazzi studia gli appelli: obiettivo condannare Pepe e Bonucci a tutti i costi | JMania

Palazzi studia gli appelli: obiettivo condannare Pepe e Bonucci a tutti i costi

Palazzi studia gli appelli: obiettivo condannare Pepe e Bonucci a tutti i costi

La pessima figura rimediata dal procuratore federale Palazzi (a proposito, il su contratto è scaduto, fino a quando rimarrà in sella pro tempore? Quale santone lo sta proteggendo?) nel processo di primo grado sul calcioscommesse, non sta facendo più dormire il pm sportivo. A bruciare di più sono le assoluzioni di Pepe e Bonucci, tesserati …

La pessima figura rimediata dal procuratore federale Palazzi (a proposito, il su contratto è scaduto, fino a quando rimarrà in sella pro tempore? Quale santone lo sta proteggendo?) nel processo di primo grado sul calcioscommesse, non sta facendo più dormire il pm sportivo. A bruciare di più sono le assoluzioni di Pepe e Bonucci, tesserati della Juventus e bersaglio grosso per chi vuole essere sulle prime pagine dei giornali e passare come paladino della giustizia. Ecco perché secondo quanto riporta oggi la ‘Gazzetta dello Sport’, Palazzi ha lavorato anche di domenica per preparare gli appelli sul filone di Bari e cercare un modo per far condannare i due calciatori bianconeri. Quello che si vuole dimostrare è che Andrea Masiello, principale accusatore per questo filone e ritenuto non credibile dalla disciplinare, sia invece un teste credibilissimo, così come lo è Carobbio per il filone di Cremona e che vede come bersaglio grosso Antonio Conte.

In particolare, le motivazioni della sentenza della Disciplinare mettevano in evidenza le numerose  «contraddizioni» emerse nelle diverse dichiarazioni di Masiello, che invece Palazzi ritiene siano coerenti e affidabili. Il procuratore federale, dunque, cercherà di dimostrare che per Udinese-Bari ci sia stata la combine che vedeva coinvolti Leonardo Bonucci, Salvatore Masiello e Nicola Belmonte. Inoltre, vuole affermare il presupposto che Simone Pepe abbia rifiutato l’accordo, ma che sia responsabile di omessa denuncia.

Per quel che riguarda Antonio Conte, invece, prosegue la marcia di avvicinamento al secondo grado cui parteciperanno gli avvocati Chiappero e De Renzis , con l’aggiunta di Giulia Bongiorno . La Bongiorno, secondo quanto scrive oggi ‘Tuttosport’, punterà quasi esclusivamente agli aspetti penali, evidenziando alcune storture colte dagli atti della Procura di Cremona. Una delle più importanti, riguarderebbe tempo e luogo del presunto incontro tra Bertani e Carobbio prima di Novara-Siena.

Anche per il secondo grado il dibattimento sarà diviso in due tronconi, così come per il primo grado: il 20 agosto Cremona, il 21 agosto Bari. La sentenza è prevista tra il 22 e 23. L’inizio sarà con il botto, perché tanti avvocati rinvieranno la Disciplinare all’articolo 111 della Costituzione, ossia la norma sul giusto processo che garantisce a tutti la possibilità di un contraddittorio con il pentito. Cosa non consentita dalla Figc che opera in un regime totalitario e fascistoide, così come evidenziato dal presidente della Juventus Andrea Agnelli.

19 commenti

  1. eh amico, fratello juventino @francesco, ormai siamo alla resa dei conti. a breve assisteremo ad un confronto a viso aperto non solo col cretino di palazzi, ma con tutti i componenti della figc, quali che siano le loro decisioni, lo ha detto chiaramente ANDREA AGNELLI. se non hanno capito il valore, in soldoni e non ,della juve nel campionato italiano, e’ ora di farglielo capire. ieri ci si e’ messo anche quel “co…..ne” incapace di mazzarri, con una conferenza stampa a dir poco allucinante, oscurando in IDIOZIA perfino quel” MONA” per dirlo alla veneta, del suo presidente de lamentiis.Quanto al boemo clandestino, beh, stendiamo un velo pietoso, la pieta’ umana consiglia di non infierire. ci pensera’ il popolo bianconero e la nostra juve a spiegargli cosa pensiamo di lui, nella sua prossima venuta allo Juventus Stadium.ormai il popolo bianconero non e’ piu’ disposto a tacere e subire, basta collegarsi con i siti web juventini e non per capire che la nostra rabbia ha raggiunto un livello di guardia. stiano bene attenti alle prossime mosse, un’esercito di 14 milioni di soldati e’ pronto a muovere verso chi continua a colpire la juve in maniera vile e indiscriminata.fooooooooooooooooorza juve.

  2. francesco Karlsruhe

    riporto i nomi in questione: Palazzi,Pepe, Bonucci, A. Masiello, N. Belmonte, Bertani, Carobbio, Conte, niente a che vedere con tesserati Juve all’epoca dei presunti – ma molto presunti – fatti, ma tutto con uno scopo: colpire : la Juventus, Antonio Conte, Leonardo Bonucci, Simone Pepe….insomma fare vedere che la Juve è ladra per mezzo di dichiarazioni di ladri e venduti di serie B ascoltati da un procuratore militare in cerca di spot e fama…. Caro Palazzi… Antonio Conte riuscirebbe a difendersi da solo senza avvocati con la grinta che ha e l’onestà che lo accompagna, vorei vedere un faccia a faccia in tribunale Conte-Carobbio, e poi se il nostro allenatore e i nostri giocatori risultano innocenti spero proprio che stavolta la JUVENTUS F.C. chieda ed ottenga risarcimento non dallo stato ma da Palazzi in persona. Palazzi sei l’ultimo feticcio di 8 anni di sudiciume nel calcio italiano, ora vuoi la tua parte di fama e soldi che poco ti toccò nel 2006, ma stavolta non c’è trippa per gatti: hai scelto un nemico sbagliato: ANTONIO CONTE ti mangia vivo, ANTONIO CONTE non è l’allenatore della JUVENTUS, ANTONIO CONTE è 14 MILIONI di JUVENTINI in una persona sola e caro Palazzi hai scelto male i tuoi obiettivi, stavolta non ci saranno né Cobolli-Gigli, né Blanc…… Conte ora vive per ten e Conte vince sempre. Poi verrà anche il momento di mettere a posto la questione Zeman, le dichiarazioni di questo tesserato sono prese come le tavole di Mosé, ma nessun procuratore si mette a indagarlo e processarlo, verrà il tempo che Zeman, che da 20 anni rompe le scatole, sarà chiamato in tribunale e se non riesce a dimostrare le accuse che lancia voglio che venga trascinato da Roma sino alla Boemia da quattro cavalli due legati alle braccia e due alle gambe e ovviamente con la schiena rivolta verso terra in modo da prendersi in faccia anche le cagate dei cavalli da qui a Praga.

  3. Sarebbe ora che la Società Juventus inizi qualche seria azione legale per porre fine a questo accanimento (vera e propria persecuzione)nei propri confronti! Agnelli SVEGLIAAAAA!!!!!

  4. Se poi ci fossero prove di assoluta colpevolezza (ma non ci sono) sarei il primo a condannare gli indagati tanto per rispondere ai falsi perbenisti che arrivano qui con la verità in mano e si permettono di fare i moralizzatori.

    In Italia siamo veramente fantastici da questo punto di vista la gente ha 4 facce come un pilastro.

  5. Le accuse di Masiello si sono già rivelate infondate, cosa è cambiato adesso?
    Già fa veramente venire il vomito il fatto che credano a Carobbio ora che si è dimostrato che Masiello è ed era un racconta balle per proprio tornaconto vogliamo anche redimerlo con un appello?

    Siamo veramente alle comiche.

    Intanto come prima cosa togliamo lo sconto di pena ai pentiti o presunti tale. Se sei pentito lo sei anche se non ti scontano la pena.

    Questo sistema spinge i delinquenti ad accusare a destra e a manca (e chiaramente tanto il nome è più altisonante tanto più farà notizia e quindi distrarrà i media dal vero indagato) è ora di finirla con questi metodi da nazifascismo.

  6. pinob-mannheim

    PER FAVORE NON COMPRATE PIU’GAZZETTA,E CORRIERE DELLO SPORT

  7. Antonio Pompeo Medaglia

    ….sarebbe ora che questo personaggio …la smetta di essere l’utile idiota di qualcuno…..prenda coscienza che è arrivato il tempo della sua fine come PM della federcalcio …….che il suo contratto è scaduto ….che abbia la capacità mentale di dire….BASTA IL MIO TEMPO E’ SCADUTO PER UNA QUESTIONE DEONTOLOGICA MI RITIRO IN BUON ORDINE…….ma sarà capace di tutto questo ??? io ne dubito purtroppo ….fuori non sarebbe NESSUNO ….quindi…..

  8. [email protected] e’ che sono 6 anni che paghiamo sto “PALADINO DELLA GIUSTIZIA A COMANDO”dei signori di milano,intoccabili, perche’ rompa i c…..ni alla juve e sta svolgendo il suo lavoro con una solerzia tale che, quando gli avvocati di bonucci e pepe vogliono produrre delle prove a discarico, lui candidamente risponde che non c’e’ tempo per analizzarle,negando di fatto un diritto sacrosanto. sei anche tu una di quelle persone” integerrime” quando fa comodo e ti turi il naso quando si tratta di qualcosa che tocca i tuoi interessi? malato sarai tu che pensi di usare la giustizia quando e contro chi ti fa comodo. l’ipocrisia e’ un brutto male!

  9. @krim……e’ pulito, onesto, imparziale e coerente uno (Palazzi) che crede ad un pentito che cambia versione 3 volte (carobbio) e non crede ad un altro pentito che pure lui cambia versione 3 4 volte??….o quando ci mette poco piu’ di un mese, nel 2006, per fare la sua relazione e richiedere la condanna alla serie b della juventus, mentre per inter, ma pure il milan, se la prende comoda e fa’ uscire la sua relazione giusto giusto i tempo per la prescrizione??…..e ti ricordo che bonucci e pepe, ma pure conte non sono indagati ne’ dalla procura di bari ne’ da quella di cremona……ti basta???…..un’altra volta prima di parlare informati….oppure sei tu quello che e’ in malafede…..o forse sei solo un povero malato da “sindrome da rosicamento”…..

  10. Avete una visione delle cose che accadono davvero particolare.
    Tutti quelli che vi conviene sono puri ed immacolati ed il resto del mondo fatto da carogne antijuventus….. ma davvero credete che le cose stiano così? O siete in malafede oppure dei poveri “malati”. Non ho intenzione di offendere nessuno, ripeto… ma davvero credete che solo perchè juventini tutti siano persone “integerrime”? Lasciateli indagare, se sono puliti saremo tutti più contenti ma se risultano truffatori dovreste esserci anche voi a prenderli a calci in culo perchè i delinquenti vanno cacciati sia dalla Juve che da tutte le squadre.

  11. Palazzi,Abete,Moratti,UNICREDITBANCA…..Auricchio e Narducci…Devino essere cacciati e processati per tutto il sudiciume che hanno portato nel CALCIO E NELLA GIUSTIZIA ITALIANA.

  12. Ma quando la finiranno di buttare fango sulla Juventus ora ci si mette di nuovo pure zeman ma quando e che la Società Juventus prenderà seri provvedimenti nei confronti di questi imbecilli zozzoni, questi imbecilli che conoscono solo la Juventus da tirare puntualmente in ballo, dai caro Agnelli e ora che incominci a tirar fuori le unghie cerca di fare tabula rasa di quella gentaglia da manicomio, per sempre forza Juveeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee.

  13. Non sono un esperto di pseudo giustizia sportiva….ma il procuratore federale e’ quello che in base alle indagini fa’ delle richieste di condanna, poi tocca alla disciplinare accettarle o respingerle….come puo’ ricorrere in appello contro la disciplinare, non mi sembra rientri nei suoi compiti specifici….o mi sbaglio?……e comunque se e’ vero che il suo mandato e’ gia’ scaduto come puo’ continuare a “fare danni”?…..forza juve

  14. Capitan Haddock

    secondo me, finisce che la Bongiorno farà assolvere pure Conte. E Palazzi dovrà chiedere asilo in Guatemala per sfuggire alle ire del pelato.

  15. Il fatto che Palazzi faccia appello potrebbe rivelarsi un boomerang per la Procura Federale:se perdesse nuovamente,come è giustoe probabile,si rivelerebbe con ancor più forza quanto le accuse di questi due pentiti possano essere infondate,ma soprattutto emergerebbero tutte le falle di un processo “accusatorio” non degno di un Paese che si reputa civile.

  16. Chissà cosa potrà cambiare da un processo all’altro,magari masiello tornerà credibile”ad personam”nel giro di qualche giorno…..AH…..MA LA NOTIZIA E’ STATA PUBBLICATA DALLA gazzetta dello sport….AHAHAHAHAHAHAH,fidatevi,sono loro che vogliono che palazzi faccia questo.Porca vacca,che schifo.

  17. Palazzi si e’ gia’ messo “nella posizione giusta” per ricevere tutto “l’imput dello zio fester” … e sta ancora godendo per questo nuova crociata contro il terribile nemico del calcio …”la juventus e tutti i suoi tesserati”…..prepariamoci all’ennesima farsa…..forza juve

  18. A mio avviso deve studiare come dimettersi alla sbrigativa dopo, aver dimostrato per l’ennesima volta un accanimento viscerale contro la Juve.

    Ancora ha il coraggio di fare ricorso sul suo castello di sabbia tutto artefatto …. vuole raggiungere a qualsiasi costo condanne per Pepe e Bonucci che sono innocenti agli occhi di tutti, imperniando un ricorso su chi… su persone corrotte ed inaffidabili….

    Ormai hanno capito tutti, la figuraccia è palese e senza sbocco.

    Meglio inventare una scusa e fuggire dal palazzo, il risarcimento che chiederanno Bonucci e Pepe sarà piu dei 400.000.000 di Euro chiesti dalla Juve alla lega.

    Sbagliare è umano ma, perseverare è diabolico.

  19. Palazzi con Gagliani e figlio, la foto dice tutto!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi